Sport

Dakar 2021, Stage 9
Peterhansel vince e allunga su Al-Attiyah

Dakar 2021, Stage 9
Peterhansel vince e allunga su Al-Attiyah
Chiudi

È finalmente arrivata la prima affermazione di Stéphane Peterhansel in questa edizione della Dakar. Il francese del team Mini X-Raid JCW ha vinto la tappa ad anello – con partenza e arrivo a Neom – in un percorso cronometrato di 465 chilometri. Alle sue spalle troviamo i due Hilux del team Toyota Gazoo Racing, rispettivamente con Nasser Al-Attiyah in seconda posizione, seguito da Giniel de Villiers.

Una prova decisiva. Se nella giornata di ieri avevamo assistito a un recupero di Al-Attiyah, oggi è arrivata la pronta risposta di Peterhansel. Il francese ha vinto non solo andando veloce, ma giocando d’astuzia nella gestione delle gomme e sfruttando una navigazione pulita. Solamente Serradori, al volante della sua Century, è riuscito a tenere il passo del connazionale, salvo poi cedere nell’ultima parte della gara. Alla fine della nona tappa, Peterhansel è riuscito a guadagnare ben 12 minuti su Al-Attiyah, quando mancano solamente tre prove alla fine. “Sicuramente, questa è stata la tappa più difficile fino a oggi”, ha commentato Mister Dakar. “Ci siamo resi conto fin dall’inizio che sarebbe stata una lunga giornata, così abbiamo deciso di non spingere oltre il limite. In qualche modo, questa tappa mi ha ricordato quelle africane, dove per vincere non serviva solo essere veloci, ma bisognava avere anche una buona strategia”.

Al-Attiyah chiamato a dare tutto. Mancano solamente tre tappe, ma da percorrere da qui a venerdì ci sono ancora qualcosa come 1.108 chilometri di prove cronometrate, durante le quali potrebbe succedere di tutto. Il qatariota della Toyota non è un tipo arrendevole e cercherà di tirare fuori il massimo dal proprio Hilux per dare filo da torcere a Peterhansel. Dal canto suo, il francese della Mini sente l’odore di vittoria della sua quattordicesima Dakar, la nona se contiamo solo quella tra le auto. Non ci sarà più spazio per nessuno – salvo clamorosi colpi di scena – da qui al traguardo, la sfida è a due. D’altronde, Carlos Sainz anche oggi ha perso ulteriore terreno a causa di alcuni problemi ai freni, ma il suo podio sembra ormai ipotecato, considerando che Przygonski, alle sue spalle, è staccato di oltre un’ora.

Dakar 2021, la classifica generale dopo la Stage 9

1. Peterhansel/Boulanger - X-Raid Mini JCW | 34h 26m 16s

2. Al-Attiyah/Baumel - Toyota Gazoo Racing | 34h 44m 06s

3. Sainz/Cruz - X-Raid Mini JCW | 35h 28m 41s

4. Przygonski/Gottschalk - Orlen Team Overdrive | 36h42m 46s

5. Roma/Winocq - Bahrain Raid Xtreme | 37h 08m 54s

6. Al Qassimi/Panseri - Abu Dhabi Racing | 37h 27m 29s

7. Vasilyev/Tsyro - X-Raid Team | 37h 36m 33s

8. Prokop/Chytka - Benzina Orlen Team | 38h 02m 17s

9. De Villiers/Bravo - Toyota Gazoo Racing | 38h 06m 25s

10. Lavieille/Garcin - MD Rallye Sport | 38h 36m 48s

COMMENTI