Q Storie

Riccardo Patrese

Un pilota di carattere

Il campione padovano, in 17 stagioni di Formula 1, ne ha passate tante e ne ha viste tante. In questa intervista ci racconta alcuni passaggi importanti della sua carriera e le auto che ha guidato. Oltre al rapporto con i compagni di squadra, in particolare con un certo Nigel Mansell…

di Andrea Stassano |
  • Dall’esordio in F.1 nel 1977 a Monaco, alla prima grande occasione di vincere un gran premio, in Sudafrica l’anno seguente, Riccardo ha sempre dovuto impegnarsi al 110 per cento per dimostrare il suo talento.
  • L’approdo alla Brabham, nel 1982, è la prima grande occasione in un top team: ma, in squadra, il pilota italiano trova un compagno molto forte, come il campione brasiliano Nelson Piquet…
  • A metà degli anni 80 la sua carriera sembra finita in un impasse. Poi Bernie Ecclestone, il patron della Brabham, lo aiuta ad accasarsi alla corte di Frank Williams, dove...

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser