Sport

Mondiale Endurance
Ferrari con AF Corse nella Le Mans Hypercar

Mondiale Endurance
Ferrari con AF Corse nella Le Mans Hypercar
Chiudi

Non solo Formula 1 nei programmi motorsport della Ferrari. Dopo l’annuncio dell’avvio del programma Le Mans Hypercar, la Casa del Cavallino Rampante si prepara al debutto nella classe regina del Mondiale Endurance nel 2023 e ha ufficializzato la collaborazione con il gruppo AF Corse per quel che riguarda la gestione operativa della squadra, che va ad aggiungersi all’impegno nelle competizioni GT.

Hypercar al debutto nel 2023. Il nome del team in LMH sarà semplicemente “Ferrari – AF Corse”, proseguendo così in una collaborazione vincente che affonda le proprie radici nel 2006, anno in cui le parti unirono le proprie forze nel FIA GT vincendo il titolo team, piloti e costruttori già nella stagione d’esordio. Nel WEC, la Ferrari e AF Corse hanno già conquistato sei titoli team e altrettanti piloti, con cinque titoli Costruttori per la Ferrari nelle classi GTE-Pro e GTE-Am. Il tutto, impreziosito da tre successi alla 24 ore di Le Mans. Antonello Coletta, a capo delle Attività Sportive GT della Ferrari, ha commentato la notizia dicendo: “L’annuncio odierno pone un tassello importante nel cammino di avvicinamento al debutto della nostra LMH nel Campionato Mondiale Endurance. Siamo contenti di poter avere al nostro fianco un partner affidabile come AF Corse anche per questo progetto. La relazione che lega Ferrari ad AF Corse è molto forte da tempo come è possibile vedere nel FIA WEC, in cui le nostre 488 GTE ufficiali sono gestite assieme al team piacentino. Ci auguriamo di continuare un percorso assieme ricco di soddisfazioni, come lo sono stati gli anni di collaborazione sportiva fin qui vissuti”.

Nomen Omen. Sì, è proprio il caso di dirlo: Amato Ferrari, proprietario del team AF Corse, da grande appassionato ed estimatore del Cavallino prosegue la fortunata collaborazione con Maranello e non ha celato tutto il suo entusiasmo e tutta la sua soddisfazione per questo nuovo accordo: “Siamo orgogliosi di questo annuncio, è il coronamento di un sogno e il riconoscimento per il grande impegno profuso in questi anni. Quella con Ferrari è una collaborazione vincente iniziata nel 2006 e sono molto contento di poterla proseguire nel progetto LMH. Siamo partiti immediatamente con grande entusiasmo per organizzarci e potenziare ulteriormente il nostro livello per farci trovare pronti per questa nuova sfida”.

COMMENTI