Prove su strada

Sul numero di ottobre
La prova della Mazda CX-30 - VIDEO

Sul numero di ottobre
La prova della Mazda CX-30 - VIDEO
Chiudi

La nuova crossover giapponese basata sulla Mazda3, ha il raro dono di conquistare sin dai primi giri di ruota grazie all’armonia che regna a bordo: la CX-30 è ben fatta, razionale nella disposizione dei comandi, molto confortevole, agile quanto basta fra le curve. E ha due propulsori altamente efficienti.  

Mazda CX-30, l'armonia per battere T-Roc e C-HR. La prova STRUMENTALE

Motori parsimoniosi. Il 1.8 turbodiesel da 116 cavalli vanta consumi davvero contenuti, specie in città dove copre ben 20 km/litro; il 2.0 aspirato a benzina, oltre ad essere piuttosto morigerato alla voce carburante, ha il vantaggio dell’omologazione ibrida (pur con un sistema super soft a soli 24 Volt) con tutti i benefici che ne derivano. Entrambi, però, non sono particolarmente pronti ai bassi regimi, dunque occorre far spesso ricorso al ben modulabile cambio manuale. Eccellente, poi, il rapporto fra prezzo e dotazione di accessori per l’allestimento Exclusive. La prova completa è su Quattroruote di ottobre.  

ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.


Tutto su


COMMENTI

  • Ho provato la 2.0 aspirata a Roma, un sabato pomeriggio senza traffico dalle parti della Magliana. La macchina, prima di tutto, è un capolavoro esteticamente. Sembra più piccola delle dimensioni reali, non proprio mignon visto che siamo a 4,40 di lunghezza, solo 8 cm meno di una Tiguan, con una larghezza analoga di 1.84. All'interno, soprendente. Posto guida magnifico, ergnomia perfetta, sedili encomiabili. ben collocato il display del navi da 8 pollici e utile l'head-up che proietta come su BMW e non usa i ridicoli e posticci schermini di plastica di altri brand. Unico difetto, non da poco, le bocchette di climatizzazione. Soffiano sul petto del passeggero, e sulla mano destra del guidatore in modo fastidioso. Magari basta regolarle meglio, ma non ho avuto modo. Il motore: 2.0 aspirato, 122 cv e sui 220 di coppia alta. Ebbene: va che è un piacere. Scatta lesto, riprende bene, si sente pochissimo ed è sempre piacevole e mai in affanno. Forse si vuole dipingerlo un polmone tanto così, per dimostrare che i turbo downsize sono la qiadratura del cerchio? Non saprei. Io ho un 1.4 turbo da 140 cavalli e 200 nm di coppia bassa, che non gli starebbe dietro in nessun modo. Ad ogni modo, mi ha convinto pienamente. Buono il cambio manuale, per me la leva è posizionata un filo troppo in avanti, ma sono abituato alla mia opel astra j che l'ha un pò arretrata quindi non mi sento di considerarlo un difetto. Si manovra molto bene, simile ai comandi Honda per intenderci. Tutto di serie, ADAS a go-go e ben funzionanti, forse un pò setrettina dietro e baule non proprio il massimo, ma sfruttabile. Con gli sconti, e una carrellata di accessori che su qualunque modello VAG o affini richiederebbero 5-6 mila Euro oltre al listino, costa 28 mila euro compresa la tarzione integrakle e dè omologata ibrida. Proverò la settimana prossima lo Skyactiv-X. I giappo e i coreani, spaventano, con buona pace della Honda che produce a stanto l'ottima Civic che qui a Roma (non so altrove) praticamente non si può più ordinare. Attenzione generalisti tedeschi. Vedremo. Ad maiora.
  • Perchè non è stata provata quella col motore più potente, ovvero la Skyactiv-X da 180cv?
     Leggi risposte
  • Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca