Viabilità

Milano
Ztl e parcheggi: tornano le regole pre Covid

Milano
Ztl e parcheggi: tornano le regole pre Covid
Chiudi

Dal 9 giugno a Milano tornano le regole pre Covid sulle limitazioni alla circolazione nelle Ztl e sui parcheggi. La scelta di ripristinare le norme temporaneamente sospese per la crisi sanitaria è legata all'aumento del traffico di veicoli privati: con questo provvedimento, Palazzo Marino punta a contenere l'inquinamento urbano. La prima sospensione dei varchi dell'Area C e dell'Area B era stata decisa il 13 marzo 2020, all'inizio della pandemia.

Area B e Area C tornano in funzione per 12 ore. Le telecamere dell'Area C, coincidente con la Ztl della Cerchia dei Bastioni, torneranno attive con orari dalle 7.30 alle 19.30, dal lunedì al venerdì; viene ripristinata con orario standard (7.30 alle 19.30) anche la più estesa Area B. L'accesso alle zone a traffico limitato è vietato ai diesel fino all'omologazione Euro 4 (Euro 3 nel caso dell'Area B) e ai benzina Euro 0 ed Euro 1. Il Comune ha inoltre predisposto l'installazione di 43 nuove telecamere di controllo che saranno attive entro la fine del 2021. 

Strisce gialle e blu. Sul fronte parcheggi, le strisce gialle tornano a essere riservate ai residenti e sarà nuovamente a pagamento la sosta nelle strisce blu. Inoltre viene ripristinato il servizio di controllo del divieto di sosta in occasione della pulizia delle strade, mentre resteranno in vigore le deroghe specifiche previste per le persone che operano nel settore sanitario e sociosanitario dell’emergenza. 

COMMENTI

  • Non capisco il ripristino dell' area B, c'è troppo traffico e quindi scelgono di far circolare solo chi si può permettere di cambiare l'auto dopo pochi anni? L'inquinamento dell'aria oggi come sta andando?