Sport

Formula 1
Russell al posto di Hamilton al GP del Sakhir

Formula 1
Russell al posto di Hamilton al GP del Sakhir
Chiudi

Adesso è ufficiale: George Russell prenderà il posto di Lewis Hamilton nel Gran Premio del Sakhir di domenica prossima. Per il pilota inglese si presenta l'opportunità di dimostrare tutto il suo talento a bordo della Mercedes W11, sostituendo temporaneamente il sette volte campione del mondo Lewis Hamilton, risultato positivo al coronavirus.

L’accordo con la Williams. Russell fa già parte della famiglia Mercedes ed è andato vicino a prendere il posto di Bottas nel team campione del mondo lo scorso anno, salvo poi rimanere in Williams e doversi accontentare di guidare le Frecce d'Argento solo in sessioni di test. Dopo l'annuncio della positiva al coronavirus da parte di Hamilton, la Mercedes ha chiesto in prestito Russell per la gara del Sakhir e farà quindi coppia con Valtteri Bottas fino a quando il sette volte campione del mondo non tornerà in pista.

Le dichiarazioni di George. “Prima di tutto, voglio ringraziare il team Williams per questa grande opportunità. Anche se indosserò una tuta diversa questo weekend, sono e resto un pilota della Williams e tiferò per la mia squadra in ogni caso. Vedo questa gara come una grande opportunità di imparare dalla migliore squadra sulla griglia e per migliorare come pilota, tornando in Williams con ancora più energia ed esperienza per aiutare il mio team a scalare le classifiche. E una grande grazie alla Mercedes per aver creduto in me. Ovviamente, nessuno può davvero sostituire Lewis, ma io darò il massimo. Gli auguro una pronta guarigione".

Aitken alla Williams. Per il weekend del Gran Premio del Bahrain, la Williams porterà in pista Jack Aitken che farà così il suo debutto ufficiale in una gara di Formula 1. Il venticinquenne inglese conosce già la squadra, avendo avuto l'opportunità di diventarne pilota di riserva quest'anno, e ha già guidato la FW43 nelle prove libere 1 del GP della Stiria lo scorso giugno.

COMMENTI