Sport

Mondiale Endurance
6 Ore del Fuji: è doppietta per la Toyota

Mondiale Endurance
6 Ore del Fuji: è doppietta per la Toyota
Chiudi

La Toyota ha piazzato una facile doppietta sul circuito di casa, in Giappone: le due GR010 Hybrid hanno dominato la classe Hypercar lasciando solo le briciole agli avversari. La Alpine sale sul podio, mentre restano lontane le Peugeot.

Top Class. Era dal 2019 che il Mondiale Endurance non faceva tappa al Fuji Speedway e la Toyota ha celebrato questo ritorno dominando: prima la pole di Kamui Kobayashi, poi il successo dell’equipaggio numero 8 formato da Sébastien Buemi, Brendon Hartley e Ryo Hirakawa. Una prestazione impeccabile, il secondo successo stagionale dopo il trionfo alla 24 Ore di Le Mans. Toyota si conferma vera e unica dominatrice del Fuji, mettendo a segno l’ottava vittoria su nove edizioni della gara. Alla Alpine c'era piena consapevolezza di non poter contrastare lo strapotere delle giapponesi sulla loro pista e l'obiettivo minimo del podio è stato rispettato, con l'equipaggio numero 36 che si porta a casa un terzo posto molto utile in ottica campionato. La Toyota arriverà all'ultima gara del campionato con 26 punti di vantaggio sulla Alpine, mentre il trio Buemi, Hartley, Hirakawa proverà a prendersi anche il Mondiale Piloti: si presenteranno in Bahrain, il prossimo 12 novembre, a pari punti del trio Negrão, Lapierre, Vaxivière.

Ferrari domina in GTE-Pro. Quella della Toyota non è l’unica doppietta del weekend. Il Cavallino Rampante è riuscito a conquistare un successo schiacciante nella GTE-Pro: la vittoria è andata alla Ferrari 488 del team AF Corse guidata da Alessando Pier Guidi e James Calado. Alle loro spalle la vettura gemella affidata a Molina e Fuoco. Un successo importantissimo nella lotta iridata a un solo evento dalla conclusione del campionato. Nella GTE-Am è l’Aston Martin del team TF Sport a tagliare per prima il traguardo con la numero 33 guidata da Keating, Sørensen e Chaves, confermando la superiorità mostrata già in qualifica che aveva portato alla pole. Da segnalare l’ottimo secondo posto della Ferrari 488 delle Iron Dames, proprio davanti all’altra Aston Martin 777 dei piloti locali Fujii, Hoshino, Fagg. Infine, da segnalare il successo del team WRT in LMP2 con Frijns, Gelael e Vanthoor che hanno preceduto le due Jota.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Mondiale Endurance - 6 Ore del Fuji: è doppietta per la Toyota

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it