Le auto ibride tradizionali possono percorrere pochissimi chilometri in modalità solo elettrica: come superare questo limite? Con le ibride plug-in, che si differenziano per la presenza di accumulatori ricaricabili alle colonnine, domestiche o pubbliche. Un sistema più sofisticato e costoso, ma che consente di coprire distanze fino a 50 chilometri senza che il motore termico entri in funzione: in quale modo, lo potete scoprire sul dossier Q Edu, in regalo con Quattroruote di marzo.