La nostra prova su strada Audi A1 Sportback 1.4 TFSI S tronic

La nostra prova su strada
Audi A1 Sportback 1.4 TFSI S tronic
Chiudi
 

Due porte in più non fanno un?auto veramente nuova. Non lo diventa la Sportback, troppo somigliante all?A1 di partenza, dalla quale eredita anche il limite di costare molto più della media delle principali concorrenti: si parte da 18.000 euro (per la 1.2 TFSI), ma si sfonda facilmente quota 21.000 se, salendo di un gradino con la cilindrata, si opta per la 1.400 da 122 CV. E si va ancora più su con l?esemplare della nostra prova, dotato di cambio automatico a doppia frizione (S tronic). Tutto compreso, ci si avvicina pericolosamente ai 30.000 euro.

Caratteristiche. La porta si è accorciata e la soglia ridotta, ma l?accessibilità non è peggiorata e, una volta accomodati, lo spazio per le gambe, la distanza dal volante e la libertà di movimento sono più che soddisfacenti. Le diverse regolazioni di sedile e volante garantiscono a tutti di trovare la giusta posizione, in modo da avere i vari comandi sempre a portata di mano e una buona visibilità degli strumenti, favorita dalla nitida grafica degli indicatori. E ciò che non si trova dietro il volante, si può selezionare nel display estraibile da 6,5 pollici situato al centro della plancia, che serve anche per le cartine del navigatore (e molto altro). La favorevole posizione di guida in marcia permette anche una buona visuale sulla strada, complici gli snelli montanti del tetto. Meno ampio, invece, il campo visivo posteriore, parzialmente condizionato dal lunotto, basso e stretto.

Interni. L?abitacolo resta pressoché identico a quello della versione a tre porte; non cambiano nemmeno i sedili, sempre piuttosto rigidi, ma ben conformati e accoglienti. Unica variante, a stento percepibile, il diverso taglio del tetto nella zona posteriore, che si traduce in una maggior disponibilità di spazio per la testa di chi siede dietro, anche se i più alti viaggiano comunque un po? sacrificati. Sicuramente in cinque si sta stretti, ma anche in quattro lo spazio è appena sufficiente. Migliora, ovviamente, l?accessibilità, e cresce la vivibilità, grazie alla presenza dei finestrini apribili. Mancano le bocchette posteriori regolabili, ma l?impianto, automatico di serie, offre anche dietro un buon ricambio d?aria e la giusta temperatura. Pochi, infine, soprattutto considerando che la Sportback si rivolge anche alle giovani famiglie, i 165 litri del bagagliaio (233 abbassando il pianale sotto la soglia di carico).

Prestazioni. Sotto al cofano c'è un 1.400 TFSI, accoppiato al cambio S tronic. Subito pronto e pieno a tutti i regimi, in modalità Sport allunga sino alla zona rossa deciso e omogeneo, senza vuoti o indecisioni di sorta, e riprende con altrettanta vivacità. In Drive privilegia il contenimento dei consumi, pur conservando un temperamento brillante. La Sportback al distributore conferma le percorrenze indicate dal computer di bordo, senza però replicare i risultati record della tre porte. In media siamo sui 12,1 km/l.

Su strada. Si guida che è un piacere. Docile, agile, disinvolta, garantisce al conducente grande padronanza. Ben bilanciata e con poco rollio, in curva si muove con sicurezza. Le reazioni sono intuitive e facili da controllare, anche grazie all?azione dello sterzo, e le buone qualità dell'S tronic sono qui esaltate dalla possibilità di sfruttare i paddle dietro il volante. Per quanto riguarda il confort, segnaliamo una rigidità complessiva già evidenziata sull?A1 (che però montava gomme più sportive), specie sulle sconnessioni decise dell?asfalto. Peraltro, le sospensioni manifestano una certa sensibilità anche sulle piccole irregolarità. In compenso, il rumore resta sempre entro limiti accettabili, grazie al buon lavoro d?insonorizzazione dell?abitacolo.

