Sul numero di febbraio La prova della Mitsubishi Outlander Phev - VIDEO

Redazione Online Redazione Online
Sul numero di febbraio
La prova della Mitsubishi Outlander Phev - VIDEO
Chiudi
 

Tre per quattro fa Mitsubishi Outlander Phev. I conti si fanno in fretta: tre sono i motori, uno a benzina e due elettrici. E quattro sono le ruote motrici della trazione integrale Super-All wheel control (S-Awc), apprezzata firma dei tre diamanti. Mix che solletica la fantasia: non a caso, lo schema e la gestione anticonvenzionale del powertrain sono parte fondante del successo di questa ibrida plug-in, primatista di vendite nella sua categoria e terza nella classifica europea delle ricaricabili alla spina dopo le elettriche Renault Zoe e Nissan Leaf.

Mitsubishi Outlander PHEV: tre motori, zero navigatore

Aggiornamenti hardware. Il restyling 2019, provato nell'allestimento di punta, non sposta i pesi della formula chimica. Rimodula alcune linee esterne, ripropone interni solidi e sobri (a volte anche troppo) e, soprattutto, aggiorna due componenti essenziali del powertrain: il motore endotermico (ora c'è il nuovo 2.4 a ciclo Atkinson) e la batteria, più capiente di prima, ma sempre ricaricabile in tempi umani anche da una presa domestica. La sintesi è una vettura naturalmente votata all'uso quotidiano e alla marcia elettrica (in città, l'autonomia sfiora i 40 chilometri). Ma che elettrica, almeno in senso stretto, non è. La prova completa è su Quattroruote di febbraio.  

COMMENTI

  • Un altro dato interessante che emerge dall inchiesta https://www.srf.ch/news/schweiz/neue-pruefmethode-wltp-autobranche-verschleiert-hoeheren-verbrauch è come i consumi di molte macchine automatiche con cambi che le case dichiaravano dichiaravano d i essere piu efficienti dei manuali ( misurati ndec) si siano rivelati in realtà peggiori misurando con protocollo wltp. Incredibile comportamento da mariuoli.
  • C'e una preziosa fonte di dati di consumo ed emissioni di co2 a ciclo WLTP per 5400 (al momento) modelli di vetture qui: https://www.srf.ch/news/schweiz/neue-pruefmethode-wltp-autobranche-verschleiert-hoeheren-verbrauch . Complimenti vivissimi a chi ha fatto questa bella e utile inchiesta, se voglio acquistare un auto ho un rifererimento su parco del nuovo ben chiaro. Fino a prova contraria questi sono dati veritieri (WLTP) e moolto migliori piu realistici dei ndec. Confrontare i consumi dei vecchi modelli omologati ndec oltre a non essere il punto (chiaramente i due standard non sono comparabili e le formulette inventate per eguagliare mi piacerebbe sapere come sono state partorite) lo vedo solo come il pretesto per non fare nulla e lasciare il tutto il piu confuso possibile affinche il consumatore non ci capisca ed il movente dei vari mguh, suppongo fortemente pagati per scrivere qualcosa che svii a beneficio di interessi di case, venditori o testate ormai sempre piu dipendenti dalla pubblicità che non dalle vendite ,e' che alla luce dei nuovi dati i vecchi ndec risultano una chiara presa in giro subita per anni (quando anche questa testata si batteva allora per chiarezza su consumi ed emissioni) per non parlare di chi magari spaventato si tiene l auto vecchia xche " consuma meno". Tutto sto caos però e solo generato da un comparto auto mondialmente in crisi per eccesso di offerta che si presta a pratiche come minimo unfair o spesso grossi brogli pur di sopravvivere cosi com è. Attendo qualcuno o qualcosa chiaramente libero dal seguire questo andazzo e quindi chissene se il dato la casa ce lo da sul sito, ci manda dal conce che poi dice che non sa nulla gli scrivi non rispondono , ma poi che fatica raccogliere dati ma aspettiamo il 2020 per avere una base felice. Se qr non muove il cu_o lo ha fatto qualc un altro. Alleluja . Che ci sia ancora molto da fare per tenere sotto controllo criminali che hanno patteggiato pene per milioni per frodi è vero e mi aspetto che se facciamo un tavolo coi costruttori e con quelli come mguh arriveremo a qualcosa quando l'ice sara soppiantato da altro (stante che sedersi al tavolo con i delinquenti presenta sempre rischi). Per mguh, continua a guadagnarti la pagnotta con i pantaloni giu e gomiti sul tavolo, io sto bene cosi e i tuoi commenti evasivi (il sito ufficiale e non ufficiale e 4R e dammi la legge e qua e la) alla luce della fonte dei dati certi di cui sopra possono solo finirti nella nota parte (tua prevalente ) anatomica verso il basso.
  • questi ban per i non politicamente nel solco sono una vera palla
  • Ultime notizieee, trovato prezioso documento che finalmente fa chiarezzaaa. Si sono voluti gli svizzeriii. Ringrazitemi pure per il servizio che vi ho reso compreso tu mguh che pero non sai il tedesco e te ne resti nescenteee: https://www.srf.ch/news/schweiz/neue-pruefmethode-wltp-autobranche-verschleiert-hoeheren-verbrauch
     Leggi risposte
  • Un poccolo passo avanti con un autonomia di soli 40 Km che serve come dice Vin per chi e' in pensione o disoccupato e non ha necessita' di spostamenti mattutini con relative code ecc.. Appena l' autonomia finisce sono dolori da 9 Km/l se va bene.
  • Gentile redazione, fare confronti di consumi (ed emissioni co2) basandosi sui vs listini online sta diventando impossibile . non si capisce a quale norma rispondano quelli che riportate. Essendo obbligo dal 2018 per tutti i costruttori riportare i valori secondo WLTP perche non aggiornate la documentazione alle nuove specifiche ? I dati ci sono. Dopo tanti anni di lotte per avere dati di consumo reali adesso sarebbe ora di passare ai fatti. Grazie.
  • Gentile redazione, fare confronti di consumi (ed emissioni co2) basandosi sui vs listini online sta diventando impossibile . non si capisce a quale norma rispondano quelli che riportate. Essendo obbligo dal 2018 per tutti i costruttori riportare i valori secondo WLTP perche non aggiornate la documentazione alle nuove specifiche ? I dati ci sono. Dopo tanti anni di lotte per avere dati di consumo reali adesso sarebbe ora di passare ai fatti. Grazie.
  • Auto adatta (come tutte le plug_in a benzina) per gli spostamenti a corto raggio dove farsi bastare la carica elettrica iniziale delle batterie, non certo per chi macina tanti chilometri quotidianamente, in quel caso, una volta che le batterie sono scariche la "musica" cambia radicalmente....
  • Un 2.4 da 145cv, roba da medioevo. Mi ricordo il mio Sierra degli anni novanta 2.0 e 125 cv, praticamenti uguali. In Mitsubishi stanno usando i fondi di magazzino... Alla faccia di ecotasse ed ecologia
     Leggi risposte
  • Gentile redazione, fare confronti di consumi (ed emissioni co2) basandosi sui vs listini online sta diventando impossibile . non si capisce a quale norma rispondano quelli che riportate. Essendo obbligo dal 2018 per tutti i costruttori riportare i valori secondo WLTP perche non aggiornate la documentazione alle nuove specifiche ? I dati ci sono. Dopo tanti anni di lotte per avere dati di consumo reali adesso sarebbe ora di passare ai fatti. Grazie.
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • CUPRA
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona