Tecnologia

Scenario

Una scossa salutare

Il passaggio all’elettrico non deve spaventare, perché le inedite piattaforme a batterie ben si prestano a essere declinate con motori e carrozzerie diverse, dando vita a nuovi modelli emozionali

di Emilio Deleidi e Roberto Lo Vecchio |
  • Dai listini delle Case stanno scomparendo i modelli più sportivi, penalizzati dalle norme sulle emissioni di anidride carbonica.
  • Le piattaforme elettriche, però, permetteranno di rilanciarli perché, con investimenti modesti, permettono di adottare carrozzerie anche molto diverse sulla stessa base.
  • La flessibilità dei pianali delle EV è estrema: si possono adottare da uno a quattro motori, cambiarne la posizione e sfruttare la modularità delle batterie per modificarne la capacità, fino a ottenere, da uno stesso punto di partenza, auto completamente diverse.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser