Tecnologia

Alfa Romeo Tonale Hybrid
La tecnica spiegata da Paolo Massai - VIDEO

Alfa Romeo Tonale Hybrid
La tecnica spiegata da Paolo Massai - VIDEO
Chiudi

La nuova Suv dell'Alfa Romeo, la Tonale, è un modello cruciale per il marchio. Perché lo porta in un nuovo segmento, ma pure perché introduce nuove tecnologie, anche a livello propulsivo. La sorella minore della Stelvio, infatti, è la prima auto del marchio di Arese con motori ibridi: in gamma, oltre al diesel, ci sono già due full hybrid da 130 e 160 CV, ma presto l'offerta si amplierà con una nuova versione ad alte prestazioni, la Tonale e-Q4 plug-in. Per fare chiarezza sulle nuove tecnologie ibride della sport utility, l'ingegner Paolo Massai ne ha analizzato i dettagli tecnici, spiegandoli nel seguente video che trovate, corredato di immagini e spaccati tecnici aggiuntivi, anche nell'area Q Premium.

Alfa Romeo Tonale: l'analisi di Massai

Non solo motori. Nel filmato, oltre a illustrare il funzionamento del nuovo powertrain ibrido, Paolo Massai spiega svariati dettagli sulla meccanica della Tonale, parlando dell'assetto, dello sterzo e delle varie soluzioni che i tecnici dell'Alfa Romeo hanno sviluppato per migliorarne la guidabilità. Buona visione.

COMMENTI([NUM]) NESSUN COMMENTO

ultimo commento
ultimo intervento

Alfa Romeo Tonale Hybrid - La tecnica spiegata da Paolo Massai - VIDEO

Siamo spiacenti ma questo utente non è più abilitato all'invio di commenti.
Per eventuali chiarimenti la preghiamo di contattarci all'indirizzo web@edidomus.it