Prove su strada

Lamborghini Gallardo

Toro rampante

Cinquecento cavalli e una precisione di guida millimetrica. La supercar di Sant'Agata, all'esordio, si è rivelata un’arma affilatissima per sfidare i vicini di casa di Maranello. Ecco il nostro test del dicembre 2003

|

Può essere considerata la prima Lamborghini "tedesca", la Gallardo. Nel senso che con la sua apparizione inizia a vedersi in modo significativo la mano della nuova proprietà Audi, che aveva acquisito la Casa emiliana cinque anni prima. Niente più struttura a traliccio, quindi, ma uno space frame di alluminio, soluzione che era stata introdotta a Ingolstadt già nel 1994...

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser