Sport

Mondiale Endurance
La 24 Ore di Le Mans entra nel vivo

Mondiale Endurance
La 24 Ore di Le Mans entra nel vivo
Chiudi

L’ottantanovesima edizione della 24 Ore di Le Mans è appena entrata nel vivo per ognuno dei 62 equipaggi pronti a sfidarsi per la corona d’alloro del vincitore della celeberrima gara di durata francese. Dopo le prove libere e le qualifiche, la battaglia epica terrà banco tra sabato e domenica.

Equipaggi e categorie. C'è parecchia attesa per il debutto della classe Hypercar a Le Mans. Nella nuova classe regina del WEC avremo cinque vetture: le due Toyota GR010 Hybrid, la Alpine A480 e le due Glickenhaus. Il team Toyota Gazoo Racing parte con i favori del pronostico, ma gli altri due costruttori non staranno certo a guardare: Le Mans è imprevedibile e già nei primi test abbiamo visto che nessuno ha intenzione di scendere in pista per arrivare secondo. La classe con più iscritti è la LMP2 che vede in totale 25 prototipi al via, mentre nelle Gran Turismo avremo 8 equipaggi in GTE-Pro e ben 23 nella GTE-Am. A completare lo schieramento dei partenti ci sarà anche una Oreca - che correrà con il numero 84 - della Association SRT41, un team di ragazzi disabili che prenderà parte alla gara nella categoria Innovative Car.

Gli italiani in pista. Anche quest'anno non mancano i degni rappresentanti del nostro tricolore: sono 15 i piloti che prenderanno il via dell'ottantanovesima edizione della 24 Ore di Le Mans, questa volta tutti iscritti tra le vetture Gran Turismo. Nella GTE Pro, l’uomo di punta è senza alcun dubbio Alessandro Pier Guidi, alla guida della Ferrari 488 GTE Evo #51, mentre nella classe GTE-Am ci sarà da tenere d'occhio Gianmaria Bruni al volante della Porsche 911 RSR-19 #91 che dovrà vedersela anche con la Ferrari 488 gestita dalla Cetilar Racing che schiera l'equipaggio formato da Lacorte, Sernagiotto e Fuoco.

Il format. Sabato, dopo 15 minuti di warm-up previsto alle 11.30, si arriverà alla partenza della gara alle ore 16. Sarà John Elkann a dare il via alla gara sventolando la bandiera francese: una presenza simbolica per ricordare che la Ferrari non competerà solo nelle GT, ma dal 2023 sarà in pista nella categoria regina con la propria Hypercar. L’arrivo è previsto alle 16 del giorno seguente, dopo un giro completo della lancetta corta dell’orologio.

La 24 ore di Le Mans in tv. Ampia copertura prevista per la gara endurance più famosa al mondo. L'intero evento sarà trasmesso in diretta su Eurosport con dirette streaming sulle piattaforme Eurosport Player e Discovery Plus. Tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla gara saranno disponibili sull'app ufficiale "24h Le Mans", mentre video e highlights saranno disponibili sui canali social del Mondiale Endurance.

Sabato 21 agosto

Warm-Up - dalle 11:30 alle 11:45

Partenza gara: 16:00

Domenica 22 agosto

Arrivo gara: 16:00

COMMENTI