Prove su strada

Sul numero di febbraio

Audi Q2 e Jeep Renegade, la rivincita della benzina

Sul numero di febbraio
Audi Q2 e Jeep Renegade, la rivincita della benzina
Chiudi

L’elettrificazione è trasversale. Si propaga a macchia d’olio, senza distinzione (o quasi) di segmento, rango e dimensioni. Tuttavia, si segnalano ancora modelli – non così pochi, a dire il vero – che resistono a questa avanzata, forti dei loro propulsori tradizionali. Magari con carrozzeria da sport utility, un turbobenzina da 150 cavalli nel cofano, il cambio automatico e la trazione anteriore: proprio come l’Audi Q2, fresca di restyling, e la Jeep Renegade, che abbiamo messo a confronto.

2021-audi-q2-jeep-renegade-02

Sfida su più livelli. Se la tedesca capitalizza la maggior leggerezza (fra le due ballano quasi 120 kg rilevati) e una miglior efficienza del powertrain, facendo segnare i consumi più bassi (13,6 km/litro in media contro gli 11,7 della Jeep) la Suv prodotta a Melfi risponde con un abitacolo più arioso. Ma non soltanto. La prova completa è su Quattroruote di febbraio.

Per le prove su strada Quattroruote utilizza ENI logo

COMMENTI

  • ... e vogliamo ricordare tra i trofei delle auto Italiane i 6 Campionati del mondo Rallye (ininterrottamente dal 1987 al 1992) della Lancia Delta HF 4WD e Delta Integrale (auto più vincente di tutte finora nel mondiale Rallye) e la vittoria nel Campionato tedesco DTM nel 1993 dell'Alfa Romeo 155 V6 TI ?
  • Riguardo alla vantata superiorità dei motori francesi rispetto a quelli italiani ho tre commenti: 1. ricordo che il "common rail" l'hanno inventato gli ingegneri Italiani e tutti i costruttori europei l'hanno adottato, inclusi Volkswagen-Audi che han dovuto mollare il pompante iniettore 2. nel lontano 1991 su una strada tortuosa in Francia in località La Chapelle en Vercors con la mia AR 75 Twin Spark (150 cv) ho dato la polvere a una R5 Turbo (160 cv) e non è stata solo questione di manico !! 3. Sappiamo che in genere i nostri cugini d’oltrAlpe sono piuttosto intraprendenti e spregiudicati, io ho avuto esperienze sconcertanti con loro nel campo della sicurezza delle centrali nucleari. Esempio in campo automobilistico: prove di consumo in città della Renault Clio ibrida plug-in. Nel numero di Ottobre scorso di 4R è accreditata di 26 km/l, nel numero successivo di Novembre, in un test definito atipico da 4R ma aderente alla realtà, percorre, riempito il serbatoio con 7,18 litri di benzina (non si sa qual era la carica nelle batterie all’inizio), 151 km con una percorrenza di 21 km/l: una bella differenza. Si pensi che basta rinunciare a un po’ di sicurezza per migliorare i consumi (fino a un - 4% circa) installando dei pneumatici Energy Saving, come fatto dalla cugina maggiore Captur ibrida plug-in, provata più estesamente della cuginetta nello stesso numero di Ottobre. Nel successivo articolo dello stesso mensile si ha la prova della Renegade ibrida plug-in, dotata di pneumatici sportivi e non energy saving: tenuta di strada e frenata migliorano rispetto alla Captur, nonostante una massa superiore del 10% per la Renegade, ovviamente i consumi aumentano. I test andrebbero fatti a parità di caratteristiche tecniche di pneumatici e altre dotazioni delle auto messe a confronto direttamente o indirettamente come nel caso dei due articoli successivi (prove su strada 3709 e 3710): solo allora si può stabilire l’auto migliore
     Leggi le risposte
  • LA Q2 è di fatto un crossover, non certo un SUV come invece vogliono spacciarlo quelli di Audi, inserendo elementi ESTETICI" propri di questo genere di veicoli. L'altezza di 1,50 la pone praticamente allo stesso livello di un'auto normale, addirittura meno di una Fiat Panda in configurazione normale, non trekking/Cross etc, 2 ruote motrici. Ovvio che poi se confrontata con un Jeep che fa di tutto per ricordare le sue illustri antenate, nel massimo disprezzo del cx e dotata di un motore che già di suo non certo campione di efficienza, la spunti nei dati del consumo. Ma le due auto non sono paragonabili. Una ha solo protezioni in plastica per assomigliare ad un SUV, ma è un'auto normale. L'altra è un SUV che vuole assomigliare addirittura ad un fuoristrada.
     Leggi le risposte
  • la jeep e' un piccolo carrarmato , non un auto . La Q2 e' un auto di classe .
     Leggi le risposte
  • Beh, la Q2 era brutta sin dalla prima uscita. A me sembra una polo rialzata, specie al posteriore. La Renegade, come tutte le Jeep si riconosce anche da lontano, (quasi tutte le altre SUV sono simili). Poi la Renegade la trovo piacevole. I consumi? Chi compra un Suv Benzina non fa certo tanti KM/anno.
  • Non ne riescono proprio a vendere di Q2, vista quest'ultima operazione di marchetting.
  • Renegade... un osso troppo duro (da battere)!
  • Tutti invocano spazio e poi ci si ritrova alla guida spesso soli. Vogliamo auto economiche poi le compriamo pesanti e squadrate. Più sono larghe e massicce, meglio ci sentiamo protetti ma dimentichiamo che vicoli, strade di montagna, stalli di sosta quelli sono e così resteranno. La mia assoluta repulsione per questa frangia è nota e non regredisce di un micron. Ma davvero non riusciamo ad apprezzare altro che pseudo furgoni con cromature ed i cerchi ribassati?
  • Toyota fa meglio anche il gruppo PSA anche. Speriamo arrivino i motori PSA alle Jeep, così possono recuperare il gap tecnologico, i Firefly sono morti prima di nascere
  • il maggior consumo è dovuto anche alla differenza di dimensioni. lunghezza e larghezza sono analoghe ma Renegade è alta 1.67, Q2 e' alta 1.50 praticamente come una Polo. la q2 e' una berlina che richiama esteticamente i suv
  • Come Pietro aspetto anch'io di leggere la prova sulla rivista, faccio però una considerazione "preventiva". il maggior consumo della Jeep certamente è imputabile ai motori FireFly che come dice la redazione (e come si è visto su altri modelli) non sono dei mostri di efficienza,(forse perchè la base progettuale è brasiliana dove è prevista l'alimentazione multifuel), ma anche il peso e le forme squadrate che non favoriscono la penetrazione aerodinamica devono averci messo lo zampino...
  • Certo che ormai pur di non dare spazio ai diesel 4R proverebbe anche vetture a combustione nucleare. Talebani.
     Leggi le risposte
  • la renegade fa 10 con un litro una volta scaricate le pile. tutte fesserie certo se calcolate a 90 kmh fissi per 50 km fa anche i 15
  • Ho sempre apprezzato il "pepe" delle prove comparative. Curioso di leggere il cartaceo, anche se nessuna delle 2 mi fa impazzire.
  • Correggerei il titolo dell'articolo con: "La rivincita dei benzinai", visto che il passaggio dalle motorizzazioni turbodiesel a queste turbobenzina costringerà i relativi proprietari a fargli visita molto più di frequente.....
     Leggi le risposte
  • Che brutta macchina la q2 poi appesantita e non arricchita da paraurti 2021. I numeri di vendita sono piuttosto bassi, per contro penso sia molto "desiderata" anche le usate base hanno prezzi molto alti.
     Leggi le risposte
  • Certo che se l'obiettivo e' quello di ridurre le emissioni, siamo a cavallo
  • ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

    In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.

    Ultime prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca