La nostra prova su strada Zafira Tourer 1.4 T Gpl vs Orlando 1.8 Gpl

×
 

La rivincita dei motori a benzina, nei confronti del gasolio, passa anche dalla crescente diffusione delle bifuel e arriva persino in territori che sembravano ormai persi, come quelli delle monovolume. La Opel Zafira parte da una tradizione di "metanista" di lunga data e si avvantaggia proprio di quel progetto per offrire una innovativa versione a Gpl. La Chevrolet rilancia con la Orlando Gpl, macchinone dalla personalità yankee, capace di offrire tanta sostanza e spazio a poco più di 20.000 euro.

Motori. Che l'offerta sia diversa, lo si capisce subito dai propulsori scelti dai due Costruttori. Un moderno 1.4 turbo per la Opel, contro l'1.8 aspirato della Chevrolet. Potenza praticamente identica (140 contro 141 CV), ma la turbina fa la differenza: più coppia ai bassi regimi e maggiore elasticità nell'erogazione. Quanto a prestazioni, Orlando e Zafira a Gpl se la giocano più o meno alla pari. Però va sottolineato che la tedesca monta un cambio a sei marce, l'americana a cinque: i tempi quasi identici anche in ripresa, insomma, non tengono conto del rapporto più lungo della Zafira (a 130 km/h viaggia a 3.250 giri/minuto contro i 3.950 dell'Orlando).

Come vanno. Mettiamola così: per spinta e capacità di muoversi in souplesse, con bestioni di quasi due tonnellate non proprio aerodinamici, i Newtonmetri di un turbodiesel restano imbattibili. Però, se non si pretendono riprese fulminee, i due motori a benzina si dimostrano a loro agio e per niente in affanno. E, ovviamente, vanno benissimo anche a Gpl, tanto che è molto difficile notare la differenza. La frizione sensibilmente più leggera rispetto alle sorelle turbodiesel, è un vantaggio per il confort di guida, mentre si apprezzano in generale la maneggevolezza e le reazioni sicure, con interventi marcati dell'Esp solo nelle prove d'emergenza. In sostanza, seppure un po' più pesanti, si comportano come le versioni a benzina.

Consumi. La Zafira, già avvantaggiata dal motore più piccolo e dalla sesta di riposo, straccia la cugina americana, quanto ad autonomia. Le sue bombole, montate trasversalmente sotto il pianale valgono un pieno di ben 66 litri di Gpl e assicurano viaggi senza soste di oltre 600 km (più, eventualmente, altri 700 circa col pieno di benzina). L'Orlando invece, come quasi tutte le auto a Gpl, può contare soltanto sulla bombola toroidale montata al posto della ruota di scorta: 36 litri bastano per 300 chilometri (più oltre 600 a benzina). Ed eccoci ai conti finali: conviene, il Gpl? Il calcolo, innanzitutto, deve tener conto del prezzo delle vetture, e qui c'è la prima sorpresa. La Zafira a gas, a parità di allestimento, costa solo 1.000 euro in più rispetto a quella normale. La Orlando, trasformata a Gpl dalla Brc di Cherasco (Cuneo), subisce un rincaro di 2.140 euro. Considerando le percorrenze medie a benzina e a Gpl e i prezzi dei due carburanti (circa 1,75 e 0,80 al litro, rispettivamente), per ripagarsi l'impianto bisogna percorrere 16.000 km con la Zafira e 30.000 con l'Orlando. Però, con l'americana, più spartana e priva di optional come il navigatore, non disponibile nemmeno a pagamento, si risparmia al momento dell'acquisto.

In sintesi. L'offerta delle sette posti si è ingrandita negli ultimi anni, ma la Zafira, capostipite del genere, rimane un solido punto di riferimento. Un po' più grande di rivali come la Renault Scénic o la Volkswagen Touran, rappresenta l'auto perfetta per la famiglia e con la versione a Gpl allarga la gamma, dotandosi di grandi bombole sotto il pianale. La sua rivale in questa prova, l'Orlando, nasce dalla stessa base GM, ma punta di più sul risparmio. Motore meno sofisticato, serbatoio a ciambella nel bagagliaio, pochi accessori. Il tutto a un prezzo allettante, inferiore anche di 3-4.000 euro. Quanto a piacere di guida, la tedesca si fa preferire sotto molti aspetti. Oltre a vincere la sfida per consumi e autonomia.

Pregi e difetti

OPEL Zafira Zafira Tourer 1.4 T 140CV GPL Cosmo

Pregi

Abitacolo Ben rifinito e ricco di soluzioni pratiche.
Autonomia Grandi bombole da 66 litri.

Difetti

Console Tasti in abbondanza, come su altre Opel.
Prezzo Supera quota 30.000 euro. Però è davvero ben equipaggiata.



CHEVROLET Orlando Orlando 1.8 GPL LT

Pregi

Convenienza Non teme rivali: a poco più di 20.000 euro, offre sette posti e tanta personalità "americana".
Versatilità Va giù anche lo schienale del passeggero.

Difetti

Accessibilità la teza fila è riservata ai passeggeri più agili.
Versione unica Un solo allestimento e pochi accessori disponibili a pagamento.



Dati & prestazioni

 
OPEL Zafira Tourer 1.4 T 140CV GPL Cosmo
CHEVROLET Orlando 1.8 GPL LT
Velocità
Massima
191.505 km/h
193.802 km/h
Accelerazione
0-100 KM/H
11.6 s
11.7 s
400M DA FERMO
18.1 s
17.9 s
1KM DA FERMO
33.0 s
33.2 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
22.4
21.8
1 KM DA 70 KM/H
33.7
33.4
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
0.0 m
0.0 m
CONSUMI MEDI
STATALE
10.5 km/l
8.4 km/l
AUTOSTRADA
7.9 km/l
7.7 km/l
CITTÀ
8.5 km/l
6.5 km/l
-
 
OPEL Zafira Tourer 1.4 T 140CV GPL Cosmo
  • OPEL Zafira Tourer 1.4 T 140CV GPL Cosmo
  • CHEVROLET Orlando 1.8 GPL LT
CHEVROLET Orlando 1.8 GPL LT
  • OPEL Zafira Tourer 1.4 T 140CV GPL Cosmo
  • CHEVROLET Orlando 1.8 GPL LT
Abitabilità
4.5
4.0
Accelerazione
4.0
4.0
Accessori
4.0
3.5
Bagagliaio
4.5
4.5
Cambio
4.5
4.0
Climatizzazione
4.0
4.0
Confort
4.0
4.0
Consumo
4.0
3.0
Dotazioni sicurezza
4.5
4.0
Finitura
3.5
3.0
Freni
3.0
4.0
Garanzia
2.0
3.0
Motore
4.0
3.5
Plancia e comandi
4.0
3.5
Posto guida
4.0
4.0
Prezzo
3.0
4.5
Ripresa
3.5
3.0
Sterzo
4.0
3.5
Strumentazione
4.0
3.5
Su strada
4.0
4.5
Visibilità
4.0
3.5

Confronta queste auto

Tutto su
OPEL Zafira
  • OPEL Zafira
  • CHEVROLET Orlando
Tutte le novità del restyling

Opel Zafira

500 Internal Server Error

Internal Server Error

Cannot serve request to /prove/2013/la_nostra_prova_su_strada_zafira_tourer_1_4_t_gpl_vs_orlando_1_8_gpl.html on this server


ApacheSling/2.4 (jetty/9.2.9.v20150224, Java HotSpot(TM) 64-Bit Server VM 1.8.0_121, Linux 2.6.32-696.13.2.el6.x86_64 amd64)