Sport

F.1, GP Ungheria
Prima pole in carriera per George Russell

F.1, GP Ungheria
Prima pole in carriera per George Russell
Chiudi

Clamoroso all'Hungaroring: George Russell ha conquistato la pole position del Gran Premio d'Ungheria, tredicesima prova del Mondiale di Formula 1. L'inglese riporta la Mercedes davanti a tutti, strappando la pole dalle mani di Carlos Sainz per soli 44 millesimi di secondo. Terzo posto per Charles Leclerc che ha faticato molto con le gomme.

Pole a sorpresa. Russell è riuscito a fare un giro eccezionale, trovando un feeling particolare con la sua vettura tale da tirare fuori un giro perfetto. "Una sensazione incredibile!", ha detto George una volta sceso dalla vettura. "Ieri è stato il peggior venerdì della stagione e la squadra ha lavorato tantissimo, ma non sapevamo che direzione prendere. Alla fine, abbiamo visto che i tempi miglioravano e dopo aver tagliato il traguardo ho guardo lo schermo e ho visto che ero primo. Non me lo aspettavo, eravamo più competitivi sul passo gara. Oggi è una giornata speciale, ma domani dovremo attaccare".

Musi lunghi in casa Ferrari. Perdere la pole per soli 44 millesimi di secondo non è certamente l'ideale, soprattutto nei confronti da un rivale che non ti aspetti. "Ho fatto qualche errore, ma congratulazioni a George che ha fatto davvero un bel giro", ha detto Carlos Sainz. "Abbiamo il passo per vincere, sarà importante la partenza e la gestione delle gomme. Il passo della Mercedes è un'incognita. VEdremo come andrà, ma mi aspetto una gara emozionante". Charles Leclerc ha aggiunto: "Ho faticato con le gomme, ho avuto difficoltà nel mettere le gomme nella giusta temperatura. Il passo lo abbiamo, dobbiamo capire cosa è successo con le gomme e poi potremo rimontare domani".

Disastro Red Bull. Max Verstappen ha avuto un problema all'ibrido della sua Red Bull RB18 proprio in Q3. L'olandese ha lamentato una mancanza di potenza e neppure la procedura di reset gli ha permesso di risolvere il problema. Il campione in carica partirà domani dalla decima posizione, proprio davanti alla vettura gemella guidata da Sergio Perez, oggi in crisi nera con la sua vettura, tanto da essere eliminato in Q2.

Norris in palla. Già da ieri aveva mostrato un grande passo sul giro secco e oggi non è stato da meno: Lando Norris mette una pezza al weekend della McLaren e porta la sua MCL36 al quarto posto, proprio davanti alle due Alpine di Esteban Ocon e Fernando Alonso. Settima posizione per Lewis Hamilton che ha accusato un ritardo di 8 decimi di ritardo nei confronti del compagno di squadra che è riuscito ad andare in pole. Passo avanti anche dell'Alfa Romeo che, grazie a una serie di aggiornamenti, è riuscita a capitalizzare portando Valtteri Bottas al nono posto e Zhou in dodicesima.

I risultati completi delle qualifiche a Budapest >

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

F.1, GP Ungheria - Prima pole in carriera per George Russell

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it