Jaguar F-type SVR Alla frusta tra i cordoli di Vairano

Marco Ghezzi Marco Ghezzi
Jaguar F-type SVR
Alla frusta tra i cordoli di Vairano
Chiudi
 
JAGUAR F-type coupé
Prezzo
144.070 Euro
Motore
5.0 V8
Potenza
423 kW (575 CV)
Alternative:
MERCEDES
GT AMG R
PORSCHE
911 4.0 GT3

La carica adrenalinica della F-type SVR esplode con l’urlo lacerante del suo V8, complice il nuovo sistema di scarichi di titanio e Inconel: un’onda letale di decibel che si abbatte sui timpani senza alcun filtro e un’anteprima entusiasmante delle emozioni che ci aspettano al volante di questa Jaguar "vitaminizzata" dalla SVO, il reparto veicoli speciali del gruppo inglese. Dentro il cofano scalpitano 575 CV, tutti da domare, e fa capolino una straripante coppia di 700 Nm.  

Quanto basta per avere una spinta straordinaria e una progressione esilarante, quando si affonda il piede sull’acceleratore con la zona rossa del contagiri che sembra non arrivare mai. Il tutto egregiamente assecondato dall’8 marce automatico, preciso, rapido, puntualissimo e capace d’interpretare ogni singolo sussulto del cinque litri. Tanto che si fa davvero fatica a staccare le mani dai paddle e rinunciare a godere dei piaceri della guida sportiva.

Una protagonista del Dossier Sportive: la Jaguar F-Type SVR!

In pista. Le quattro ruote motrici aiutano a gestire l’importante patrimonio di cavalli e rendono più facile scaricare a terra la formidabile coppia, ma non bisogna mai dimenticare che per domare la SVR ci vuole polso. Insomma, la sportiva britannica non va maltrattata, ma sicuramente deve essere gestita con risolutezza: solo così riesce a trasferire le emozioni che ti aspetti. Le modifiche alla sospensione anteriore, in particolare l’adozione di una nuova barra antirollio più sottile, hanno reso ancora più incisivo l’inserimento in curva, che la F-type affronta ben bilanciata, senza evidenti fenomeni sotto o sovrasterzanti, malgrado qualche indecisione dello sterzo, molto affilato, ma non abbastanza sincero tra i cordoli. Ottima la tenuta, perfetto il bilanciamento, efficace la trazione. Bene anche la frenata, complici le gomme da 20" dal notevole grip. Semmai, c’è da rilevare qualche sintomo di affaticamento dell’impianto standard, col pedale che si allunga un po’ dopo una serie di staccate decise. Fenomeno che scompare del tutto adottando i carboceramici, forniti con un pacchetto a pagamento. La F-type SVR è in grado di toccare i 323 km/h, complice l’aerodinamica migliorata: vanno segnalati i nuovi sfoghi d’aria sul cofano e il sottoscocca piatto con la zona posteriore effetto Venturi, oltre ovviamente all’alettone posteriore attivo.

Bene anche in città. A bassa andatura, la sportiva non cambia carattere, ma sa adattarsi anche al traffico cittadino, dove si lascia gestire, mostrando un’inattesa docilità: il cambio riesce a ben interpretare il nuovo ritmo e le sospensioni smussano i picchi di sollecitazione. E se il rumore dei pneumatici sull’asfalto più ruvido infastidisce un po’, ci pensa il ruggito del V8 a ricreare in fretta la giusta atmosfera.

Pregi e difetti

JAGUAR F-type coupé F-Type 5.0 V8 aut. AWD Coupé SVR

Pregi

Motore. Spinge forte a tutti i regimi in modo entusiasmante. E il sound è a dir poco coinvolgente.

Prestazioni. Veloce, scattante, con una cattiveria da sportiva vera. Il cronometro la ripaga con tempi di rilievo per la categoria.

Guida sportiva. Le notevoli doti dinamiche, se sfruttate a fondo, possono dare grandi soddisfazioni, specie sui percorsi misti stretti.

Difetti

Visibilità posteriore. La forma sportiva del tetto e la posizione di guida rasoterra rendono indispensabile la telecamera.

Resistenza freni. Tutto bene nell'uso normale. Impegnando a fondo l'impianto (base) in pista, il pedale perde consistenza e la corsa si allunga.

Confort. Nell'abitacolo filtrano sia la "voce" del V8, per la verità un pregio per gli appassionati, sia il rumore di rotolamento delle gomme.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
323,0 km/h (IN VI)
Accelerazione
0-60 KM/H
1,9 s
0-100 KM/H
3,8 s
0-130 KM/H
5,8 s
0-160 KM/H
8,1 s
0-180 KM/H
10,0 s
0-200 KM/H
12,4 s
400M DA FERMO
11,8 s
Velocità d'uscita (km/h)
195,8
1KM DA FERMO
21,4 s
Velocità d'uscita (km/h)
251,6
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-90 KM/H
2,0 (IN D)
70-120 KM/H
3,9 (IN D)
70-130 KM/H
4,6 (IN D)
70-160 KM/H
7,0 (IN D)
70-180 KM/H
8,9 (IN D)
70-200 KM/H
11,4 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
39,7 m
100 KM/H A MASSIMO CARICO
40,7 m
100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
48,8 m
100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
92,2 m

Dati dichiarati

Prezzo
144.070 €
Motore
V8 5.0
Potenza Max
423 kW (575 CV)
Consumi Omologato
Consumi Rilevati
Emissioni CO2 Omologato
Emissioni CO2 Rilevati

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Assistenza alla guida
Audio e navigazione
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Vin Leo

Diciamo che in una situazione "normale", quando da parte dei lettori vengono mossi dei rilievi sul testo, il redattore autore dell'articolo e/o il redattore che coordina la messa on line del sito internet si dovrebbe(ro) degnare di fare una precisazione in merito. Purtroppo dopo il buon esordio avvenuto una decina di anni or sono, ormai l'impegno profuso nella gestione del portale internet è andato sempre in calando fino a cadere nello "sprofondo" attuale. Dopo aver sostanzialmente fatto "evaporare" la numerosa community che si era formata, continuando con questo modus operandi è molto alta la probabilità che anche lo "zoccolo duro" si stanchi e "molli la presa" lasciando che gli tutti articoli editati restino fine a se stessi....

COMMENTI

  • Diciamo che in una situazione "normale", quando da parte dei lettori vengono mossi dei rilievi sul testo, il redattore autore dell'articolo e/o il redattore che coordina la messa on line del sito internet si dovrebbe(ro) degnare di fare una precisazione in merito. Purtroppo dopo il buon esordio avvenuto una decina di anni or sono, ormai l'impegno profuso nella gestione del portale internet è andato sempre in calando fino a cadere nello "sprofondo" attuale. Dopo aver sostanzialmente fatto "evaporare" la numerosa community che si era formata, continuando con questo modus operandi è molto alta la probabilità che anche lo "zoccolo duro" si stanchi e "molli la presa" lasciando che gli tutti articoli editati restino fine a se stessi....
  • ...una progressione esilarante (?) ... cioè ridicola, che provoca ilarità, che provoca il riso perché sciocca o puerile
     Leggi risposte
  • Avrei preferito il test della nuova 4 cilindri 300 cv, più "abbordabile", sempre nei limiti di una Jaguar ovviamente. Spero venga provata e pubblicata la prova sulla rivista.
  • SERVIZI QUATTRORUOTE