Cybersicurezza, l'auto sotto attacco dagli hacker - Quattroruote.it

Cybersecurity

L’automobile sotto attacco

Sensori, wi-fi, Bluetooth, centraline: sono le porte che consentono agli hacker di accedere ai veicoli e ai dati preziosi che custodiscono. Ecco come si difendono le Case, in attesa di standard di sicurezza comuni      

di Alberto Vita |

In questo articolo

I pirati informatici mirano alla miniera di dati, anche personali, che le automobili custodiscono. Informazioni che possono diventare denaro.

Gli attacchi sono in crescita e gli hacker riescono a violare sistemi anche molto complessi: nella nostra infografica, tutti i punti di accesso alle auto.

Nuove norme creeranno standard comuni di protezione. Intanto, soluzioni dal costo contenuto aiuterebbero a proteggere le vetture.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser