Sospensioni

C’è modo e modo di collegare le ruote alla scocca

Il complesso formato dai bracci, dalle molle, dagli ammortizzatori e dalle barre stabilizzatrici è fondamentale per garantire il miglior connubio fra confort di marcia e comportamento stradale

di Roberto Boni |

In questo articolo

Come sono fatte e come funzionano le sospensioni, deputate ad assicurare il corretto contatto del pneumatico con il suolo in tutte le condizioni, filtrando nel contempo i disturbi generati dal passaggio delle ruote sulle asperità.

Convergenza, camber e angoli caratteristici: tutto ciò che bisogna sapere sull'assetto.

Dal MacPherson fino ai più sofisticati sistemi multilink a cinque leve: ecco gli schemi più diffusi, assieme ai loro pregi e difetti.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser