Tecnologia

Volkswagen
7 euro all'ora per la guida autonoma

Volkswagen
7 euro all'ora per la guida autonoma
Chiudi

Sette euro all'ora per viaggiare sulla propria auto senza doverla guidare. È l'idea che la Volkswagen starebbe attualmente considerando per i futuri servizi di guida autonoma. Sempre più costruttori, infatti, hanno iniziato a esplorare il mondo dei servizi a pagamento: grazie agli aggiornamenti over-the-air già oggi è possibile abilitare funzioni aggiuntive su alcuni modelli, modificandone la configurazione iniziale. Se alcune Case al momento propongono dei pacchetti, come l'attivazione di Android Auto o di Apple CarPlay successiva all'acquisto dell'auto, altri marchi, come la Tesla, permettono di modificare le prestazioni della propria vettura pagando un extra in qualsiasi momento. L'idea del costruttore di Wolfsburg, però, è ancora più evoluta: pagare l'accessorio solo nel momento in cui lo si utilizza, evitando di proporre a cifre elevate dotazioni che verrebbero utilizzate solo in pochi frangenti.

Driverless on demand. "Per quanto riguarda la guida autonoma, possiamo immaginare di offrirla su base oraria", ha affermato Klaus Zellmer, responsabile delle vendite, del marketing e del post-vendita della Volkswagen durante un'intervista al quotidiano tedesco Die Welt. Il manager ha aggiunto che con questo metodo la guida automatizzata potrebbe essere proposta a prezzi popolari: "Supponiamo un prezzo di circa sette euro all'ora. Quindi, se non vuoi guidare da solo per tre ore, puoi pagare 21 euro per far guidare l'auto".

Primi passi nel 2022. Già nel secondo trimestre del prossimo anno, il costruttore tedesco dovrebbe iniziare a proporre nuovi servizi digitali sulla gamma elettrica ID. Ad affermarlo è Thomas Ulbrich, membro del consiglio di amministrazione responsabile dello sviluppo del marchio Volkswagen: "Stiamo pianificando offerte come l'incremento dell'autonomia o delle prestazioni per i veicoli elettrici. Ci stiamo già coordinando con le autorità di regolamentazione". Nei prossimi anni, infatti, le case automobilistiche punteranno sempre più sulla vendita di servizi per generare nuove entrate, ripercorrendo la stessa strada degli store di applicazioni per smartphone.

COMMENTI

  • Mah Certo è che se pago 7 euro orarie la guifa autonoma se poi l'auto tampona o esce di strada Volkswagen dovrà pagare i danni (non so se le conviene)! Ovviamente la mia assicurazione dovrà abbuonarmi quelle ore in quanto coperte dalla polizza del costruttore! Ci sarà da divertirsi!
  • In questo modo ci si sente sempre meno proprietari della propria auto, andrà a finire che le automobili non saranno più comprabili.
  • Della serie ordini una carbonara ma il guanciale lo paghi a parte.
  • se prendo il taxi almeno rendo contento un'altra persona
  • Vuol dire che ogni macchina avrà tutti gli accessori, ma si paga solo per usarli. Penso di aver usato solo metà degli accessori che mi sono trovato in macchina, ma li ho dovuti pagare. Con la nuova formula invece avrei un'auto super accessoriata, che però pagherò poco se non li uso. È da capire se questo si trasformerà in un aumento generalizzato (tutti gli accessori su tutte le macchine) oppure in un'occasione di sconto (pago quello che uso).
     Leggi le risposte
  • Spero che le 7 euro siano calcolate per l'effettiva guida e non a tempo totale, come spero che ci sia anche l'assicurazione perchè se devo spendere 20-30 per andare al lavoro (andata e ritorno) per poi se ciocca per colpa sua devo pagare pure i danni ciao... e' una beffa.
     Leggi le risposte
  • Hanno copiato il peggio dalla Tesla, il tutto pur di massimizzare i profitti. ....... Faccio una battuta (ma neanche tanto poi), il divertente sarà quando scadrà l'abbonamento e si disattiveranno tutte le assistenze, magari mentre l'auto sta percorrendo un curvone autostradale e il "guidatore" (virgolettato in questo caso) è intento a scattarsi un selfie da pubblicare sui social.... (-_-)
     Leggi le risposte
  • Beh, 7 euro l'ora, economico, non vedo l'ora di poterla pagare.
  • Nessun problema. Continuo a guidare come ho sempre fatto. E magari non compro una Vw