Tecnologia

Guida autonoma
Robotaxi Waymo al via a Phoenix con Lyft

Guida autonoma
Robotaxi Waymo al via a Phoenix con Lyft
Chiudi

La Waymo ha in programma di lanciare un servizio di robotaxi a Phoenix insieme alla Lyft, la diretta rivale della Uber nel campo del trasporto a chiamata. A breve l'app dell'operatore statunitense di ride-hailing offrirà corse con veicoli a guida autonoma gestiti dalla società nata da una costola del progetto della Google Car.

Si parte con 10 veicoli. L’accordo, frutto di una partnership avviata nel 2017, prevede che la Waymo metta a disposizione inizialmente 10 veicoli a guida autonoma, probabilmente le Chrysler Pacifica da tempo utilizzate per test condotti in diverse aree degli Stati Uniti. Il servizio, attivo per ora nelle periferie della città dell’Arizona, vedrà comunque la presenza di operatori al volante delle vetture per garantire la sicurezza delle corse prenotate dagli utenti. Per la Waymo si tratta di un nuovo passo in avanti nei suoi due programmi di sviluppo commerciale dei robotaxi nella periferia di Phoenix. Il primo è Waymo One, caratterizzato dalla presenza di operatori a bordo e disponibile da dicembre con oltre mille corse già operate; il secondo è l'Early Rider che consente agli automobilisti di salire su un veicolo a guida autonoma anche senza nessuna assistenza. Per ora non si sa quando sarà lanciato un servizio commerciale con robotaxi completamente autonomi. 

Alleanze sempre più necessarie. La collaborazione tra le due società rappresenta solo l'ultimo esempio di quanto le alleanze siano diventate necessarie per sviluppare le tecnologie della guida autonoma per ridurre i costi e condividire investimenti sempre più crescenti. Non a caso ieri la General Motors ha raccolto altri 1,2 miliardi di dollari per la sua divisione Cruise. Il nuovo round di finanziamenti ha visto la partecipazione di diversi investitori finanziari e di altri, come le giapponesi Softbank e Honda, già presenti nel capitale della stessa Cruise dopo gli accordi di investimento siglati lo scorso anno tra maggio e ottobre dello scorso anno.

COMMENTI