Scenari

Auto elettriche

Attenzione ai campi magnetici

Una ricerca del Joint research center di Ispra mette in luce i potenziali rischi per guidatori e passeggeri. Per ora non ci sono evidenze specifiche sulle conseguenze, ma servono maggiori studi. E, soprattutto, una normativa che impedisca alle Case di eliminare i sistemi di protezione

di Rosario Murgida |
  • Il centro di ricerca europeo Jrc ha condotto attività sperimentali per riscontrare eventuali effetti negativi sulla salute a bordo di nove veicoli alla spina, causati da flussi a basse frequenze.
  • I valori maggiori, quelli potenzialmente più rischiosi, sono emersi in determinate condizioni, soprattutto nelle fasi di forte accelerazione o brusca frenata.
  • Per ora non sono stati lanciati allarmi, ma servono maggiori studi ed è comunque necessario introdurre un’apposita normativa anche per evitare che i costruttori, per ridurre i costi, eliminino i dispositivi di schermatura.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser