Sport

F.1, GP Italia
Prove Libere: Sainz in testa, Leclerc terzo

F.1, GP Italia
Prove Libere: Sainz in testa, Leclerc terzo
Chiudi

C'è una Ferrari in testa in entrambe le sessioni di prove libere del Gran Premio d'Italia. Nell’ultima ora di prove a Monza, Carlos Sainz ha ottenuto il miglior tempo con 1:21.664, precedendo di poco più di un decimo la Red Bull di Max Verstappn e l'altra F1-74 di Charles Leclerc.

Minuto di silenzio. La giornata di prove a Monza è iniziata con un minuto di silenzio in segno di rispetto per la scomparsa di sua Maestà Elisabetta II. Stefano Domenicali, CEO della Formula 1, ha tributato la Regina affermando: "La F.1 piange la scomparsa di Sua Maestà la Regina Elisabetta II. Per più di sette decenni ha dedicato la sua vita al servizio pubblico, con dignità e devozione, ispirando tante persone in tutto il mondo. La Formula 1 fa le sue più sentite condoglianze alla famiglia reale e al popolo del Regno Unito e del Commonwealth".

Sette piloti in penalità. Rispetto a quel che succederà in qualifica domani, la griglia di partenza sarà un po’ diversa: sono infatti sette i piloti a prendere penalità legate al cambio di componenti power unit. Sulla RB18 di Max Verstappen è stato sostituito il motore e perderà 5 posizioni in griglia, mentre la vettura gemella di Sergio Perez perderà 10 posizioni sulla griglia. Carlos Sainz, Lewis Hamilton, Yuki Tsunoda, Valtteri Bottas e Mick Schumacher dovranno prendere parte dal fondo della griglia e in qualifica si giocheranno – di fatto – le ultime posizioni.

Un’occasione per Leclerc. Con gli avversari fuori dai giochi, l’occasione si fa ghiotta per Charles Leclerc di mettersi davanti a tutti nel Gran Premio d’Italia: il passo gara della F1-75 è buono, ma resta comunque un po’ inferiore rispetto a quello della Red Bull, complice anche un po’ di porpoising che è tornato a farsi vedere. Il rischio di vedere qualcosa simile al dominio di Spa-Francorchamps, a quanto pare, è parecchio alto. La Mercedes sembra un po' in affanno nel Tempio della Velocità: la W13 continua a soffrire di bottoming e il team ha dovuto alzare leggermente la vettura, perdendo un po' di performance.

I risultati delle prove libere 2 a Monza >

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

F.1, GP Italia - Prove Libere: Sainz in testa, Leclerc terzo

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it