Prove su strada

Bentley Continental GT

Una reggia da 317 all'ora

La prima Bentley della nuova generazione riesce a coniugare grandi prestazioni da supercar con un confort all’altezza delle tradizioni della Casa inglese. Esagerata, lussuosa, non lascia indifferenti. Ecco il nostro test, pubblicato nell'ottobre del 2004

di Redazione Online |

In questo articolo

  • Una linea filante da coupé e quasi 600 CV a dissimulare 4,8 metri di carrozzeria e un peso di 2.500 kg. Ma la Bentley Continental GT è anche questo: esagerata in tutto.
  • Un abitacolo che farebbe invidia a una suite extralusso accoglie degnamente chi se la può permettere. Un ambiente talmente curato da meritarsi le cinque stelle d'oro di Quattroruote.
  • Il racconto di questa vettura fuori dagli schemi nella nostra prova su strada, pubblicata sul numero di ottobre 2004.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser