Prove su strada

BMW M4

La Competition tra i cordoli di Vairano - VIDEO

Abbiamo portato la sportiva bavarese sulla nostra pista, dove ha dato prova di tutte le sue capacità: sa essere efficace, ma al tempo stesso anche molto divertente. Ha i traversi nel sangue e dispone pure di una telemetria che li analizza nel dettaglio

di Lorenzo Facchinetti |

Un'auto che mi giudica, sinceramente, non mi era mai capitata. Anzi, nello specifico, una che analizza, elabora e spara fuori una sentenza su come la metto di traverso, dovevo ancora vederla. Signore e signori, ecco a voi la nuova BMW M4, con il suo M Drift analyzer, che è una sorta di telemetria di bordo dedicata, appunto, alla guida a ruote fumanti. D'accordo, è un giochino per nerd del traverso perché, alla fine, ciò che conta davvero sono i fatti. E l'ultima generazione di M3/M4, sigla G80/G82 per i cultori del genere, proprio con i fatti dimostra, come vedrete, di aver centrato in pieno l'obiettivo: nella sua materia preferita, la guida con l'iniziale maiuscola, riesce a essere divertente da paura e, allo stesso tempo, tremendamente efficace. Molto più di prima.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser