Prove su strada

BMW Serie 3
La prova della 320d XDrive e della 330i M Sport - VIDEO

BMW Serie 3
La prova della 320d XDrive e della 330i M Sport - VIDEO
Chiudi

BMW Serie 3 berlina Listino

Prezzo
€ 54.600
Motore
L4 biturbodiesel 1.995 cm3
Potenza
140 kW/190 CV

BMW Serie 3 berlina Listino

Prezzo
€ 58.850
Motore
L4 turbobenzina 1.998 cm3
Potenza
190 kW/258 CV

Modello cardine della produzione bavarese dal 1975 a oggi, la Serie 3 incarna da sempre i più puri valori del marchio BMW. E con la settima generazione l’asticella si sposta più in alto: qualità costruttiva, infotainment, dotazioni di Adas sono ai massimi livelli. Come pure il piacere di guida, a cui gli ingegneri di Monaco hanno prestato particolare attenzione. Il feeling è infatti quello di un ritrovato dinamismo sin dai primi giri di ruota e in pista ha staccato tempi eccellenti, mettendosi dietro la Giulia di ben tre secondi. Nella guida al limite non conosce la parola sottosterzo. Però il sovrasterzo è molto evidente, quindi servono mani esperte e smaliziate. La qualità della vita a bordo è garantita da un confort acustico notevole, oltre che da un ambiente totalmente rinnovato rispetto a prima. Cambia tutto, a partire da strumenti e infotainment, mentre resta pressoché invariata l’abitabilità.

Prova su strada ripresa da Quattroruote di aprile 2019, n. 764


Pregi e difetti

BMW Serie 3 berlina 320d xDrive Msport

Pregi

Motori. Entrambi i due litri sovralimentati garantiscono un ecellente rapporto fra prestazioni e consumi. Difficile trovare di meglio.

Difetti

Assetto. Nella guida al limite, il retrotreno non infonde fiducia perché fatica a trovare un solido appoggio.

BMW Serie 3 berlina 330i Msport

Pregi

Adas. Funzionano bene e sono personalizzabili nell'intervento, due doti non sempre scontate.

Difetti

Esp sul bagnato. Nei cambi di direzione, frena troppo l'anteriore, inficiando sulla direzionalità.


Dati & Prestazioni

Velocità

  • Massima
    231,3 km/h (IN VII)
    252,3 km/h (IN VI)

Accelerazione

  • 0-60 KM/H
    3,0 s
    2,8 s
  • 0-100 KM/H
    7,0 s
    5,9 s
  • 0-110 KM/H
    8,5 s
    6,9 s
  • 0-120 KM/H
    10,2 s
    8,0 s
  • 0-130 KM/H
    12,0 s
    9,2 s
  • 0-140 KM/H
    14,1 s
    10,6 s
  • 0-150 KM/H
    16,7 s
    12,2 s
  • 400M DA FERMO
    15,1 s
    14,1 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    143,8
    161,2
  • 1KM DA FERMO
    28,2 s
    25,7 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    183,3
    206,2

RIPRESA A MIN/MAX CARICO

  • 70-90 KM/H
    3,2/3,4 (IN D)
    2,6/2,8 (IN D)
  • 70-100 KM/H
    4,4/4,8 (IN D)
    3,5/3,8 (IN D)
  • 70-120 KM/H
    7,4/8,2 (IN D)
    5,5/6,2 (IN D)
  • 70-130 KM/H
    9,2/10,3 (IN D)
    6,8/7,7 (IN D)
  • 70-140 KM/H
    11,2/12,2 (IN D)
    8,2/9,3 (IN D)

FRENATA

  • 100 KM/H A MINIMO CARICO
    39,7 m
    37,0 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
    44,4 m
    41,2 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
    119,6 m
    104,0 m

CONSUMI IN VI

  • 90 KM/H
    24,8 D
    18,1 D
  • 100 KM/H
    22,6 D
    16,5 D
  • 130 KM/H
    17,1 D
    12,6 D

CONSUMI MEDI

  • STATALE
    17,5 km/l
    701 km
    13,8 km/l
    812 km
  • AUTOSTRADA
    17,9 km/l
    715 km
    13,2 km/l
    779 km
  • CITTÀ
    13,2 km/l
    529 km
    10,7 km/l
    630 km
  • MEDIA RILEVATA
    15,7 km/l
    630 km
    12,3 km/l
    725 km
  • MEDIA OMOLOGATA
    21,7 km/l
    868 km
    16,9 km/l
    997 km

Dati dichiarati

  • Prezzo
    54.600 €
    58.850 €
  • Motore
    1.995 cm³ L4 biturbodiesel
    1.998 cm³ L4 turbobenzina
  • Potenza Max
    140 kW (190 CV)
    190 kW (258 CV)
  • Consumi Omologato
    21,7 km/l
    16,9 km/l
  • Consumi Rilevati
    15,7 km/l
    12,3 km/l
  • Emissioni CO2 Omologato
    121 g/km
    134 g/km
  • Emissioni CO2 Rilevati
    168 g/km
    194 g/km

Pagelle

  • Abitabilità
    3.5
    3.5
  • Accelerazione
    5.0
    5.0
  • Accessori
    4.5
    4.5
  • Bagagliaio
    3.5
    3.5
  • Cambio
    5.0
    5.0
  • Climatizzazione
    5.0
    5.0
  • Confort
    4.0
    4.0
  • Consumo
    4.0
    3.5
  • Dotazioni sicurezza/adas
    5.0
    5.0
  • Finitura
    5.0
    5.0
  • Freni
    4.5
    5.0
  • Motore
    5.0
    4.5
  • Plancia e comandi
    4.5
    4.5
  • Posto guida
    4.5
    4.5
  • Ripresa
    5.0
    5.0
  • Sterzo
    4.5
    4.5
  • Strumentazione
    4.5
    4.5
  • Visibilità
    4.0
    4.0
  • Infotainment
    5.0
    5.0
  • Comportamento dinamico
    3.0
    3.0

Listino & costi


ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.


Tutto su


COMMENTI

  • una banale e secca domanda per la redazione... la nuova BMW è pericolosa oppure no?
     Leggi risposte
  • Bel servizio, un po datato, ma, si sa, anche l'house organ non naviga in buone acque quindi ce lo ripropone. Agli amici alfisti ed a quella specie di tester del videoservizio che secondo me sta li solo per i versi che f vorrei ricordare che per avere un bel retrotreno inchiodato a terra con la bmw basta andare un secondo/un secondoemmezzo piu forte della giulia oppure mettere il drive selector in posizione "mio nonno" ed otterrete lo stesso risultato. Geniale.
  • regalame una Alfa Giulia QV & io mai pronunciare la parola "BMW"
     Leggi risposte
  • Per conto mio, semplicemente non esiste un assetto soddisfacente dal punto di vista dinamico che possa anche essere confortevole. Per cui ben venga una taratura decisamente rigida delle sospensioni, Chi vuol viaggiare comodo può sempre scegliere l' assetto standard oppure comprarsi una Mercedes, Per me un appoggio immediato e un rollio limitato al minimo, uniti alla trazione solo posteriore sono caratteristiche impagabili e permettono di uscire da qualsiasi situazione
  • Se prevista una versione x drive dovrebbe “regolare” il comportamento della 330i. Limitando la scelta a questa e alla Giulia probabilmente alla fine opterei per la Giulia, ma dovendo andare per necessità su SW la questione tra meno di un anno neanche si pone. Mi piacerebbe il cambio manuale sulla 330i (nota generale anche per altri marchi), ma ormai visto l’andazzo non resta che farsene una ragione a meno di restringere clamorosamente il campo (a maggior ragione nel settore “Premium”)...
  • A me questa serie tre piace moltissimo sia esteticamente che come interni ed essendo nuova è ovviamente ben dotata. Dal punto di vista dinamico sqarà sicuramente all'altezza come lo è sempre stata(in genere la migliore). Dopo la Giulia si è aperto un nuovo livello di guidabilità inarrivabile dalle altre. Si è sempre parlato di tempi sul giro se contano o non contano...per me certo che contano in quanto ne determinano le bontà telaistiche anche se le auto mai saranno cosi sfruttate. In realtà da questa prova viene fuori un aspetto importante: ma conta solo il tempo sul giro? bè no...qui la serie3 fa un ottimo giro, conseguenza di un assetto msport "estremo"(stradalmente parlando) e senza controlli(ovvero solo un pilota la porta al limite) per poi scoprire che nella guida stradale l'auto paga questo assetto con un guidabilità on buona. La giulia quei tempi li fa con i controlli(ovvero per tutti, non solo per piloti) e oltre ad avere cmq un comportamento in pista ottimo(anche se inferiore alla 3) mantiene su strada doti di guidabilità eccelse; ovvero è un'auto molto dinamica ma con un assetto confortevole; questo secondo me è il plus della giulia e del gran lavoro alfa, che , ad ascoltare la prova, non sembra pienamente raggiunto da questa bmw.
     Leggi risposte
  • Non e' che uno se la compra perche' e' piu' veloce della Giulia. Questa ad oggi e' forse la serie3 piu' brutta della storia esternamente. Una mezza giapponese incidentata. Discreti gli interni invece ma niente paragonati ad audi o Merc. Nella triade e' in fondo alla classiffica. Solo un autolesionista potrebbe acquistarla. Il bello sta altrove.
     Leggi risposte
  • Si riescono a leggere pochi commenti con costrutto sotto questo servizio. Da questa sintesi però mi pare che si evinca che la berlina tp che rifila 3 secondi alla giulia con ti e 30 cv in più, abbia assetto Msport, quindi sportivo (difatti si parla di scomodità per quanto è rigida). Curioso di vedere la prova completa. P.s. ma quel rimbecillito che commenta con due o tre nickname diversi è dipendente bmw, è un fanboy o è solo un cog....ne?
     Leggi risposte
  • Sono sbigottito. Al di la del fatto che l'estetica è soggettiva (personalmente trovavo meravigliosa la vecchia 3, questa è orrenda), l'handling ha subito un deciso passo indietro. Il tempo in pista è decisamente relativo, ma avere un'auto che di suo ha un retrotreno così instabile non può lasciare indifferenti.
     Leggi risposte
  • Cosa aspettano i moderatori (ma credo proprio che non ci siano) a bannare per semrpe il sedicente elio rossi?
  • Adoro le trazioni posteriori e il sovrasterzo, più estreme sono e meglio è. Apprezzo la scelta BMW di fornire un assetto divertente anche su auto come la 320d che con i suoi consumi da record non è troppo onerosa nella gestione. Sono entusiasta della mia 320 touring sport (F31) che in modalità sport+ permette di escludere i controlli di stabilità, peraltro poco invasivi. Ho avuto in passato anche una 156 1.9 JTD alla quale riconosco uno sterzo preciso e una buona capacità di chiudere le curve in rilascio, qualità del tutto vanificata sulla successiva versione dotata di controllo di stabilità, peraltro non disinseribile, una vera tortura da guidare. Non ho mai guidato una Giulia, che in teoria ha le qualità per essere una macchina se non affidabile almeno divertente. Purtroppo l' Alfa non ha avuto intenzione di produrla in versione Sportwagon, preferendo dedicarsi ai suv che personalmente detesto
  • Sinceramente non so se questi produttori tradizionali siano veramente cosi bravi come molti vogliono credere, che la BMW sia superiore alla Giulia o viceversa per quello che riguarda la "tenuta di strada" mah. La TV nazionale francese TF1 ha fatto il "test dell'alce" con la BMW 330i confrontandola con la Tesla Model 3, pilota professionista Porsche - Le Mans, ebbene la vettura americana supera senza alcuna difficoltà il test a 90 km/h, la bavarese, mah lasciamo perdere ... video 9.00 min. https://www.tf1.fr/tf1/auto-moto/videos/grand-format-tesla-model-3-enfin-revolution.html Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ?? insomma ... guardatevi il video ... https://www.youtube.com/watch?v=i7IDM07l5d0
  • Bello questo https://youtu.be/u5O8QMlBG9o
     Leggi risposte
  • Pare sia un reato avvicinarsi o (forse) superare le performance di "sua maestà" Giulia. Tutta questa prevedibilissima gazzarra scatenata da gente gente che, pari al sottoscritto, non ha le capacità di sfruttare minimamente le potenzialità di queste auto fa veramente ridere. E' così difficile dire che BMW ha realizzato un grande prodotto come pare lo sia? Complimenti al giudizio sereno e competente di Davide che perlomeno le sue terga sul sedile della nuova sr3 le ha appoggiate.
     Leggi risposte
  • è incredibile come il noto "amico" Troll Bramante, ormai da una decina d'anni con le sue caterve di Nick diversi riesca a scatenare del flame, ....... e molti ci continuano a cascare con tutte le scarpe.....
  • Non c’è come mettere un esca luccicante per vederli uscire dalla caverna a scodinzolare per il loro padrone !
  • Evviva il Festivalbar dei Trolls Fiattoni
  • Bene, ognuno ha detto la sua. Adesso per qualche anno nell attesa che qualcuno tiri fuori qualcosa di meglio o che riesca a fare una mediocre copia abbiamo "The Reference" per l'handling sportivo del segmento. Direi che le chiacchiere le finiamo qui.
     Leggi risposte
  • Bene, ognuno ha detto la sua. Adesso per qualche anno nell attesa che qualcuno tiri fuori qualcosa di meglio o che riesca a fare una mediocre copia abbiamo "The Reference" per l'handling sportivo del segmento. Direi che le chiacchiere le finiamo qui.
  • Test drive fatto; volevo provare il 30i ma c'era solo il 20d Msport TP, con 19", A8 e soprattutto damper control. Ok, in un test drive non si può provare "seriamente" un auto, però sembra in effetti sterzo migliorato, magari non a livello di Giulia ma quasi, e tornato quel comportamento delle Bmw degli anni 2000, avantreno diretto, posteriore...posteriore allegro, ma c'è poco da fare; quando dico che Giulia è un grande compromesso è perché sta in strada alla grande senza penalizzare (troppo) il comfort e con un comportamento molto rassicurante. Nuova Serie3 sembra un po' più estrema, comfort di conseguenza. Adesso prenderò 4R ma 3 stelle in guida mi sembra un po' severo...diciamo che è un comportamento raro nel panorama attuale.
     Leggi risposte
  • Comunque se provavano la rwd andava ancora piu forte... tutto studiato ad arte
  • Bella questa, caro Eduardo, che te la canti e te la suoni da solo, tutto gonfio e tronfio, quasi come fossi un azionista BMW, tanto da risultare inutilmente beffardo e, a dir poco, non certo obiettivo... E gìà perchè ti saresti altrimenti accorto che al catorcio italo/americano (? auto concepita e prodotta in Italia), che ben 3 anni fa le suonò a tutti, rispetto alla (per carità...ottima e validissima, nonchè nuovissima...) serie 3 mancavano, alla data del test, le seguenti "cosucce": 10 cv, 2wd rispetto a 4wd, cerchi da 19, controlli di trazione completamente disinseribili, assetto sportivo con sospensioni elettroniche... Vogliamo scommettere che queste "fesserie" probabilmente i 3" li valgono tutti? Allora....nessuno mette in dubbio la superiorità globale e logica di un prodotto nuovo rispetto a un meno fresco, ma analizzare le cose con un pò di attenzione non guasterebbe. Per finire, ammesso anche che la recentissima tedesca abbia dato davvero un abisso in pista alla media italiana, quanto darebbe allora alle altre e agguerrite concorrenti, in primis quelle della triade, che il catorcio italiano già aveva umiliato in pista? Saluti
     Leggi risposte
  • Chissà la M4...
  • Cari amici, vedo un focus particolare su difettini direi molto soggettivi. In realtà gli aspetti positivi sono due: 1) abbiamo avuto chiarezza sulle grandi distanze tecnologiche e di handling, conseguenti alle capacità dei players, di questo segmento di riferimento (nulla è cambiato a proposito) 2) è pronta l'auto che la fabbrica catorci americani potrà analizzare, vivisezionare, provare e riprovare decine di giorni a nardò ( Porsche l'ha appena ristrutturato anorma VAG e offre pure consulenze alla bisogna) tentando di fare qualcosa simile. Datevi da fare perche il 2026, fine del lifecycle del modello attuale, è alle porte, mancano almeno 3 secondi (tara QR) e puo anche essere che l'ex -nobile Italico marchio sarà ancora in vostro possesso.
     Leggi risposte
  • Lato estetico preferisco di gran lunga la precedente mentre tanto di cappello per i miglioramenti dell’infotainment. Rimango peraltro molto sorpreso nell’apprendere che rifila alla Giulia ben 3 secondi. Si allude alla 2 litri con 190 cv? In tal caso gira in pista meglio della Giulia veloce da 280 cv? Curioso di scoprirlo.
  • Francamente preferisco la precedente versione latino estetico. Tanto di capello per il notevole infotainment mentre rimango con gli occhi spalancati quando leggo che su pista lascia tre secondi alla Giulia. Gira come o meglio della Giulia veloce da 280 cv?
  • La piu' brutta media premium in circolazione. Gli interni e i sistemi di assistenza alla guida e infotainment hanno fatto ovviamente un passo gigantesco in avanti ma il giudizio negativo rimane. Spendere oltre 40K per questa giapponese con qualche accessorio non ha senso. E' davvero sproporzionata.
     Leggi risposte
  • Altre 2 cose. Adesso alcune funzioni del clima sono state "nascoste" nel menu, e pertanto non più immediatamente attivabili come sulla F31. Personalmente ho trovato la nuova leva del cambio bruttina. Realizzata in plastica nera che trasmette una sensazione di cheap, ma anche al tatto poco piacevole. Preferivo le leve della F31 (normale o sport).
     Leggi risposte
  • Vista e salito in concessionaria. Personalmente non mi piace, linea poco armonica, pesante. Inoltre è diventata troppo grande. Sembra più una serie 5 che una 3! A bordo ho riscontrato un paio di pecche ergonomiche: 1. La plancetta comando luci con ben 8 tasti contro i 2 e la manopola della F31. 2. Schermo dell'Infotainment posizionato più in basso e vicino al guidatore rispetto alla F31. Obbliga ha spostare maggiormente lo sguardo e a rimettere a fuoco. 3. La nuova strumentazione (optional) digitale l'ho trovata troppo piena di informazioni e di difficile leggibilità (piccoli indicatori e poco contrastati). A mio parere meglio la strumentazione di serie. Dal punto di vista della qualità ho trovato ottimi assemblaggi, ma un'impressione dei materiali non proprio al top. La parte bassa dei pannelli porta è in plastica rigida rivestita con del soft touch ma di spessore inferiore rispetto alla F31. Le modanature (gli inserti in alluminio, carbonio o legno) ora sono presenti solo sulla plancia e sul tunnel centrale. Sulla F31 erano presenti anche sui pannelli porta. Il tunnel centrale è in plastica rigida come sulla F31, ma la groffatura ha un aspetto economico (non imita la trama della pelle come sulla F31). Anche tutta la groffatura del soft touch non mi ha entusiasmato (era meglio sulla F31), forse per invogliare il cliente a richiedere il rivestimento in similpelle della plancia.
     Leggi risposte
  • Perchè, se proprio si vuol tirare in ballo la Giulia, il paragone non si fa con una versione attuale della media Alfa, magari con lo stesso allestimento (sospensioni e elettroniche e cerchi simili, nonchè medesima potenza di 190 cv) e, soprattutto, 2wd contro 2wd e non 4wd contro 2wd, che davvero ha poco senso su questo circuito.. Ma questo rende bene il tipo di "aria" che tirerà nei test della nuova tedesca, figurarsi nelle prove di casa... Saluti
     Leggi risposte
  • Sportività incrementata (la vecchia era imbarazzante ed aveva uno degli sterzi più artificiali della categoria) ma confort carente, stando ai primi test comparativi di autozeitung e auto-motor sport. In sostanza è la serie 3 del 2005, valida ma non certo la migliore della categoria complessivamente.
     Leggi risposte
  • Giulia 180cv giro’ in 1.26 in assetto standard e trazione posteriore . 1.23 sarebbe un tempo vicino al precedente 330d. Vero che questa è Msport e trazione integrale con sospensioni elettriche, ma il gap mi pare veramente ampio. Leggerò i dettagli sul numero di Aprile.
     Leggi risposte
  • Andrò a provarla nel week end, però mi sono giunte varie voci che è tornata a livelli anni 2000 come guida, cioè ottima, e agli anni '90 come interni, finalmente e stra-finalmente e questo posso confermarlo perché mi hanno invitato ad una specie di "invito presentazione Serie3 con buffet e affini". Fuori posso dire che mi aspettavo molto di più...le Bmw vanno giudicate dal vivo e dalle foto non mi piaceva ma speravo che....invece niente, mi piace pochino anche dal vivo. L'ho guardata da tutte le angolazioni con calma e forse l'hanno allungata troppo per aver lasciato la larghezza immutata.
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui >

    logo

    ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con In collaborazione con Facile.it

    CERCA IL FINANZIAMENTO AUTO SU MISURA PER TE

    RISPARMIA FINO A 2.000 €!

    In collaborazione con Facile.it

    Calcola il tuo tagliando

    QTagliando

    Cerca annunci usato

    LA STORIA AUTOMOBILISTICA A PORTATA DI MANO

    Oltre 1500 recensioni di attività commerciali del mondo automotive

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!