Prove su strada

Audi Q5

Guadagna cavalli, il mild hybrid e un infotainment tutto nuovo

La Casa tedesca sceglie per la Suv un aggiornamento profondo, che favorisce un aumento delle prestazioni e una riduzione dei consumi. Abbiamo provato l'allestimento 40 TDI quattro S tronic S line Plus

di Roberto Boni |

Quando un modello arriva a metà carriera, la Casa ha due opzioni: può limitarsi a un leggero restyling coi soliti ritocchi estetici, per rinfrescare l’immagine della vettura, oppure può agire più in profondità. È questa la scelta dell’Audi per la Q5, che ha anche guadagnato un infotainment tutto nuovo e un’iniezione di cavalli per il due litri diesel, che ora è pure dotato del sistema mild hybrid. Il risultato? Aumentano le prestazioni e si riducono i consumi.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser