• player icon Mini John Cooper Works Clubman al Salone di Parigi
    News
    Mini John Cooper Works Clubman al Salone di Parigi
  • player icon Director's cut: Mercedes C63 AMG S
    Première
    Director's cut: Mercedes C63 AMG S
  • player icon Audi A5 Coupé a Parigi 2016
    News
    Audi A5 Coupé a Parigi 2016
  • player icon Hyundai Ioniq: l'ibrida coreana al Salone di Parigi
    News
    Hyundai Ioniq: l'ibrida coreana al Salone di Parigi

Sei in: Home > Auto > Novità > Marchionne conferma il nuovo pick-up

JeepMarchionne conferma il nuovo pick-up

 

A margine del Salone di Detroit i vertici della Jeep hanno confermato alcuni step fondamentali di sviluppo del prodotto, anticipando l'arrivo di due modelli nel corso del 2016.

Arriverà il pick-up su base Wrangler. Secondo quanto riportato dal Detroit News, il Ceo della Casa americana, Mike Manley, ha confermato il debutto al Salone di New York della nuova Suv compatta, che sostituirà contemporaneamente i modelli Compass e Patriot. Sia Manley sia Sergio Marchionne hanno poi confermato che, a partire dal 2017, nella fabbrica di Toledo sarà assemblato l'inedito pick-up derivato dalla nuova generazione della Wrangler, un modello a lungo atteso dagli appassionati. Già nel 2005 e nel 2012 erano state presentate due concept, che non hanno però avuto un seguito produttivo; il successo inarrestabile di questa tipologia di veicoli sul mercato americano ha convinto i vertici Jeep a seguire questa strada.

Il motore Hellcat per la Grand Cherokee. Ma non è tutto. Manley ha anticipato anche l'arrivo di un modello particolarmente sportivo per la gamma Grand Cherokee. Sfruttando le sinergie del Gruppo FCA, la Suv dovrebbe essere dotata del V8 con compressore volumetrico da oltre 700 CV delle Dodge Charger e della Challenger Hellcat: le prestazioni dovrebbero superare di gran lunga quelle dell'attuale SRT e dare vita a un prodotto decisamente unico nel suo genere.

Redazione online