Sport

F.1, GP Ungheria
Libere 2: Mercedes vola, Bottas è davanti

F.1, GP Ungheria
Libere 2: Mercedes vola, Bottas è davanti
Chiudi

Il venerdì di prove libere del venerdì del GP d'Ungheria si è concluso con la Mercedes in testa. Valtteri Bottas ha chiuso la seconda sessione con il miglior tempo, precedendo di soli 27 millesimi di secondo il compagno di squadra Lewis Hamilton. Muso lungo per Max Verstappen, soltanto terzo e con un gap di 3 decimi dai diretti rivali.

Così in Top 10. Un grande passo avanti per Esteban Ocon, al volante della sua Alpine. Dopo le difficoltà incontrate questa mattina, il francese oggi è riuscito a massimizzare il proprio potenziale e ha strappato un quarto tempo che fa ben sperare per il resto del weekend, mentre il suo compagno di squadra Alonso ha chiuso settimo. Tra di loro troviamo Sergio Perez e Pierre Gasly, rispettivamente con Red Bull e AlphaTauri. Tra i primi dieci anche i due piloti della Aston Martin, con Vettel ottavo e Stroll decimo. Tra loro, l'inglese Lando Norris, con la McLaren. La Ferrari è scivolata fuori dai primi dieci con entrambi i suoi piloti, ma il risultato della Rossa potrebbe esser stato condizionato da un programma di lavoro differente rispetto agli avversari. Charles Leclerc ha chiuso con l'undicesimo tempo, proprio davanti a Carlos Sainz, stamattina autore del quarto.

I valori in pista. Al termine dell'ultima ora di prove, la sensazione è che la Mercedes abbia trovato subito un buon compromesso per affrontare il weekend all'Hungaroring. I problemi di surriscaldamento alle gomme accusati nella prima sessione sembrano esser stati affrontati con successo, nonostante i 60 gradi d'asfalto di oggi pomeriggio. C'è ancora molto lavoro da fare per la Red Bull: Verstappen ha lamentato un sottosterzo che, via radio, ha definito insopportabile. Tuttavia, dare per spacciato il team di Milton Keynes è ancora decisamente presto: domani le temperature dovrebbero essere molto diverse, tanto che per il tardo pomeriggio è anche attesa la pioggia. Sarà interessante e intensa la lotta nel gruppo centrale, con McLaren, Ferrari, Alpine e AlphaTauri particolarmente vicine tra loro.

Guarda i risultati completi delle Libere 2 all’Hungaroring

COMMENTI