In sintesi. Ha guadagnato due porte, e quindi una maggior sfruttabilità dell?abitacolo, ma ha perso un bel po? di carattere, con la modifica della fiancata. Per tutto il resto conferma la qualità costruttiva, la ricchezza di soluzioni tecnologiche d?avanguardia e la completezza dell?equipaggiamento della A1 a tre porte, confermandosi un'auto di categoria superiore, con in più la pregevole accoppiata 1.400-S tronic. Si fatica a trovare concorrenti all?altezza, anche perché il prezzo non è proprio alla portata di tutte le tasche, specie se si attinge alla ricca lista di optional. Unico vero limite, la scarsa disponibilità di spazio nel bagagliaio, che risente della forma della coda.

Pregi e difetti

AUDI A1 2010 A1 SPB 1.4 TFSI S tronic Attraction

Pregi

Finitura Nel segno della qualità totale, per scelta di materiali e assemblaggi. E non manca qualche soluzione stilisticamente estrosa come gli stickers di personalizzazione.
Cambio Davvero pregevole: si adatta bene all'uso turistico come a quello sportivo. In quest'ultimo caso, si apprezza la presenza dei paddle al volante (optional da 450 euro).

Difetti

Bagagliaio È un po' troppo piccolo per le aspirazioni di una cinque porte adatta anche a piccole famiglie. E ha una forma poco sfruttabile: non è stato possibile alloggiare il passeggino di riferimento.
Abitabilità posteriore Sul divano c'è spazio sufficiente solo per due. A richiesta, quello con un posto in più. Accesso facile, ma i più alti sfiorano il tetto.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
207.507 km/h
Accelerazione
0-100 KM/H
8.8 s
400M DA FERMO
16.4 s
1KM DA FERMO
30.3 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
7.9 / 9.1
1 KM DA 70 KM/H
26.8
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
0.0 m
CONSUMI MEDI
STATALE
13.8 km/l
AUTOSTRADA
12.0 km/l
CITTÀ
11.0 km/l

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Listino & costi

Giulio Burgio

Preferisco senza dubbio la tre porte, è più bella e più sensata! Il prezzo è normale che sia alto come tutte le tedesche. Di tre porte se ne vedono già molte in giro, è diventato uno status symbol come Mini in pratica. Ma è normale, sono auto costruite per diventarlo! In ogni caso, più la 3p che questa, ha un design originale ed è tutto ben fatto come in ogni Audi!

Stefano Azzi

Ma stiamo scherzando? 30.000? per cosa? Hanno trapiantato gli interni di una A3 su una carrozzina....Si vede che in VW hanno soldi da buttare....

ENRICO Saponara

Questa vetturina, che di fatto è la Polo in un buffo allestimento "vorrei ma non posso" ha individutato un target di consumatori scarsi (mumericamente) e originali (nei gusti). Ci mancava la versioncina turbo per mandare qualche ragazzotto del sabato sera a disintegrarsi contro un albero. Poi, in definitiva, perchè pagare svariate migliaia di Euro in più della sorellina VW? Boh... De Gustibus..

Marino Cianciola

Sì carina...giovanile...ma essenza dell'inutile in quanto a rapporto prezzo/dotazioni e novità tecnologiche...se la potevano risparmiare...poi, vabbè...ci si mettono i media ad esaltarne i contenuti (forse arrivano "sovvenzionamenti"?)...4 STELLE al consumo (12,1 KM/L!!!!), perchè?...E' il migliore motore della categoria?...APPUNTO!

MARCO MORETTI

evviva , ma che e?...la gara a chi la spara piu grossa?...mah qui tutti a sparare fesserie senza conoscere l'argomento...andate in un concessionario audi prima di scrivere sciocchezze...

Pietro Schiavio

Mi rendo conto che potrò sembrare "antidemocratico" ma sono arciconvinto che chi acquista una vettura così, molto brutta, poco spaziosa, molto costosa lo fa solo perchè soggiogato dall'appeal del marchio. Non esiste altra spiegazione razionale.

stefano boccenti

Brutto esempio di "vorrei ma non posso"...giusto per poter dire di possedere un audi...e aver speso 10.000? in più rispetto alle varie Mito, 208, c3 che non hanno proprio nulla da invidiare..

Alex Nico

Ragazzi, come la prima Mercedes classe A: brutta, tecnologicamente arretrata, con "ribaltamento " incluso nel prezzo... l'unica nazione al mondo dove ha avuto successo indovinate qual'è stato? Siamo il paese degli status symbol... Facciamone una ragione, anche se è un obrobrio di A1 se ne venderanno a bizzeffe... come non capisco chi possa comprare la UP?!?!? meglio anche le coreane!

Francesco Segio

L'Audi A1 non è l'auto dell'agente di commercio o della famiglia. È un gingillo superfluo, un bene voluttuario, destinato ad una clientela danarosa. È auto da città. È ben fatta e rifinita, praticamente il top. È poco versatile e quindi è sconsigliata per chi possiede una sola auto.

simone rotti

perchè spendere tutti questi soldi quando sotto si ha una Ibiza. giustificano le plastiche un pò più fighe e una linea audi? no. rapporto qualità/prezzo/dotazioni penoso!

mario boccomino

Dopo lo sgorbietto della UP se ne escono con quest'altro sgorbietto. L'ho vista e tutto si potrebbe fare ma non desiderarla. Contenuti tecnici? lasciamo perdere. Contenuti stilistici, lasciamo perdere. Se l'aveva proposta la ns casa faceva ridere a tutti. Un saluto.

mario rizzuti

A me non dispiace, certo è carissima come tutte le Audi e qui si vede ancor di più perchè,sostanzialmente mancano concorrenti vere e proprie, se non dei Segm. B che vanno da 10 k? e il confronto di prezzo diventa impietoso.Una concorrente secondo me è MINI, anche se non esiste una mini berlina 5p come questa.

Andrea Galasso

che plancia povera e priva di appeal e poi mi domando, ma ancora con il cd va l'autoradio? qualcuno dovrebbe spiegare ai signori dell'audi che e' tutto con mp3 la musica che si ascolta al giorno d'oggi.....mettete una presa usb1

Tom Bishop

Fate caso, questa macchina la provano in tutte le salse è un continuo test, tantissima pubblicità come non mai, ma audi quanti soldi dà alle riviste? quando uscì andai a provarla, alto 173 cm non ci stavo seduto dietro battevo la testa!!! prezzo pazzesco 25000 euro (disel accessoriata)questa venderà tantissimo, più di qualunque altra concorrente non potremmo fare sconti! dice che ci avevano preso!

Daniel Di Somma

E' fatta senza risparmio? Secondo me risparmiano clamorosamente sui designer!

roberto battistini

Sarà anche costruita bene, ma 30k in questa macchina è da matti spenderli, per guinta anche brutta e sgraziata nella linea, detto da un cliente Audi come me.

Marco Ancillotti

E' il solito problema delle auto del gruppo Vw:magari la base ha un prezzo invitante,ma basta orientarsi su versioni più accessoriate ed il listino sale paurosamente,anche oltre quello del modello superiore (A3,ma anche Golf, in questo caso)

Cupra R

paghi una scatoletta di sardine come se fosse caviale.

thomas quintavalle

Insieme alla tt e alla r8 la più riuscita, anche se preferisco la 3 porte! p.s.io al caviale preferisco le sardine ;)

Renato Oggiano

La 3 porte è brutta ma questa è uno sconcio vero e proprio, e non sarà il fascino del prezzo alto e dei carissimi accessori simili a quelli delle sorelle maggiori (tutte tremendamente uguali) a dare un minimo di appeal a questa A1 che se non la facesse l'Audi non la comprerebbe nessuno. Viva la Trabant almeno era riconoscibile....

Matteo Martini

Il fatto che in questa prova non ci siano lodi sperticate ma solo giudizi buoni, lascia intendere che in realtà l'A1 è un mezzo cesso...

Gordon Ramsay

Ma questo servizio non l'hanno gia fatto qualche mese fa??? Quattroruote non l'ha ancora capito che sta """"macchina""""" non se la fila di striscio nessuno???

ALESSANDRO SPENSATELLO

Pregevoli le finiture col bagagliaio alzato, privo delle antiestetiche punzonature delle saldature. Per il resto si conosce già, buone tecnologie, buone prestazioni, ma a che prezzo.....si avvicina pericolosamente alla A3 ed alla nuova MB classe A, anche perchè spendere 30 o 32 arrivato a quel livello non fa più tanta differenza.

Davide ziosi (Davz-z)

Boh, non mi piace per niente.....qui' a bo ne vendono parecchie, forse sbaglio io. Pero' costa tanto e la linea mi sembra un po' strana. Se pero' fa status alla fine la vendono lo stesso.

dani mi

Mammamia che auto penosa..........un mio conoscente l'ha acquistata e si è gia rotto il servosterzo.......poi questi parlano di qualità facendoti vedere le bocchette del clima in alluminio e stupidaggini varie !!!

COMMENTI

  • Preferisco senza dubbio la tre porte, è più bella e più sensata! Il prezzo è normale che sia alto come tutte le tedesche. Di tre porte se ne vedono già molte in giro, è diventato uno status symbol come Mini in pratica. Ma è normale, sono auto costruite per diventarlo! In ogni caso, più la 3p che questa, ha un design originale ed è tutto ben fatto come in ogni Audi!
  • Ma stiamo scherzando? 30.000? per cosa? Hanno trapiantato gli interni di una A3 su una carrozzina....Si vede che in VW hanno soldi da buttare....
  • Questa vetturina, che di fatto è la Polo in un buffo allestimento "vorrei ma non posso" ha individutato un target di consumatori scarsi (mumericamente) e originali (nei gusti). Ci mancava la versioncina turbo per mandare qualche ragazzotto del sabato sera a disintegrarsi contro un albero. Poi, in definitiva, perchè pagare svariate migliaia di Euro in più della sorellina VW? Boh... De Gustibus..
  • Sì carina...giovanile...ma essenza dell'inutile in quanto a rapporto prezzo/dotazioni e novità tecnologiche...se la potevano risparmiare...poi, vabbè...ci si mettono i media ad esaltarne i contenuti (forse arrivano "sovvenzionamenti"?)...4 STELLE al consumo (12,1 KM/L!!!!), perchè?...E' il migliore motore della categoria?...APPUNTO!
  • evviva , ma che e?...la gara a chi la spara piu grossa?...mah qui tutti a sparare fesserie senza conoscere l'argomento...andate in un concessionario audi prima di scrivere sciocchezze...
  • Mi rendo conto che potrò sembrare "antidemocratico" ma sono arciconvinto che chi acquista una vettura così, molto brutta, poco spaziosa, molto costosa lo fa solo perchè soggiogato dall'appeal del marchio. Non esiste altra spiegazione razionale.
     Leggi risposte
  • Brutto esempio di "vorrei ma non posso"...giusto per poter dire di possedere un audi...e aver speso 10.000? in più rispetto alle varie Mito, 208, c3 che non hanno proprio nulla da invidiare..
     Leggi risposte
  • Ragazzi, come la prima Mercedes classe A: brutta, tecnologicamente arretrata, con "ribaltamento " incluso nel prezzo... l'unica nazione al mondo dove ha avuto successo indovinate qual'è stato? Siamo il paese degli status symbol... Facciamone una ragione, anche se è un obrobrio di A1 se ne venderanno a bizzeffe... come non capisco chi possa comprare la UP?!?!? meglio anche le coreane!
  • L'Audi A1 non è l'auto dell'agente di commercio o della famiglia. È un gingillo superfluo, un bene voluttuario, destinato ad una clientela danarosa. È auto da città. È ben fatta e rifinita, praticamente il top. È poco versatile e quindi è sconsigliata per chi possiede una sola auto.
  • perchè spendere tutti questi soldi quando sotto si ha una Ibiza. giustificano le plastiche un pò più fighe e una linea audi? no. rapporto qualità/prezzo/dotazioni penoso!
     Leggi risposte
  • Dopo lo sgorbietto della UP se ne escono con quest'altro sgorbietto. L'ho vista e tutto si potrebbe fare ma non desiderarla. Contenuti tecnici? lasciamo perdere. Contenuti stilistici, lasciamo perdere. Se l'aveva proposta la ns casa faceva ridere a tutti. Un saluto.
  • A me non dispiace, certo è carissima come tutte le Audi e qui si vede ancor di più perchè,sostanzialmente mancano concorrenti vere e proprie, se non dei Segm. B che vanno da 10 k? e il confronto di prezzo diventa impietoso.Una concorrente secondo me è MINI, anche se non esiste una mini berlina 5p come questa.
  • che plancia povera e priva di appeal e poi mi domando, ma ancora con il cd va l'autoradio? qualcuno dovrebbe spiegare ai signori dell'audi che e' tutto con mp3 la musica che si ascolta al giorno d'oggi.....mettete una presa usb1
     Leggi risposte
  • Fate caso, questa macchina la provano in tutte le salse è un continuo test, tantissima pubblicità come non mai, ma audi quanti soldi dà alle riviste? quando uscì andai a provarla, alto 173 cm non ci stavo seduto dietro battevo la testa!!! prezzo pazzesco 25000 euro (disel accessoriata)questa venderà tantissimo, più di qualunque altra concorrente non potremmo fare sconti! dice che ci avevano preso!
     Leggi risposte
  • E' fatta senza risparmio? Secondo me risparmiano clamorosamente sui designer!
     Leggi risposte
  • Sarà anche costruita bene, ma 30k in questa macchina è da matti spenderli, per guinta anche brutta e sgraziata nella linea, detto da un cliente Audi come me.
  • E' il solito problema delle auto del gruppo Vw:magari la base ha un prezzo invitante,ma basta orientarsi su versioni più accessoriate ed il listino sale paurosamente,anche oltre quello del modello superiore (A3,ma anche Golf, in questo caso)
     Leggi risposte
  • paghi una scatoletta di sardine come se fosse caviale.
  • Insieme alla tt e alla r8 la più riuscita, anche se preferisco la 3 porte! p.s.io al caviale preferisco le sardine ;)
  • La 3 porte è brutta ma questa è uno sconcio vero e proprio, e non sarà il fascino del prezzo alto e dei carissimi accessori simili a quelli delle sorelle maggiori (tutte tremendamente uguali) a dare un minimo di appeal a questa A1 che se non la facesse l'Audi non la comprerebbe nessuno. Viva la Trabant almeno era riconoscibile....
  • Il fatto che in questa prova non ci siano lodi sperticate ma solo giudizi buoni, lascia intendere che in realtà l'A1 è un mezzo cesso...
     Leggi risposte
  • Ma questo servizio non l'hanno gia fatto qualche mese fa??? Quattroruote non l'ha ancora capito che sta """"macchina""""" non se la fila di striscio nessuno???
  • Pregevoli le finiture col bagagliaio alzato, privo delle antiestetiche punzonature delle saldature. Per il resto si conosce già, buone tecnologie, buone prestazioni, ma a che prezzo.....si avvicina pericolosamente alla A3 ed alla nuova MB classe A, anche perchè spendere 30 o 32 arrivato a quel livello non fa più tanta differenza.
  • Boh, non mi piace per niente.....qui' a bo ne vendono parecchie, forse sbaglio io. Pero' costa tanto e la linea mi sembra un po' strana. Se pero' fa status alla fine la vendono lo stesso.
  • Mammamia che auto penosa..........un mio conoscente l'ha acquistata e si è gia rotto il servosterzo.......poi questi parlano di qualità facendoti vedere le bocchette del clima in alluminio e stupidaggini varie !!!
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona