Sport

F.1, GP di Russia
Libere 2: Mercedes vola, Bottas è davanti

F.1, GP di Russia
Libere 2: Mercedes vola, Bottas è davanti
Chiudi

Valtteri Bottas e Lewis Hamilton occupano ancora le prime due posizioni nella classifica delle prove libere del GP di Russia. Dopo la seconda ora di prove sulla pista di Sochi, entrambe le Mercedes sembrano non avere alcun problema nel settare i migliori giri, sia in configurazione di qualifica che in simulazione di passo gara.

La Top 10. Dopo la delusione di Monza, Pierre Gasly è in cerca di riscatto e le performance della sua AlphaTauri AT02 sembrano supportarlo. Il francese ha chiuso terzo, proprio alle spalle delle due Mercedes, precedendo la McLaren di Lando Norris e l'Alpine di Esteban Ocon. Solamente sesta posizione per Max Verstappen: l'olandese è sceso in pista con la nuova power unit, la quarta della stagione. Questo lo arretrerà fino al fondo dello schieramento di partenza nella gara di domenica e sarà chiamato a una rimonta, per limitare quanto più possibile la perdita di punti in una gara tutta a favore dei rivali. La Red Bull sembra non poter ancora contare su Sergio Perez, in netta difficoltà: il messicano non è andato oltre l'undicesimo posto.

Incidente per Giovinazzi. Prestazione positiva per il rientrante Raikkonen, dodicesimo alla fine della sessione, mentre Giovinazzi ha chiuso due posizioni più indietro. Antonio è stato sfortunato: dopo aver perso il controllo della sua C41, il pilota italiano è andato a sbattere e ha danneggiato l'ala posteriore, perdendo pezzi sulla pista. Il ritiro dalla sessione è stato inevitabile e, per togliere i detriti dalla pista, è stata esposta la bandiera rossa.

I risultati delle Libere 2 a Sochi

COMMENTI

  • curioso, nessun commento sulla Ferrari...
  • che "sfortuna"....... Antonio è stato sfortunato: dopo aver perso il controllo della sua C41, il pilota italiano è andato a sbattere e ha danneggiato l'ala posteriore, perdendo pezzi sulla pista. Il ritiro dalla sessione è stato inevitabile e, per togliere i detriti dalla pista, è stata esposta la bandiera rossa.