Sport

Dakar 2021, Stage 2
Toyota sugli scudi, Al-Attiyah torna a vincere

Dakar 2021, Stage 2
Toyota sugli scudi, Al-Attiyah torna a vincere
Chiudi

Nasser Al-Attiyah ha conquistato la vittoria nella seconda tappa della Dakar 2021, nel percorso di 457 chilometri cronometrati (e 228 di spostamenti) che ha portato la carovana da Bisha fino a Wadi ad-Dawasir. Il pilota qatariota della Toyota Gazoo Racing si è così riscattato dopo la brutta giornata di ieri e ha recuperato un po' di terreno nei confronti dei rivali della Mini, in particolare Peterhansel e Sainz, oggi rispettivamente in seconda e terza posizione.

In rimonta. Grazie al risultato odierno, Al-Attiyah è risalito fino alla terza posizione nella classifica assoluta e ha così commentato la tappa: "E' stata una buona giornata. Ieri avevamo perso molto tempo perché avevamo fatto da battistrada e non è stato certo un vantaggio. Oggi però tutto è andato bene. Le gomme si sono comportate ottimamente, così come la macchina. Il passo è stato buono dall'inizio alla fine e non abbiamo commesso alcun errore. Sono abbastanza contento, vedremo. C'è ancora tanta strada, ma è un buon inizio".

Peterhansel passa al comando. Il team Mini JCW resta leader nella classifica generale, anche se registra un avvicendamento di piloti. Stéphane Peterhansel, infatti, grazie al secondo posto di questa Stage 2 è riuscito a portarsi in testa, passando davanti al compagno di squadra Carlos Sainz. Per lo spagnolo oggi si è profilata una giornata piuttosto faticosa e lungo il percorso ha perso minuti preziosi – nove in totale - che gli sono costati la leadership nella generale, nonostante il podio virtuale della tappa. Exploit per Sébastien Loeb, sesto di tappa con la Hunter del team Bahrain Raid XTreme, a sandwich tra le due Century di Serradori e Baragwanath.

Dakar 2021, classifica generale dopo la Stage 2

 

1. Peterhansel/Boulanger - X-Raid JCW | 7h 17m 18s

2. Sainz/Cruz - X-Raid JCW | 7h 23m 55s

3. Al-Attiyah/Baumel - Toyota Gazoo Racing | 7h 26m 32s

4. Serradori/Lurquin - SRT Racing | 7h 31m 39s

5. Przygonski/Gottschalk - Orlen Team | 7h 43m 45s

6. Al-Rajhi/von Zitzewitz - Overdrive Toyota | 7h 44m 50s

7. Loeb/Elena - Bahrain Raid Xtreme | 7h 53m 58s

8. Baragwanath/Perry - Century Racing | 7h 57m 09s

9. Ten Brinke/Colsoul - Overdrive Toyota | 7h 59m 07s

10. Roma/Winocq - Bahrain Raid Xtreme | 7h 59m 13s

COMMENTI