Viabilità

Genova
Completata la demolizione del Ponte Morandi

Genova
Completata la demolizione del Ponte Morandi
Chiudi

I piloni 10 e 11 del Ponte Morandi di Genova non esistono più, ora sono solo un cumulo di macerie. Nella mattinata di oggi, venerdì 28 giugno, sono stati abbattuti grazie a un complesso programma di detonazione programmato dall'esplosivista Danilo Coppe. Due le tipologie di dinamite utilizzate: una normalmente impiegata in ambito civile e fornita dalla società spagnola Maxam, l’altra, in dotazione all’Esercito, dalla potenza maggiorata e in grado di agire efficacemente sull’acciaio degli stralli.

Detonatori elettronici e il Logger. Per programmare la detonazione è stata però utilizzata un’unica tipologia di innesco: grazie alla Maxam, per la prima volta in Italia è stato possibile avvalersi di detonatori elettronici, meno soggetti a interferenze elettromagnetiche e programmabili con maggior precisione rispetto a quelli elettrici o a onda d’urto. Per attivarli, i tecnici della società spagnola si sono serviti di un apparecchio chiamato Logger, in grado di programmare le detonazioni a una distanza temporale compresa tra 1 ms e 14.000 ms (14 secondi). Per cercare di ridurre al minimo la diffusione delle polveri create dalla deflagrazione, sono state fatte detonare anche delle vasche d’acqua che hanno così creato una barriera liquida.

Un’implosione perfetta. A contribuire alla loro dispersione ci ha pensato anche il vento. "A distanza di venti minuti - hanno spiegato i tecnici dell'agenzia regionale per la protezione ambientale - le polveri sono sparite. Le condizioni meteo sono ideali. Si può definire un'implosione perfetta: i palazzi non sono stati praticamente intaccati. Intorno al ponte tutto si svolge correttamente come viabilità. Le informazioni capillari e minuziose sono servite". "L'abbattimento è andato come previsto. Addirittura le case parzialmente demolite non sono state toccate", ha aggiunto Roberto Tedeschi, direttore generale della struttura commissariale per la ricostruzione dell'infrastruttura.

L'imponente piano di sicurezza. Per procedere con la demolizione totale del ponte, a 318 giorni dalla tragedia costata la vita a 43 persone, è stato varato un imponente piano di sicurezza per tutelare l'incolumità dei cittadini. Sono stati evacuati 3.176 abitanti nel raggio di 300 metri dalle due strutture, predisposti numerosi centri di raccolta e accoglienza, modificata la viabilità con la chiusura di numerose strade e vie, a partire dal tratto dell'autostrada A7 compreso tra l'allacciamento con la A12 e la barriera di Genova. Inoltre sono stati mobilitati più di 400 uomini delle forze dell'ordine.  

Domani parte la ricostruzione. I due piloni, alti oltre 90 metri, si sono schiantati al suolo nel giro di sei secondi e ora potrà partire la fase vera e propria della ricostruzione. Il progetto del nuovo ponte è stato affidato all'opera dell'architetto genovese Renzo Piano mentre i lavori di costruzione saranno condotti da un consorzio composto dalla Fincantieri, dalla Salini Impregilo e dalla Italferr del gruppo FS. Ci vorranno altri 12 mesi e poco più di 200 milioni di euro per rivedere un viadotto scavalcare la vallata del Polcevera. "Il Ponte Morandi da oggi è un ricordo, con l'implosione il cantiere entra nel suo vivo, da domani si vedrà la trave sul primo pilastro del nuovo ponte di cui stiamo gettando le fondamenta", ha spiegato il governatore della Liguria, GiovanniToti.

COMMENTI

  • Sinceramente tutto questo clamore per una demolizione controllata, al mondo ne fanno a centinaia evidentemente noi siamo un po' indietro anche su questo punto. Spero che la ricostruzione sia veloce e ben fatta per i genovesi e noi tutti. Sono in ultimo contento che finalmente le potenti casate nobiliari che gestiscono la cosa pubblica vengano messe in discussione dopo che lasciano morire noi poveri peblei o servi della gleba con le loro inadempienze.
  • Una brutta storia italiana, insieme a quelle degli altri ponti crollati recentemente e che anch'essi hanno causato vittime. ....... Non capisco perchè non è stato consentito ai residenti dei palazzi sotto al Morandi di poter recuperare le loro cose (oltre agli stretti effetti personali) prima della demolizione, le ditte specializzate in traslochi avrebbero potuto svuotare le case in poco tempo e con pochi rischi, a quei poveri malcapitati il risarcimento in denaro in molti casi non restituirà la perdita di un oggetto caro...... PS. Chissà se all'evento c'era presente pure il ministro Toninelli, quello che aveva proposto di ricostruire il nuovo ponte come punto di aggregazione cittadina, sulla falsariga della "promenade plantée" parigina, ....... Peccato che qui parliamo di un ponte autostradale sospeso a 50 metri dal suolo (e non 10) e dove le auto sfrecceranno a più di 100 Km/h ...... Un vero genio.....
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19477/poster_001.jpg Alfa Romeo Giulia: i crash test IIHS http://tv.quattroruote.it/news/video/alfa-romeo-giulia-i-crash-test-iihs News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19479/poster_001.jpg Il crash test Euro NCAP della Range Rover Velar http://tv.quattroruote.it/news/video/il-crash-test-euro-ncap-della-range-rover-velar News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19600/poster_001.jpg LS+ Concept, l'autonoma secondo Lexus http://tv.quattroruote.it/news/video/lexus-ls-concept News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/290/193/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News

    SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    SCARICA LA PROVA COMPLETA IN VERSIONE PDF

    Costo di una singola "prova su strada": 3,59 euro (IVA inclusa). Pagamento da effettuare con carta di credito.