Prove su strada

Fiat Panda 1.2 Dynamic

Il giudizio dei caruggi

Non voleva saperne di essere una piccola, la seconda generazione della torinese: aspirava a un ruolo più importante. Prima, però, doveva dimostrare le sue qualità. Il campo d’azione? Le stradine della vecchia Genova. Ecco la nosta prova dell'ottobre 2003

di Redazione Online |

In questo articolo

  • La seconda serie della Panda doveva nascere con un altro nome: Gingo. Ma poi la Fiat fu costretta a cambiare idea.
  • Imbattibile in città per maneggevolezza e dimensioni contenute, la torinese aveva due limiti: un bagagliaio piccolo e un'accelerazione modesta. È stata comunque un modello di grande successo per tutta la sua vita commerciale, che si è conclusa nel 2012 con l'arrivo della terza generazione. 
  • Ecco la nostra prova su strada dell'ottobre del 2003.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser