STELLE D'ORO E D'ARGENTO 458 Italia - SLS AMG

STELLE D'ORO E D'ARGENTO
458 Italia - SLS AMG
Chiudi
 

Ci siamo recati sulle strade che da Barberino di Mugello giungono a San Lazzaro di Savena passando per il Passo della Futa, uno dei tratti più significativi della mitica Mille Miglia, dove, oltre mezzo secolo fa, si sfidavano leggende come la Ferrari 250 S e la Mercedes 300 SL. Niente di meglio, quindi, che affrontare lo stesso percorso con le eredi spirituali di quei bolidi: la Ferrari 458 Italia e la Mercedes SLS AMG.

Concezioni differenti. Due auto profondamente diverse, unite solo dal fatto di essere due granturismo vicine per potenza (570 CV per la Ferrari e 571 per la Mercedes) e prezzo (poco meno di 200 mila euro). Ma le analogie finiscono qui: una ha il motore anteriore, l'altra posteriore centrale; una è fatta apposta per farti viaggiare in maniera straordinariamente esclusiva, l'altra vuole portarti per mano a scoprire che cosa può voler dire la bella guida. Ma vediamole nel dettaglio.

458 Italia: una (piccola) rivoluzione. Per quanto riguarda la supercar di Maranello, il passaggio dalla F430 somiglia per certi aspetti a una rivoluzione. L'impostazione meccanica non è cambiata di una virgola, ma è evidente la volontà di rinnovare il linguaggio stilistico. Dove sta la rivoluzione? È presto detto: nell'ergonomia. Le levette sul piantone dello sterzo sono sparite, le frecce si comandano con un paio d'interruttori sistemati sulle razze del volante e, poco più sotto, ci sono due bilancieri, per il devioluci e il tergicristallo. Il classico contagiri centrale è rimasto l'unico strumento "fisico" (di metallo e plastica), tutto il resto è concentrato in due grossi display ai suoi lati, che mostrano decine d'informazioni, dai classici strumenti analogici ai settaggi del manettino. E poi il navigatore, la radio, il vivavoce Bluetooth... "Mille" schermate che si gestiscono con un paio di rotelle piazzate sul cruscotto stesso, che funzionano in maniera simile all'i-Drive della BMW. Le logiche, però, sono ancora un po' acerbe e non sempre si trova tutto al primo colpo.

Persino facile. Che una Ferrari sia potente è ovvio, così com'è scontato che offra puro piacere di guida. La 458 Italia, però, è anche facile, ovviamente in proporzione ai suoi 570 CV. Come ha dimostrato il test sulla nostra pista di Vairano, la 458 fa più o meno le stesse cose di una 430 Scuderia o di una Enzo, ma con una facilità sconosciuta alle altre due. E giunto alla Raticosa vorresti che le curve non finissero mai. Lo sterzo è superdiretto e molto preciso: ti dimentichi che possa esistere il sottosterzo, mentre il sovrasterzo devi andarlo a stanare. Il merito è anche dell'E-Diff (il differenziale elettronico) che, se ce n'è bisogno, ti stabilizza il retrotreno, evitando indesiderati allargamenti delle ruote posteriori. Con la 458 si arriva a una complicità straordinaria e il merito è anche dell'otto cilindri, che riesce a unire una cattiveria fuori del comune con un'enorme disponibilità a tutti i regimi: persino a 1.500 giri ha una corposità che proprio non t'aspetteresti. Anche in mezzo al traffico, ti ritrovi a usare la quinta o la sesta (e persino la settima), snocciolate dallo spettacolare cambio a doppia frizione, morbido e gentile, ma anche fulmineo quando serve. La 458 Italia sopporta di buon grado il traffico, le code e riesce a essere discretamente comoda anche quando l'asfalto non è un biliardo.

Emozioni immediate. Con la Mercedes SLS, le emozioni cominciano fin da quando t'avvicini, col telecomando sblocchi le porte e la sottile maniglia alla base della porta stessa fuoriesce, facendoti sentire parte della storia dell'automobile. Si sta seduti con braccia e gambe piuttosto distese, ma per riuscire ad afferrare la maniglia della porta con naturalezza devi essere alto almeno 1 metro e 85, altrimenti bisogna un pochino arrangiarsi. Lo spazio, a bordo, è adeguato a un'auto di questo genere, anche se resta qualche limitazione in altezza. La plancia, dallo stile pulito e ordinato, è qua e là impreziosita da dettagli un po' più ricercati, come le bocchette della climatizzazione o la piccola leva del cambio. Manopole e pulsanti sono tutti al posto giusto e, dopo pochi minuti di tirocinio, la SLS sembra di guidarla da sempre. La strumentazione è composta da due grossi strumenti analogici, sempre molto ben leggibili, e un display piuttosto ricco d'informazioni.

Precisione di guida. Nonostante il cofano della SLS sembri davvero infinito, la vettura sguscia con facilità persino nelle viuzze del centro. Giunti sulla Raticosa iniziamo ad alzare il ritmo: il V8 AMG spinge come un forsennato a tutti i regimi e l'unica cosa a cui devi fare l'abitudine è il fatto di essere seduto molto lontano dalle ruote anteriori e molto vicino a quelle posteriori. L'assetto, non particolarmente morbido quando vai a passeggio, su un percorso così gustoso ti ripaga con un rollio limitato e una gran bella precisione di guida. L'otto cilindri allunga sempre con grande imperio, ma ha talmente tanti muscoli che spesso ti convince a usarlo di coppia, sfruttando i regimi intermedi: tanto, comunque, appena sfiori l'acceleratore accade il finimondo, con un sottofondo musicale splendido, da 1.000 a 7.000 giri. Peccato soltanto che il cambio non voglia piegarsi fino in fondo ai tuoi voleri: quando lo metti in manuale, le marce non sempre arrivano con quella puntualità che, in questi casi, è fondamentale. In compenso, si fa perdonare quando lo usi in automatico: non è particolarmente morbido nelle partenze, ma puoi scegliere tra Confort, Sport e Sport+ e, a quel punto, sembra quasi che ti legga nel pensiero.

Conclusioni. Le pagelle finali parlano di 90/100 per la 458 Italia contro gli 89/100 per la SLS. Al bolide del Cavallino vanno anche le cinque stelle d'oro alla voce "Su strada". Poco meno di 2 secondi la differenza nei tempi sul giro a Vairano: 1'15"146 per la Rossa (che ruba lo scettro alla 430 Scuderia) e 1'17"065 per la SLS, che rimane una splendida granturismo con prestazioni da sportiva di razza, ma non è certo un animale da pista.

Pregi e difetti

FERRARI 458 458 Italia DCT

Pregi

Difetti



MERCEDES SLS (C/R/N197) SLS AMG Coupé

Pregi

Difetti



leggi tutto

Dati & prestazioni

 
FERRARI 458 Italia DCT
  • FERRARI 458 Italia DCT
MERCEDES SLS AMG Coup
  • MERCEDES SLS AMG Coup
Velocità
Massima
327.843 km/h
314.918 km/h
Accelerazione
0-100 KM/H
3.3 s
4.0 s
400M DA FERMO
11.0 s
11.8 s
1KM DA FERMO
19.8 s
21.0 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
5.7 / 7.7
3.7
1 KM DA 70 KM/H
23.6
19.6
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
0.0 m
0.0 m
CONSUMI MEDI
STATALE
0.0 km/l
0.0 km/l
AUTOSTRADA
0.0 km/l
0.0 km/l
CITTÀ
0.0 km/l
0.0 km/l

Pagelle

 
FERRARI 458 Italia DCT
  • FERRARI 458 Italia DCT
  • MERCEDES SLS AMG Coup
MERCEDES SLS AMG Coup
  • FERRARI 458 Italia DCT
  • MERCEDES SLS AMG Coup
Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Listino & costi

Confronta queste auto

Luciano c.

messe a confronto solo per essere entrambe delle novità. Sono macchine di concezione molto diversa. La 458 dovrebbe sammai confrontarsi con la Porsche GT2 RS ( e lì vorrei vedere se farebbe così bella figura in pista) e la SLS o con una Aston Martin, oppure, per rimanere in Ferrari, con una 599. Paragonare mele con pere, solo perchè sono arrivate insieme sul mercato, è alquanto insensato.

COMMENTI

  • messe a confronto solo per essere entrambe delle novità. Sono macchine di concezione molto diversa. La 458 dovrebbe sammai confrontarsi con la Porsche GT2 RS ( e lì vorrei vedere se farebbe così bella figura in pista) e la SLS o con una Aston Martin, oppure, per rimanere in Ferrari, con una 599. Paragonare mele con pere, solo perchè sono arrivate insieme sul mercato, è alquanto insensato.
  • Non sono completamente d'accordo riguardo il ripensamento sull'estetica della SLS anche se comunque la 458 italia ha una linea inconfondibile.
  • leggendo i commenti ho notato che tutti dimenticano una cosa che la linea delle ferrari è legata strettamente all'areodinamica facendo macchine bellissime ma allo stesso tempo efficaci areodinamicamente cosa che gli altri nemmeno si immaginano di fare...la sls ha puntato sulle ali di gabbiano l'unica cosa originale di questa vettura riportata dal passato la 458 sembra l'auto del
  • Se dovessero paragonare la Lexus LFA con la SLS,di certo questo confronto si concluderebbe con una netta sconfitta per la benz, in pratica si contrapporebbe il sound piu'celestiale e coinvolgente attualmente erogato da un esotica con quello da dune buggy emesso dalla SLS. Davvero un auto poco rimarchevole oltreche'assai discutibile stilisticamente.
  • I consumi non interessano a nessuno, ed è giusto che sia così. Chi compra supercar sul filo dei 600CV non deve porsi il problema, e chi se lo pone evidentemente deve cambiare tipo di vettura. Parlando di cose sensate, di nuovo giù il cappelo ai tecnici di Maranello, l'Italia è una vettura eccezionale...un merito speciale invece ai tecnici dell'AMG, è la loro prima vera supercar,
     Leggi risposte
  • Io le ho guidate tutte e due e vi garantisco una cosa: non c'e' storia. La 458 e' il paradiso. Motore,cambio, sospensioni,una vera delizia. La SLS e' di sicuro la migliore Benz di sempre, ma basta un week end con una Ferrari California per rimetterla in garage. Per quanto riguarda la qualita' degli interni a Maranello hanno fatto il miracolo di raggiungere la migliore sul mercato: Porsche.
  • Confrontare un'auto di un'altra galassia, con una normale auto terrestre è blasfemo. La FERRARI surclassa in tutto e su tutti tutte le auto terrestri, comunque visto che è stata confrontata diciamo tutto. I tempi di cambiata, la costruzione manuale di tutti i componenti, il miglior 8 cilidri, sound e fascino. La mercedes, pensasse a fare berline per 80enni che le sportive sono un'altra cosa.
  • Anche io non capisco perchè non pubblicate i consumi! Non tutti coloro che spendono cifre del genere non guarda ai consumi, io ci guardo e quando con la mia 911 4S Direct Fuel da 400HP faccio mediamente 10Km/Lt e una soddisfazione di efficiente tecnologia e rispetto per l'ambiente in cui viviamo, e ciò mi gratifica molto saluti
  • La rossa è un plasticone tremendo, soprattutto al posteriore, poi i fari a Led (versione orrenda) la fà sembrare una R8 vedendola arrivare, l'altra, un vero e proprio "divino mostro", anche questa vista dal vivo. Bellissima e dalle prestazioni esaltanti..Io l'ho vista nera, però rossa non è male..:-)
  • Provate a porvi questa domanda: avessi la possibilità economica reale di acquistare una delle 2,quale acquisterei :458 o SLS ? Si accettano scommesse sul risultato (per me almeno 90% contro 10 % a favore della 458)
  • Non capisco per quale motivo vi ostinate ad evitare di pubblicare i consumi rilevati durante le prove delle auto sportive. Perchè? Capisco che chi si può comprare una supercar evidentemente non ha problemi a mantenerla, ma che senso ha nascondere i consumi? Lo sappiamo tutti che queste prestazioni non si ottengono solo con l'aria...
  • Le leggende si migliorano a piccoli passi, ogni volta raddoppiando la distanza dagli altri! La "freccia tinta di grigio" potrebbe superare la "rossa di maranello" solo se quest'ultima fosse legata con una corda ad un albero molto robusto! a quattroruote dico che i confronti si fanno anche per criticare la macchina che viene schiacciata!
  • nn è una questione di "aiuti elettronici" attivati/disattivati.. ma di feedback. secondo me una 458 cn tutto staccato è ben più pericolosa/incontrollabile della "solita" F40... ma tu sai quanto è più facile guidare cn servosterzo e cambio sequenziale?? altra cosa: i tempi staccati dalla 458 sn frutto princ. di un cambio a 7 marce ben accordato dall'elettronica, contr. traz./stab.
  • Vada per lo stile sempre più ricercato delle varie berlinette sportive, ma secondo me il lavoro degli uomini "rossi" non si discute . La AMG potrà anche fare miracoli, con assetto, l' ormai famoso V8 6,2litri ora potenziato.. ma allo spirito Ferrari nella new 458 si avvicinano in pochi. Aspettiamo di leggere impressioni di guida della New McLaren, poi vedremo !! Saluti a tutti
  • Cavolo, vuoi mettere guidarla tu, anche impiegando 1 secondo in più nello 0-100 , ma sapere che il tempo lo hai staccato tu e non le centraline ? Tempo fa me ne hanno dette di tutti i colori perchè ho detto che con tutta st'elettronica che fa tutto lei, non c'è più il gusto di guidare. Se fai una critica o semplicemente dici la tua e non lodi a tutti i costi questi robot, guai a te. Mah. Ciao
  • Ciao a tutti! Continuo a nn capire chi critica gli aiuti elettronici, nella 458 l'elettronica è disinseribile, se li lasci attivi è come avere l'istruttore di guida che ti aiuta in ogni situazione, nn lo vuoi più? Ti fermi, giri il manettino e lo inviti a scendere dalla 2 posti. Con tutti gli incapaci (o impreparati) che c sono alla guida, meno male che la guida è semplificata...
  • Contento tu...Saluti!!
  • ... Vi ricordo che la bravura alla guida nn è paragonabile al conto in banca, i "piloti" di oggi non sono tutti The stig, e purtroppo lo si nota tutti i gg, almeno adesso i signorotti che acquistano auto del genere SOLO X TIRARSELA potranno fingere di saperla guidare senza impastarsi nel sedere del mal capitato che li precede, xkè nn sanno dosare i freni carbonceramici
  • ora restando sempre in casa ferrari provate a staccare uno 0-100 sotto i 5 sec. cn una F40...e dovrete lavorare di fino cn sterzo/acceleratore/frizione/cambio/regime/ turbo-lag ecc.per mantenerla diritta in rettilineo...Una cosa è certa: simili supercar facevano paura,ma la soddisfaz. nel domarle era impagabile..quelle di oggi hanno prestaz.super.ma l'esperienza di guida è meno
  • Qualcuno ha commentato che il confronto è improprio poichè la 458 è una sport e non una GT. Il confronto andava fatto con la 599 che invece è una GT. UNA GT CON 620 CV ???? La differenza di prestazioni con la Mercedes sarebbe stata ancora più marcata !!!!
  • sono simpatizzante tedesco perchè fino a prova contraria li si inventano le auto migliori al mondo, non dobbiamo deciderlo noi, sono dei dati di fatto. Qualitativamente cos' ha di meno alla 458 la sls? Ripeto, a me piace di più la ferrari ma non impronto come te (e molti altri) le mie scelte semplicemente in base alla nazionalità.
  • Caro amico del "tedesco2"(e' evidente dal tuo nickname),l'amg e',solo un preparatore di auto,in questo caso mercedes.Nella fattispecie restano,comunque,le solite berline.Solo vitaminizzate.Non diventano certo una Ferrari!!(e non mi riferisco solo al motore).Vabbene scritto cosi'??
  • due grandi auto cmpletam. diverse, ognuna a suo modo nn potrebbe essre migliore di cm è... le prestaz. della ferrari fanno strabuzzare gli occhi.. il bello è che anche un nonnetto ci riuscirebbe a staccare tempi simili...
  • silenzio
  • Confronto improprio. Una è da pista ed una no. La MB non mi piace molto.E'un pò scontata e banalotta. La 458, mi spiace dirlo, vista dal frontale è ridicola. Il muso è RIDICOLO.E lo dico perché mi piacciono le Ferrari, ma questa..... . Inoltre, per me, una vettura da pista deve guidarla il pilota, non le centraline. Mi chiedo quanti km di cavi elettrici ci siano nella 458. Troppi. Mah.
  • Caro amico,e' evidente che sei simpatizzante del "tedesco".Comunque, non e',solo,un fatto di "italianita'",ma semplicemente un dato di fatto.La Ferrari e' un'auto esclusiva(non di serie o commerciale,come la mb),potremmo dire, quasi "artigianale".La mb e' l'inverso.La plancia,infatti,e' molto simile(materiali,grafica e altro)alle varie classi e,s,ecc.Per la Giulietta,il consiglio rimane.
  • misà che parli solo a vanvera.. la sede sportiva e distaccata della mb si chiama AMG, che produce auto in modo artigianale, non come tutte le altre mb.. cmq sono due auto stupende, da non sapere quale scegliere
  • Questa Ferrari sembra anticipare le linee delle supercar di un decennio. E' modernissima e sicuramente resterà al top come design oltre che prestazioni per un cospicuo tempo. Secondo me per alcuni tradizionalisti i tempi non sono ancora maturi per apprezzare una linea così estrema e futuristica. Dal mio punto di vista invece è semplicemente bellissima. Stessa sensazione della Lotus Evora...
  • Dalla 360 alla 458, passando per la F430, il capolavoro in assoluto, credo che Ferrari sia sinonimo miglior costruttore al mondo di supercar. E non è solo una questione di orgoglio nazionale, ma handling, cambio (già dai tempi dei monofrizione F1) e motori, che non hanno mai avuto rivali. Per il design, poi, basta un nome: Pininfarina. Speriamo solo che non vogliano davvero passare ai V6 turbo.
  • Mercedes ha dovuto pescare indietro, alla bellissima 300 SL. belle entrambe, ma la ferrari dal vivo lascia davvero a bocca aperta
  • Bellissime entrambe, anche se concordo con honey sul lato B della Mercedes, ma Ferrari resta sempre Ferrari....UNICA AL MONDO!
  • Ci 6 montato sulla sls? Ci sei montato sulla 458? Tu critichi le stelle solo per partito preso...Ma non eri tu che dicevi di provare la giulietta e poi giudicarla? Io "tifo" per la ferrari perchè mi piace di più, di certo il mio "voto" non è dettato dall' italianità o viceversa del prodotto come molti identici a te fanno.
  • Ciao a tutti! Le qualità di queste due auto sono innegabili ma secondo me il confronto è sbagliato. Lo so che è meglio confrontare due auto "nuove", appena uscite, ma secondo me il paragone migliore è tra la 599GTB e la SLS, due gran turismo. La 458 Italia è una sportiva nn una gran turismo, e purtroppo per la stella, il cronometro lo testimonia. Il distacco è ENORME
  • Non è visibile dalle foto cosa porti a sole 4 stelle le finiture della Ferrari, la plancia è complessa anche nel montaggio e nella copertura in pelle, meriterebbe 5 e come originalità anche, la SLS no. Comunque sono Scienza e Fantascienza. Bellissime, anche appesa ai dossi di rallentamento.
  • complimenti alla mercedes per la sua sls amg, la quale più che una sportiva estrema è una vera e propria granturismo,adatta appunto a fare turismo e con tutti i comfort...mentre la ferrari è un capolavoro di ingegneria, la 458 è lo stato dell'arte della tecnologia 8 cilindri ferrari...insomma,quando senti il nome "FERRARI",è come un canto!!!
  • Auto da brivido. Ho visto la 458 dal vivo e devo dire che in foto non rende il suo splendore. Non oso immaginare la SLS dal vivo. Per me quest ultima è un' opera d' arte
  • fantastica tecnicamente la mercedes...ma la ferrari resta sempre irraggiungibile tecnicamente da chiunque..per lo meno rimanendo su modelli commerciale di medio consumo....no al top i tedeschi non riescono a batterci...
  • per carità la SLS è una granturismo superlativa ma avendole viste dal vivo entrambe posso dire che la 458 è sicuramente innovativa e quasi sconvolgente, la mercedes invece è costruita su degli stilemi classici che ne appesantiscono la linea. dal punto di vista dinamico poi se QR dice che risulta più confortevole la ferrari nonostante le maggiori prestazioni...ora aspettiamo la mcla
  • sono sicuramente due auto stupende sotto il punto di vista tecnico, che però vede la supremazia del cavallino!!! anche se non riesco ancora a mandare giù le forme e le linee della 458 che trovo orrende, addirittura squallide se paragonata a tutto il resto della gamma ferrari... il posteriore invece è guardabile mentre trovo favoloso quello della sls che si mostra aggressivo al punt
  • avessi la possibilità, sceglierei Ferrari senza ombra di dubbio.
  • vabbè che la linea della 458 è un pò eccessiva ma anche la SLS con tutte queste citazioni anni 60 può stancare, sorprendente che alla fine risulti più confortevole la ferrari!in ogni modo alla sfida manca la vera super rivale la MP412C...
  • Con tutto il bene che voglio alla Ferrari ma io personalmente trovo la SLS più bella ed affascinante sia internamente che esternamente, poi un punto in più nella pagella non fa la differenza...
  • Ma avete sentito la musica che produce quel portento di motore che è il 6.3 litri AMG?? Il 4.5 Ferrari è un motore da corsa, raggiunge regimi pazzeschi, ma io voto per la coppia monstre del motore tedesco. La Ferrari è un mito, è un simbolo del nostro Paese ed ha costruito macchine fantastiche, ma nel caso specifico mi lascio guidare dalle mie emozioni e scelgo la SLS.
  • perchè Ferrari 4* e Mercedes invece 5*?
  • sono auto completamante diverse come tecnica, filosofia costruttiva e target di clientela... per nulla paragaonabili tra loro è come paragonare una SL AMG ed una Gallardo. nel loro genere sono comunque due pezzi d'autore
  • ...tra i due preferisco il Mercedes. Quest'ultimo pesa pochissimo (poco più di 200 kg) nonostante la cubatura sia enorme. La coppia è poderosa, e non c'è bisogno di tirare per farla venire a galla. Il Ferrari è certamente prestante, ma rimane il dubbio sull'affidabilità di un engine che gira fino a 9000 g/m. Tempi eccellenti in pista per una vettura di classe come questa Mercede
  • Non capisco mai questi confronti:la Ferrari che e' un'auto esclusiva e specifica contro una Mercedes che produce auto di serie e in prevalenza berline.Comunque vorrei capire,dalla redazione,come si fa a dare 4 stelle,alla voce finitura,alla ferrari e 5 alla Mercedes...Non parliamo del prezzo,di quest'ultima,che e' spropositato,tenendo conto della "poca" differenza con quello della 458.
  • .. che in ferrari si svegliassero e tirassero fuori interni degni del suo nome. Ora si che si ragiona, le precedenti Ferrari erano troppo spartane. Bellissima vettura la rossa, meglio della SLS (parere personale). La casa bolognese ha fatto un vero spettacolo. Complimenti davvero.
  • Tutte e due da lode anche se il posteriore della mercedes appare un tantino anonimo.
  • stupende entrambe...ma la FERRARI resta la FERRARI...dispiace per i tedeschi che ci credevano davvero con la sls di battere il cavallino ma purtroppo della ferrari ha solo il colore rosso!!!(pubblicità di schumacher di un paio di mesi fa)
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona