Anteprima

Il futuro dell'Ovale blu

Chiamatela Fordswagen

Il primo modello elettrico di massa della Casa americana, basato sull'architettura Meb del gruppo di Wolfsburg, nascerà in Europa nel 2023. Eccone, in esclusiva, l'aspetto e le caratteristiche

di R. Lo Vecchio, A. Stassano | disegni di Marcelo Poblete |

In questo articolo

  • Il paesaggio automobilistico della Ford in Europa è destinato a cambiare radicalmente nei prossimi due anni: mentre si preparano a uscire dai listini le monovolume S-Max e Galaxy, neppure la Mondeo avrà eredi dirette: la Evos, svelata in aprile e destinata a raccoglierne idealmente il testimone, sarà riservata, a quanto pare, al mercato cinese.
  • Da noi arriverà invece, nel 2023, un modello elettrico di grande serie, basato sull'architettura Meb del gruppo Volkswagen. L'abbiamo chiamata ironicamente Fordswagen, riferimento al "pesce d'Aprile" della filiale americana della Casa tedesca che aveva costruito una fake news sul presunto cambio di nome della società in Voltswagen.   
  • Con un layout che prevede, nella configurazione standard, motore e trazione posteriori, avrà presumibilmente gli stessi tagli di batteria delle Volkswagen ID.4. E, come quest'ultima si è arricchita della versione GTX a quattro ruote motrici, anche il modello Ford potrebbe prevedere una variante con la trazione integrale elettrica.

     

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser