Subaru Sgp, la piattaforma globale per i nuovi modelli

×
 

Non si vedono, ma rappresentano una parte importante dell’auto, per la loro influenza sulle prestazioni e sui costi di sviluppo e di produzione. Parliamo delle piattaforme, ovvero il complesso costituito dalle lamiere che formano il pianale (la base su cui poggiano le strutture e i pannelli della scocca) e la paratia tra motore e abitacolo, le sospensioni e altre parti secondarie quali l’impianto di climatizzazione.

Strutture modulari. Fino a qualche anno fa, ogni famiglia di modelli compatibili per schema tecnico e dimensioni era necessariamente basata su pianali specifici. Ma da qualche anno, per ridurre i tempi e gli investimenti necessari per la realizzazione di un nuovo modello, molte Case hanno adottato la politica delle piattaforme modulari, che con poche modifiche possono essere utilizzate per vetture diverse per taglia e tipologia. Ha iniziato la Volkswagen con la Mqb nel 2012 e ultima, in ordine di tempo, è la Subaru, che ha presentato in Giappone la sua Sgp (Subaru global platform): il primo modello che arriverà in Europa con questa architettura è la prossima XV, che sarà svelata a marzo al Salone di Ginevra, ma la Sgp sarà impiegata pure per i futuri sviluppi della Casa delle Pleiadi, anche con propulsione ibrida ed elettrica.

2017-Subaru-piattaforma-028

La piattaforma Sgp che la Subaru utilizzerà sui modelli futuri, a partire dalla XV

Tra tre a una. Secondo la Casa, la nuova piattaforma, che sostituirà le tre attualmente in uso, consente di abbassare di 5 mm il baricentro, di aumentare del 70% la rigidità torsionale, di incrementare del 40% l’assorbimento di energia negli impatti frontali e di dimezzare il rollio in curva. Ciò grazie al nuovo disegno dei longheroni, al collegamento più rigido tra montanti anteriori e duomi delle sospensioni e alla maggior robustezza di avantreno e retrotreno. Quest’ultimo, in particolare, prevede il fissaggio della barra stabilizzatrice sui longheroni e non più sul telaio di supporto dei bracci, che a sua volta è supportato da boccole di gomma. Il tutto è così più stabile e limita il rollio.

2017-Subaru-piattaforma-7443

Il test su strada è stato effettuato prima con un modello attuale, la XV, poi con un prototipo che prefigura una media futura: le differenze dinamiche sono evidenti

Come va sui modelli attuali. Per un primo assaggio delle doti della Sgp la Subaru ha organizzato un test in pista, a sud di Tokyo. A confronto, l’attuale XV e una vettura cammuffata che prefigura una “media” di prossima introduzione nel mercato. Inizio con la XV, seguendo i colleghi stranieri al volante del nuovo modello, per “fare lo zero” su quanto è oggi in produzione. La macchina si guida agevolmente, ma mostra tutta la sua attitudine da vettura “alta” votata al confort e capace di cavarsela nel fuoristrada. Per questo, non è certo a suo agio in pista: il rollio è marcato, lo sterzo è turistico e i freni hanno un pedale dalla corsa un po’ lunga e mancano di mordente.

Tutto cambia su quelli futuri. Passando al nuovo modello le cose cambiano, e parecchio. Vero che trattandosi di una classica berlina due volumi l’assetto è più basso di quello della XV, e ciò senz’altro aiuta, ma il piglio è completamente diverso: a parità di gommatura, i movimenti del corpo vettura sono decisamente più contenuti, lo sterzo è più incisivo, i freni sono più reattivi e il pedale ha corsa più breve e corposa. Insomma, un’altra macchina, le differenze sono tali da essere notate anche da chi non ha grande sensibilità di guida. E si spiega così il perché prima, quando ero al volante della XV, mi sembrava che i colleghi andassero forte... Con questa è naturale alzare il ritmo, in tutta sicurezza. Vedremo, quando proveremo la nuova crossover Subaru, se il vantaggio sarà altrettanto tangibile.

Da Tokyo, Roberto Boni

Gianluca Andrini

La piattaforma modulare è oramai un must, permette anche di variare lunghezza vettura e valore del passo facilmente. Però, a livello tecnico, plug-in e tradizionali possono convivere bene, mentre le elettriche classiche necessitano preferibilmente di una piattaforma specifica, anche se si possono fare buoni compromessi.

COMMENTI

  • La piattaforma modulare è oramai un must, permette anche di variare lunghezza vettura e valore del passo facilmente. Però, a livello tecnico, plug-in e tradizionali possono convivere bene, mentre le elettriche classiche necessitano preferibilmente di una piattaforma specifica, anche se si possono fare buoni compromessi.
  • beh, grazie al cavolo, la nuova impreza (ma che prototipo!!) è una berlina bassa e con assetto quasi sportivo, poi mi chiedo per quale ragione camuffarle, dato che è a listino da due mesi in USA e altri paesi! :-))))
  • comunque anche la Toyota usava la piattaforma della Carina per la prima RAV4 e per la Picnic e per la mitica Celica.
  • il problema della piattaforma Tipo era la sicurezza...stata creata da Renzo Piano, che ovviamente non aveva idea delle forze di un impatto ...infatti nei primi test la stuttura crollava e con questo anche l'immagine....era di tutto inadeguata. in seguito è stata svillupata la piattaforma della giuletta, ma a parte della Chrysler Dart non si ha fatto nulla. non so su quale piattaforma basa la nuova Tipo!? ma il suo successo sarà limitato...qui in svizzera difficile vederlo girare.
     Leggi risposte
  • non è vero che è stata la VAG a introdurre per prima una piattaforma modulare ! già la Tipo aveva una che veniva usata per diversi cattegorie di modelli si facceva 2e3 volumi, Coupe Spider - Alfa,Fiat Lancia. poi ormai si sa che quella della VAG non ha dei grossi vantaggi...perche uscita molto piu cara di quanto si pensava e a quel punto il forzo è stato quasi inutile. tanto per le nuove generazioni (elettriche) non basta e si sta già sviluppando un altro piannale.
     Leggi risposte
  • FOTO

    VIDEO
     -
     -

     -
     -

     -
     -

     -
     -

    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19704/poster_019.jpg Nuova Subaru Impreza: l'abbiamo guidata a Maiorca http://tv.quattroruote.it/premiere/video/nuova-subaru-impreza-l-abbiamo-guidata-a-maiorca Première
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19617/poster_002.jpg Salone di Tokyo: la Subaru Impreza Future Sport Concept- LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/video/salone-di-tokyo-la-subaru-impreza-future-sport-concept Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19616/poster_008.jpg Salone di Tokyo: la Subaru Viziv Performance sarà la nuova STI WRX? - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/video/salone-di-tokyo-la-subaru-viziv-performance-sar-la-nuova-sti-wrx-live- Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/19358/poster_947cb610-4dc8-40e1-b22d-868570c359b0.jpg Subaru riporta in Europa la sua Impreza http://tv.quattroruote.it/news/video/subaru-riporta-in-europa-la-sua-impreza News
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19343/poster_004.jpg A Francoforte, il debutto europeo della nuova Subaru Impreza - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/video/a-francoforte-il-debutto-europeo-della-nuova-subaru-impreza-live Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19318/poster_008.jpg Francoforte 2017. A lezione di tecnica da Paolo Massai, il packaging - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/video/francoforte-2017-a-lezione-di-tecnica-da-paolo-massai-il-packaging-live Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19278/poster_012.jpg Il Salone di Francoforte in quattro minuti - LIVE http://tv.quattroruote.it/eventi/video/il-salone-di-francoforte-in-quattro-minuti-live Eventi
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/19043/poster_013.jpg Subaru XV: siamo stati in Austria per iniziare a scoprirla e guidarla http://tv.quattroruote.it/premiere/video/subaru-xv-siamo-stati-in-austria-per-iniziare-a-scoprirla-e-guidarla Première
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/17848/poster_0141.jpg Diario di bordo day 2: le novità del MY 2017 della Levorg http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-day-2-le-novit-del-my-2017-della-levorg Diario di bordo
    https://video.player.edidomus.it/images/290/193/thumbnails/videos/17847/poster_012.jpg Diario di bordo day 4: la qualità della Subaru Levorg http://tv.quattroruote.it/diario-di-bordo/video/diario-di-bordo-day-4-la-qualit-della-subaru-levorg Diario di bordo

    UTILITÀ

    SERVIZI PER LA TUA AUTO

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >
    Targa
    Cerca

    SCOPRI
    QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Uilizza subito il servizio calcola assicurazione per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze
    In collaborazione con https://www.facile.it
    1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
    2. Inserisci i dati del veicolo
    3. Inserisci i dati assicurativi
    4. Confronta i risultati

    Calcola il tuo tagliando

    ×
    Lorem ipsum dolor

    Cerca gli pneumatici più adatti a te

    Oltre 23.000 pneumatici a prezzi incredibili.
    In collaborazione con
    Dimensioni
    Larghezza
    • Larghezza
    Altezza
    • Altezza
    Diametro
    • Diametro
    Tipologia
    Cerca

    Cerca annunci usato

    Marca
    Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CITROEN
    • DACIA
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • HONDA
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MAZZANTI
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PAGANI
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROLLS ROYCE
    • ROMEO FERRARIS
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TAZZARI EV
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Modello
    Seleziona
    • Seleziona
    Prezzo

    da a

    CAP

    PROVE SU STRADA QUATTRORUOTE

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CITROËN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona