Audi A4 La prova dell'Avant g-tron

Davide Comunello Davide Comunello
Audi A4
La prova dell'Avant g-tron
Chiudi
 
AUDI A4 station
Prezzo
€ 48.150
Motore
L4 turbo benzina + metano
Potenza
125 kW (170 CV)
Alternative:
NON TROVATO

L'allure di una station wagon premium e la sostanza del metano, gas nobile a tutti gli effetti: per le ambizioni ecosostenibili e, soprattutto, per i consumi promessi. Con questi presupposti, l'Audi Avant A4 g-tron si candida ad ambasciatrice di due mondi apparentemente in antitesi, cercando di mediare tra il listino di una familiare d'immagine e consumi misurati a suon di chilogrammi piuttosto che di litri. La benzina, ovviamente, non è scomparsa: ma i serbatoi si moltiplicano, così come le attese generate dall'economica e concreta alternativa.

Bilanciata per natura. L'ergonomia resta il cuore del progetto, dalla posizione di guida (con il perfetto bilanciamento delle distanze tra il volante, la pedaliera e il sedile) alla leva del cambio, supporto ideale per la mano durante le interazioni con la manopola del sistema multimediale. E poi, guidare un'Avant continua a essere un gran piacere: la g-tron è un'auto sicura e affidabile, in equilibrio tra il confort di marcia (garantito dalla silenziosità generale e dalle sospensioni all'altezza), l'andatura in souplesse e la grinta del propulsore. L'assetto è morbido e a tratti si percepisce un certo rollio, ma questo non penalizza gli inserimenti in curva (che restano rapidi e precisi): anzi, in modalità di guida Dynamic lo sterzo – tendenzialmente leggero – diventa un po' più pesante e permette di affrontare la strada con più decisione, assecondato da un retrotreno saldo e sempre pronto a facilitare le cose. Come negli altri modelli del gruppo Volkswagen, l'alimentazione non prevede commutatori: la vettura va a metano finché non esaurisce i 19 kg a disposizione (16,7 nelle misurazioni del nostro Centro prove), per poi passare alla benzina. In quest'ultimo caso, la station diventa leggermente più volitiva in accelerazione, ma i numeri del gas sono sostanzialmente alla pari e non fanno certo pensare a un'auto a due facce. Anzi, a parità di feeling generale, il metano si conferma come l'ideale compagno di una guida rilassata e attenta ai conti.

2017-Audi-A4-Avant-g-tron-47

Il portafoglio respira. L'alchimia della g-tron si apprezza nei consumi contenuti. La media è di 19,7 km/kg, sufficiente per percorrere 100 km con meno di 5 euro, mentre l'autonomia reale sfiora i 330 km: quanto basta per coprire senza angoscia gli spostamenti quotidiani. E se poi ci si trova a secco di gas, si può continuare a viaggiare per quasi 320 km a benzina: in questo frangente, la sete dell'A4 aumenta un po', ma è comunque proporzionata alla potenza e alla categoria della vettura. Ipotizzando percorrenze giornaliere di 50-60 km, si può dunque visitare il distributore di metano una volta alla settimana, a patto, chiaramente, di vivere in una regione dotata di un'infrastruttura adeguata (e in questo, il Nord Italia è favorito). E poi, c'è un'ulteriore soddisfazione "green": l'Audi, infatti, compensa i consumi della flotta di g-tron – calcolati su statistiche aggiornate – con l'immissione nella rete di metano sintetico, prodotto dallo stabilimento di Werlte grazie all'impiego di fonti rinnovabili e al recupero della CO2. Il processo taglia le emissioni dell'80%: un balsamo per la coscienza, oltre che per il portafoglio.

Pregi e difetti

AUDI A4 station A4 Avant 2.0 TFSI S tr g-tron S line ed.

Pregi

Consumo. Gran lavoro: ottimo a metano, più che discreto a benzina.

Confort generale. Si viaggia con vero piacere: abitacolo ben isolato, pochi scossoni.

Difetti

Bagagliaio. Capacità inferiore all'originale. Previsto e naturale.

Abitabilità posteriore. Le misure sono quelle: chi sta dietro non sguazza nello spazio.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
212,3 km/h (IN VI)
Accelerazione
0-60 KM/H
3,8 s
0-100 KM/H
8,6 s
0-120 KM/H
12,1 s
0-130 KM/H
14,1 s
0-150 KM/H
19,3 s
400M DA FERMO
16,2 s
Velocità d'uscita (km/h)
139,3
1KM DA FERMO
29,7 s
Velocità d'uscita (km/h)
178,4
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-90 KM/H
3,5/3,7 (IN D)
70-120 KM/H
8,5/9,3 (IN D)
70-130 KM/H
10,5/11,6 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
1,01 m
100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
0,92 m
100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
0,39 m
CONSUMI IN VI
90 KM/H
28,6 D
100 KM/H
26,5 D
130 KM/H
20,6 D
CONSUMI MEDI
STATALE
21,5 km/l
359 km
AUTOSTRADA
21,5 km/l
358 km
CITTÀ
17,3 km/l
288 km
MEDIA RILEVATA
19,7 km/l
329 km
MEDIA OMOLOGATA
26,3 km/l
500 km

Dati dichiarati

Prezzo
48.150 €
Motore
1.984 cm³
Potenza Max
125 kW (170 CV)
Consumi Omologato
26,3 km/kg
Consumi Rilevati
19,7 km/kg
Emissioni CO2 Omologato
102 g/km
Emissioni CO2 Rilevati
140 g/km

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Assistenza alla guida
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Visibilità
Infotainment
Comportamento dinamico

Listino & costi

MASSIMO GORI

Il metano, mossa intelligente da parte del gruppo tedesco, visto che le basse emissioni con altri carburanti non sono il loro forte.

COMMENTI

  • Il metano, mossa intelligente da parte del gruppo tedesco, visto che le basse emissioni con altri carburanti non sono il loro forte.
  • Consiglio di leggere le immatricolazioni del mese di Giugno dove il metano raddoppia le vendite, nonostante le normative italidiote non permettono la diffusione del selfservice e i collaudi delle bombole in composito sono odissee dissanguanti, tutto alla faccia dei detrattori dei trattori a nafta.......
  • io dopo tre auto a metano sfruttate oltre i 200000 km posso solo dire grazie a Vag, poi vorrei ricordare che regioni come emilia e marche hanno un parco di auto a metano circolante di oltre il 15%, non parliamo di pochi utopisti ma di una realtà che con il proprio contributo taglia effittivamente le emisssioni nocive( vedi diesel gate)
  • Solo VW/Audi continuano a proporre auto a metano, probabilmente per mitigare il tremendo ritardo sull'elettrico, ibrido e plug-in. E quattroruote, da brava, da anche risalto a questa soluzione assurda e antiuqata, omettendo di dire che dopo 100,000 Km il motore e' cotto ed in ogni caso, dopo 3-4 anni, la macchina ha un deprezzamento cosi' drammatico che non vale niente.
     Leggi risposte
  • Le versioni a metano è giusto che ci siano, così come tutte le altre alternative. Il metano lo compra uno che vive in città per poter girare senza restrizioni, un pendolare che vuole risparmiare, Di certo non lo prende un rappresentante, o comunque uno che ci lavora con l'auto perché con un diesel, fa 1000km senza fermarsi, invece a metano per fare quella percorrenza, si ferma almeno tre volte. Non la compra uno che vive in montagna. Quindi ok il metano, ma come alternativa al resto...
     Leggi risposte
  • Comunque la redazione di 4R sembrerebbe osservare delle vacanze natalizie lunghe tipo quelle della scuola, in home ci sono solo articoli "pre festivi" che vengono riproposti a rotazione mentre nella stampa generalista stanno girando anticipazioni del mondo automotive....
  • Ho avuto modo di fare un viaggio di lavoro con un collega a bordo della Golf a metano, quello che mi è rimasto impresso sono le numerose soste per il rifornimento . Fortunatamente eravamo al nord,se lo stesso stesso viaggio si effettuava al sud credo che consumavamo un pieno solo per cercare un nuovo punto di rifornimento invece che per raggiungere la meta.
     Leggi risposte
  • Sono un grande fan dell'espansione della gamma VAG nel settore metano, ma mi chiedo chi sia l'acquirente che spende 40-50-60 mila Euro in un'auto del genere e dopo si mette a fare le pulci sulle spese per il carburante. Non dubito che esistano, visto che c'è pure chi compra Maserati e Porsche da 80k con un diesel sotto il cofano, però la logica che ci sta dietro è totalmente irrazionale. La spesa tutta d'un botto la accettano (che poi è rateizzata in chissà quanti anni), la spesa per il carburante spalmata su tutta la vita dell'auto no. Bah.
     Leggi risposte
  • Sono un grande fan dell'espansione della gamma VAG nel settore metano, ma mi chiedo chi sia l'acquirente che spende 40-50-60 mila Euro in un'auto del genere e dopo si mette a fare le pulci sulle spese per il carburante. Non dubito che esistano, visto che c'è pure chi compra Maserati e Porsche da 80k con un diesel sotto il cofano, però la logica che ci sta dietro è totalmente irrazionale. La spesa tutta d'un botto la accettano (che poi è rateizzata in chissà quanti anni), la spesa per il carburante spalmata su tutta la vita dell'auto no. Bah.
  • ho acquistato un audi a4 gtron , ho letto con interesse la prova su strada ma non ho trovato nulla sulla tecnologia mild hybrid , l'auto ha un icona che indica la ricarica della batteria in frenata vorrei sapere , visto che anche sul manuale uso e manutenzione nulla è detto, se l'autoè dotata di questa tecnologia
     Leggi risposte
  • In Italia le regole x la revisione dei serbatoi in fibra di carbonio x le auto a metano come questa sono molto penalizzanti. Dopo la prima revisione dopo 4 anni x i serbatoi in fibra è prevista ogni 2 anni. Essendo l'Audi A4 un 4 serbatoi ciò significa 450 euro ogni 2 anni dopo il quarto x la revisione dei soli serbatoi oltre a quella sulla vettura. Tale revisione incide in maniera importante sui costi di manutenzione.
     Leggi risposte
  • Personalmente sono molto interessato a questa evoluzione, perché quasi certamente la mia prossima auto monterà un motore tipo quello della A4/A5. Nel frattempo, sostituiremo la Golf Plus "gasata" di mia moglie con una Golf TGI con DSG (incrociando le dita sull'affidabilità...). Purtroppo VAG oggi é l'unica ad offrire un turbo metano abbinato alla trasmissione automatica
     Leggi risposte
  • Il vero salto di qualità della "metanizzazione" del parco cifcolante è partita. Ora che Audi (dopo A3) entra sul mercato con altri modelli ed un nuovo motore, il metano si nobilita abbandonando l'immagine di alimentazione povera per vecchie auto di medio-grossa cilindrata. Il prossimo importante step sarà la creazione di distributori self service, obiettivo non molto lontano.
  • Io sono un grande fan del metano, o meglio lo sono diventato dopo che ho provato i turbo a metano. Solo dopo sono andato a studiare questo gas per scoprire che CH4 ha il più alto potere energetico, alto numero di ottani, bassissime emissioni. Che potenzialità hanno dei motori turbo concepiti e sviluppati solo per il gas naturale...e quanto poco si è investito in confronto al diesel. Forse però adesso è tardi, bisognava iniziare a battere 10 anni fa per sviluppare una rete capillare di rifornimento e battere i pregiudizi degli utenti.
     Leggi risposte
  • il gruppo VW sta pian piano mettendo in pratica quel che gli "araldi" di FCA vanno urlando a destra e manca da un ventennio senza però trovare applicazione pratica, realizzare cioè una progressiva metanizzazione della gamma commercializzando una versione alimentata con questo gas per ogni modello presente in gamma. ..... Resta (a mio avviso) la discutibile scelta di costruirere per lo più modelli omologati "monofuel", col serbatoio della benzina piccolissimo da intendersi solo come riserva emergenziale, e che come tale crea problemi qualora ci si trovi a viaggiare in zone sprovviste del gas naturale...
     Leggi risposte
  • Metano... Se proprio non volete/potete passare ad una plug-in/elettrica è una scelta "palliativa" di buon senso.
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona