La nostra prova su strada Mazda 6 2.2 L Skyactiv-D

La nostra prova su strada
Mazda 6 2.2 L Skyactiv-D
Chiudi
 

La nuova Mazda 6 mimetizza bene le generose dimensioni, attraverso un design che combina con perfetto equilibrio sportività ed eleganza. È lunga quasi 4 metri e 90, ma sembra più piccola e compatta del modello che va in pensione e, soprattutto, trasmette una forte sensazione di dinamicità. Basta calarsi nell'abitacolo e sistemarsi davanti al volante su un sedile accogliente e ben profilato per ritrovare subito il gusto della guida, che il brillante temperamento del propulsore, un 2.2 turbodiesel da 175 CV già (Euro 6), interpreta nel migliore dei modi.

Caratteristiche. L'aumento del passo ha reso molto più spaziosa la Mazda 6, soprattutto all'altezza dei posti posteriori, anche se chi siede al centro è sempre costretto a fare i conti col tunnel e la forma poco avvolgente del divanetto nella zona centrale. In quattro a bordo, però, non ci sono limitazioni e i posti sono davvero da prima classe. Le due poltroncine anteriori, in particolare, vantano sostegni laterali piuttosto marcati e un solido appoggio per le cosce. Davanti il campo visivo è migliorato, grazie all'arretramento dei montanti del tetto di ben 10 cm; dietro, invece, gli angoli bui sono più importanti e non è facile valutare bene gli ingombri, considerata la posizione rialzata della cappelliera e l'inclinazione del lunotto. Però si può rimediare, aiutandosi con la telecamera posteriore (le immagini sono proiettate sul grande schermo da 5,8") e i sensori di parcheggio. Peccato che la plancetta ricavata a sinistra del volante, con le funzioni accessorie sia un po' lontana e, soprattutto, poco visibile durante la guida, costringe a togliere lo sguardo dalla strada.

Come va. La cura dimagrante (la nostra Mazda 6 pesa meno di 1.650 kg) aiuta parecchio il quattro cilindri, che spinge subito forte e allunga persino con maggior grinta sino alla fine scala del contagiri. E non si tira indietro nemmeno in ripresa, perché la coppia non manca mai. In basso lavora il turbo piccolo, più pronto e rapido, cui si affianca, quando c'è bisogno di tirar fuori l'anima, quello più grande: con un'efficienza sconosciuta rispetto ad altri turbodiesel della sua classe. "Beve" con moderazione in autostrada, ma è parsimonioso anche in città, dove sfrutta i sistemi Start&Stop e il recupero di energia: le medie complessive oscillano poco sotto i 14 km con un litro di gasolio.

I riscontri del nostro Centro prove. Le prestazioni rilevate in pista confermano tutto, pur non riuscendo a rappresentare sino in fondo quanto la vettura sia estremamente agile, malgrado la stazza, e al tempo stesso sicura. L'assetto è valido; forse un po' troppo rigido per una berlina che non ha una vocazione prettamente sportiva, però certamente studiato per offrire il miglior feeling di guida possibile. E anche lo sterzo asseconda bene le traiettorie. C'è solo un lieve sottosterzo in appoggio in curva al limite di aderenza, che però si può controllare bene, con l'elettronica sempre vigile attraverso il controllo di stabilità.

Sistemi di ultima generazione. E non solo. Il conducente viene infatti assistito da alcuni dei più raffinati sistemi di ausilio alla guida, fra cui il Mazda radar cruise control e lo Smart brake support (Sbs), che "agganciano" la vettura che sta davanti e mantengono la distanza di sicurezza impostata, attivando automaticamente l'impianto frenante per prevenire una collisione. In più citiamo il salto di corsia involontario, il controllo dell'angolo cieco, la funzione cornering dei fari in curva e il controllo attivo degli abbaglianti per evitare di accecare le auto che s'incrociano. In pratica, il solo aspetto al di sotto delle aspettative è il confort, complice la taratura rigida delle sospensioni, che assorbono poco le sconnessioni della strada, specie quelle secche e marcate. E anche l'insonorizzazione meriterebbe un po' più di cura, quella che in genere va riservata alle ammiraglie.

In sintesi. Dopo il divorzio dalla Ford, la Mazda s'è messa a sviluppare i suoi modelli in totale autonomia. Il look è indubbiamente più sportivo e moderno, ma la nuova Mazda 6 si distingue, soprattutto, per la capacità di far convivere i vantaggi di una berlina grande con le qualità dinamiche di auto più compatte. Leggera e potente, offre grandi soddisfazioni stradali e trasmette una notevole sicurezza. Insomma, non è un'ammiraglia da mettere nelle mani dell'autista, ma va guidata e il prezzo è competitivo, in rapporto ai contenuti. Se solo fosse un po' più confortevole...

Pregi e difetti

MAZDA Mazda6 berlina Mazda6 2.2L Skyactiv-D 175 A/T 4p.Exceed

Pregi

Motore Brilla per temperamento e disponibilità. Spinge forte e risponde bene anche quando si va piano. Molto ampio, per un turbodiesel, il range di funzionamento.
Consumi Grazie alla cura dimagrante, sono limitati, in rapporto alla stazza e alla potenza dell'auto.

Difetti

Sospensioni Assorbono a fatica le sconnessioni della strada più marcate, trasferendo agli occupanti, specie a quelli posteriori, sollecitazioni anomale e piuttosto fastidiose.
Volante Quando si sterza con decisione durante una fse di parcheggio, cioè a ruote ferme, o quasi, tende a indurirsi.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
219.543 km/h
Accelerazione
0-100 KM/H
8.1 s
400M DA FERMO
15.9 s
1KM DA FERMO
29.2 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
8.2 / 9.2
1 KM DA 70 KM/H
26.5
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
0.0 m
CONSUMI MEDI
STATALE
14.6 km/l
AUTOSTRADA
14.6 km/l
CITTÀ
12.3 km/l

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Listino & costi

Domenico  Dusina

Ho una Mercedes classe c 220 SW vorrei passare ad una mazda 6 berlina ... cosa mi consigliereste? Io sono ancora un poco in dubbio.. premetto che quando decido di acquistare una vettura la tengo sempre per almeno 13/15 anni..

COMMENTI

  • Ho una Mercedes classe c 220 SW vorrei passare ad una mazda 6 berlina ... cosa mi consigliereste? Io sono ancora un poco in dubbio.. premetto che quando decido di acquistare una vettura la tengo sempre per almeno 13/15 anni..
  • Ho una Mercedes classe c 220 SW vorrei passare ad una mazda 6 berlina ... cosa mi consigliereste? Io sono ancora un poco in dubbio.. premetto che quando decido di acquistare una vettura la tengo sempre per almeno 13/15 anni..
  • Dopo averci fatto 6000 km mi chiedo: cosa si può volere di più? E' una piuma, 1400 (250Kg meno dell'insignia) consuma poco, è un missile, motore diesel silenzioso con una bella tonalità che sembra a benzina, zero vibrazioni, tutti gli accessori possibili ed immaginabili (la mia è Exceed), desing fantastico, tenuta di strada superlativa. Meglio di Insigna, Mondeo o 508.
  • NEW MAZDA 6. Il problema è Mazda Italia e alcuni concessionari. A 4 mila km guidando piano ed in pianura mi son trovato i dischi freni ovalizzati e sembra non sono l'unico. Nemmeno preso in considerazione da Mazda, li ho cambiati dal meccanico sotto casa e comprati in Francia. Elettronica in tilt ed ora a 12.000 km chissà cosa succederà. Conc.da denunciare per inadempienze ml importanti. Che shifo
  • Leggo molti commenti sui consumi. Ricordo che dipendono molto dal modo di guidare. Per quanto riguarda la new Mazda 6 io ho la 150 cv con automatico, se guidi in eco drive cioè non oltre i 90 km/h fa 5,8 litri km x 100 km il che non è male ma se superi tale soglia sono guai.
  • Test EURO NCAP 2013 - 5 Stelle per la Mazda6 http://it.euroncap.com/it/results/mazda/6/523.aspx
  • opinione personale e pertanto come tale contestabile: le dimensioni sembrano avvicinarsi ad una serie 5 che ad una 3 soprattutto in termini di abitabilità e di capienza bagagliaio. Ho letto di medie di bmw 3 intorno ai 18 km/l ma non sono riuscito a trovare la prova (nell'unica trovata di aggira intorno ai 15 e il diesel non è euro6). l'auto comunque è molto piacevole e completamente accessoriat
  • La corsa alla riduzione peso ha portato ad alcune economie ingiustificabili (assenza materiali fonoassorbenti nei passaruota; assenza presa 12V nel bagagliaio anche per la SW) che la rendono un po' sottotono rispetto alle premium. Ma la linea è ben riuscita e il rapporto prezzo/allestimento è super. Preventivo alla mano, con 37500? ci compri una Passat 1400 TSi a metano con DSG e Navi e.. . basta.
     Leggi risposte
  • Io non compro più nuovo, pur avendo una srl, poiché quelli ci hanno sgovernato negli ultimi 50 anni, non mi permettono più di dedurre subito tutta l'IVA come invece potevo fare fino ai primi anni '90. Ho fatto cosiderazioni economiche di questo genere: un Mazda 6 del 2009 si trova a 10k? per cui ha perso il 66% in 4 anni, o 20 k?; una Audi 4 o una serie 3 valgono 15k? perdendo 30k?.......
     Leggi risposte
  • invecchiare. Anzi.... Gli interni li trovo poi strepitosi (e io sono difficilissimo nei gusti e nei giudizi sui materiali), la sono andata a vedere in anteprima al concessionario di villanova di castenaso nel bolognese e mi sono quasi innamorato.Qualcuno potrebbe forse criticare il display del navigatore un po' piccolo, annegato nel cruscotto... ma a me avere un televisore davanti mentre guido non
  • Dovessi prendermi una berlina grande ma non grandissima, spaziosissima e quasi sportiva, non avrei dubbi: sceglierei questa Mazda 6. (Anche perché l'altra mia preferita, Skoda Superb, a mio avviso ha perso molto con l'ultimo restyling che l'ha veramente troppo "passattizzata"). E sono convinto che fra due-tre anni manterrà ancora questa freschezza di linea e classicità al tempo stesso.. senza
  • Ho provato ieri l'auto, purtroppo i concessionari hanno un concetto molto limitativo di test drive, quindi ho percorso solo 4km circa con due rettilinei e due rotonde. L'auto (Mazda 6 SW 2.2D 150cv AT Essence + Business Pack) mi ha impressionato molto positivamente, andando ad alzare ulteriormente la percezione estremamente buona che mi ero fatto leggendo tutte le prove disponibili sul web
  • ha 3 anni di garanzia e non 2. Ottimo il possibile finanziamento (Santander): ? 9.300 di anticipo ed i restanti ? 20.000 li finanziano in 48mesi a ? 452/mese, ovvero il costo del finanziamento è di ?1.720 in quattro anni; è da un mese e mezzo che sto valutando finanziamenti e sul mercato non ce n?è uno così conveniente. #Overall: sono sempre più convinto che la Mazda 6 sarà la mia prossima auto ;
  • concorrente tedesca. #Interni: ben curati, comandi al posto giusto, sedili in tessuto di apprezzabile fattura, bene la posizione di guida, strumentazione adeguata, volante ben disegnato, peccato per il freno di stazionamento manuale; lo schermo da 5,8? non è così piccolo come immaginavo, anzi è ben proporzionato rispetto alla plancia; abitabilità molto abbondante soprattutto dietro
  • lamentele del venditore, il rollio è minimo e la stabilità fa sentire l?auto perfettamente sotto controllo. #Prezzo: mi sono fatto quotare la Mazda 6 SW 2.2D 150cv AT Evolve, ovvero l?allestimento ?di mezzo? e con un 8% di sconto il prezzo chiavi in mano è di ? 29.300. Considerata la dotazione eccezionale di questo allestimento è un prezzo estremamente competitivo, anche considerato il fatto che
  • é che faccia impazzire. Sta a vedere che sarà la mia prossima auto...
  • Paolo se ti piace credo che farai un buonissimo acquisto! Ne ho vista una su strada ed ha una grande presenza, veramente bella. Poi la pagella di QR con un bel numero di stelline, pari alle blasonate premium tedesche, danno un motivo in più per comprarla e finalmente sono presenti gli accessori che contano.
  • #Guida: pronto, pieno e progressivo questo 2.2 (Euro6) mi è proprio piaciuto e mi è parso adeguato alla vettura nel suo complesso, anche il cambio ottimo, posizionato perfettamente, con una leva corta e perfettamente manovrabile, innesti rapidi e precisi; in curva (o meglio nelle uniche due curve che ho fatto) l?auto risponde bene allo sterzo ed anche forzando un po? la mano, con inopportune
  • Premessa: vengo da 3 anni con una Insignia Cosmo 2.0CDTi SW 160cv con la quale mi sono trovato molto bene. #Esterni: la linea è proprio bella, come da foto, un poco deludente il nero (Jet Black Mica) ed i cerchi da 17'' - solo perché paragonati a quelli da 19'' sfigurano. Fluida ed accattivante, unita stazza dell?auto, conferisce al veicolo una presenza scenica degna di una ben più blasonata
  • Mazda è riuscita a coniugare molti verbi: 1. È un diesel euro 6, senza un'industria chimica sotto i sedili. 2. Impiegano tipi d'acciaio, che altri non trovano nemmeno a catalogo 3. Hanno introdotto un Kers che gli altri lo leggono nelle riviste 4. Hanno introdotto un'essenzialità progettuale al top 5. Hanno introdotto una standardizzazione benzina/diesel sinora sconoscita Criticare? cosa?
  • Ho ritirato la mia Mazda6 (berlina allestimento Evolve) 3 settimane fa, al momento posso dire che è ottima, e la versione con i cerchi da 17 assorbe piuttosto bene anche avvallamenti e buche delle strade dissestate. L?unica critica che faccio è relativa alla compatibilità del sistema bluetooth con i cellulari Samsung, purtroppo molti modelli, seppur di recente fabbricazione, non sono compatibili
  • con la seconda sono a 180.000 Km e la manutenzione finora si è limitata ad un cambio delle spazzole del tergi, le pastiglie anteriori ( a 120.000 Km) e tutto senza neppure registrare la distribuzione (non ha la cinghia!). Ho noleggiato spesso delle A4 o (mamma mia) delle Insigna, ma quando torno in Italia e salgo sulla mia 6 mi sento molto meglio (nonostante sia costata il giusto)
     Leggi risposte
  • Simpatica la Mondeo carrozzata Mazda. In effetti non si capisce per quale motivo non acquistare, amando il genere, proprio la versione Made in Germany. Più affidabile, meglio rifinita. Un mulo che arriva serenamente a 150.000 km. Oddio, qualche stolto acquistò la Mondeo marcata Jaguar (serie x), ma sono stati solo alcuni disturbati.
     Leggi risposte
  • ma non vi vergognate a far comparire banner pubblicitari come quello citroen di questa pagina? ti insegue durante lo scorrimento della pagina...ma quello che trovo insopportabile è la finta "x" che non serve a chiudere il riquadro ma a linkare il sito citroen prendedoti in giro. Complimenti per la serietà
  • Bellissima auto ma i motori TD non mi sembrano facciano gridare al miracolo!... La mia attuale italiana già fuori produzione da 2 anni ha un motore diesel 2.0 da 170CV e peso sui 1480kg e fa 8,2 nello 0-100 con un combinato di circa 13,4km/l nonostante una gommatura generosa da 18". Da Mazda mi sarei aspettato di più essendo di nuova generazione con S&S e recupero energia... Forse trasmissione?
  • Automobile pensata per l'america (segmento mid-size generalista) e fatta uguale in tutto il mondo. Anche Mazda non può più permettersi di fare una segmento D 'corta' per l'Europa: se ne vendono troppo poche. Si aggiunge alla lista di Insignia, Malibu, Mondeo e Superb, che sono già mid-size: ossia lunghe come una segmento E ma con finiture da D generalista, appunto. Bella, comunque, questa nuova 6!
  • il peso dichiarato è 1430.il peso effettivo con pieno di carburante dovrebbe essere 1570kg...cmq per la dimensione un peso da record.la dotazione è completissima.accessori che su una tedesca sommandoli come niente valgono 10-20 keuro.l'unico appunto è che avrei preferito lo schermo un po piu grande e senza pulsanti a fianco(c'è il pomello sotto).....cmq 35keuro è un prezzo ottimo
  • La strategia mi sembra chiara: una seg E con occhio al portafoglio. Ne vedo una nera dalle mie parti, molto ben proporzionata e molto grande.Contenuti di alto livello ad un prezzo competitivo.Non sono sicuro, ma credo abbia la base in comune con la nuova Mondeo sulla coda della joint venture. Lo stesso 2.2 è di mamma Ford. Ora che è single di nuovo, x fortuna di Alfa, Mazda avrà molti pretendenti.
  • 1650 e il peso in condizioni di prova con pilota, apparecchiature e eccetera . A vuoto col serbatoio pieno e di 1420. Forse la berlina più leggera di quelle dimensioni.
  • 35000 e rotti euro? Sarà bella (opinabile come tutto ciò che riguarda l'estetica), sarà comoda, sarà performante, sarà economa, ma in italia ne venderanno 2 o 3.Voglio proprio vedere chi spende quasi 40000 euro pe runa mazda berlina 3 volumi. Ed essendo questa categoria di auto rivolta in genere a aziende e professionisti, considerando la svalutazione che avrà deduco canoni di leasing o NLT alti.
     Leggi risposte
  • io non nego che sia una buona auto. Il prezzo sarà anche competitivo. Ma, a meno di azioni di attacco della casa sul fronte leasing o NLT, una bmw o mercedes o audi anche se costa 10000 in più, alla fin fine l'utente si ritrova una rata più leggera dato il valore residuo di queste ultime ben maggiore, che incide notevolmente nella definizione rate per le società di leasing o NLT.
     Leggi risposte
  • Nelle prove di quattroruote (molto gravose per i loro test veri di consumi) trovatemi un altra auto 175cv, automatica di quelle dimensioni con quei consumi....poi ne riparliamo. Poi i giudizi della rivista sulla "guida" dell'auto sono ottimi ancor di più della valutazione a livello di "stelline". Vista anche in strada la 4 porte sa di coupè e ha una gran presenza scenica.
     Leggi risposte
  • Mi sembra ovvio che le premium hanno valore residuo più alto dato che costano di più da nuove, ma in ogni caso la rata come dice Stefano sarà più alta rispetto ad un'auto 10K euro meno costosa...
  • Meno di 220cv su un'auto di questo peso ingente, purtroppo, non sono sufficienti ad alcuna velleità sportiva o di brillantezza vera. Altro discorso per la futura Mazda 3 (anch'essa enorme), ma che se starà sui 1300 kg, max 1350 kg... con quel motore potrà definirsi "brillante". Pure con lo SKYACTIV-G da 160 cv...
     Leggi risposte
  • 1650kg e si parla di cura dimagrante e di auto leggera?e poi 14km/l di media non mi sembrano un miracolo anzi dato che in mazda sembra che abbiano fatto dell'efficienza il loro obiettivo primario.Per me è solo bella e di impostazione sportiva nient'altro.
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona