Sport

F.1, GP Canada
Verstappen subito in testa nelle Libere 1

F.1, GP Canada
Verstappen subito in testa nelle Libere 1
Chiudi

Si aprono le porte del Circuit Gilles Villeneuve di Montreal per la prima sessione di prove libere del Gran Premio del Canada di Formula 1. Max Verstappen è stato il più veloce nella prima ora di prove libere con un tempo di 1:15.158, tre decimi più veloci di Carlos Sainz. Terzo, un po' a sorpresa, Fernando Alonso.

La Top 10. Charles Leclerc ha chiuso in quinta posizione: oggi ha girato con il motore 3, equipaggiato con il turbo di Baku che è stato riparato. Il ferrarista si è concentrato quasi subito sulla simulazione di gara con gomme medie, probabilmente per scongiurare il rischio di pioggia che a Montreal oggi è ancora presente e che potrebbe scombinare i piani dei team. Anche Carlos Sainz ha condotto un programma intenso per lo stesso motivo. Tra i due ferraristi troviamo Fernando Alonso con la Alpine, come al solito in grande spolvero nelle prime prove. Bene la Mercedes, non tanto per le prestazioni quanto per il contenimento del porpoising, anche in vista della prossime direttive della FIA che andranno a impattare sulle prestazioni delle vetture. George Russell ha chiuso sesto, con Lewis Hamilton ottavo, ma a soli 5 centesimi dal compagno di squadra. Chiudono la Top 10 Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo, rispettivamente su Aston Martin e McLaren.

Cambi e penalità. Stando ai documenti ufficiali pubblicati dalla FIA, la Scuderia AlphaTauri ha deciso di sostituire una serie di componenti del motore della vettura di Yuki Tsunoda e il giapponese così sarà costretto a partire dal fondo dello schieramento domenica. La vettura numero 22 avrà un nuovo motore endotermico, oltre a turbocompressore, MGU-K, MGU-H, centralina elettronica e pacco batterie. Nel frattempo, la Ferrari ha affermato di aver definitivamente perso il motore rotto da Leclerc a Baku. Sulla F1-75 del monegasco saranno montati un nuovo motore, elettronica, MGU-H e MGU-H nuovi, ma non prenderà penalità perché userà materiale che rientra già nella sua dotazione stagionale. Stesso destino per Magnussen, che cambia motore, turbocompressore e MGU-H.

Verso le Libere 2. La seconda sessione di prove scatterà in Italia quando saranno le 23 e sarà possibile seguirla in diretta esclusiva su Sky e in streaming su Now. Per non perdere neppure un minuto dell’azione in pista, date un’occhiata agli orari del fine settimana e al nostro Speciale F.1.

I risultati completi delle Libere 1 a Montreal >

COMMENTI