• player icon Nissan Micra: primi teaser della quinta generazione
    News
    Nissan Micra: primi teaser della quinta generazione
  • player icon Strade allagate e traffico nel caos a Milano
    News
    Strade allagate e traffico nel caos a Milano
  • player icon Semplicemente, il nuovo spot Skoda
    News
    Semplicemente, il nuovo spot Skoda
  • player icon Tutto pronto per la decima edizione del Trofeo Milano
    News
    Tutto pronto per la decima edizione del Trofeo Milano
  • player icon BMW Serie 5: uno sguardo agli interni
    News
    BMW Serie 5: uno sguardo agli interni

Sei in: Home > News > Industria > Possibile un ritorno negli Usa con il marchio DS

Gruppo PsaPossibile un ritorno negli Usa con il marchio DS

 

Il prossimo 5 aprile il Gruppo PSA potrebbe annunciare un piano strategico per riportare i propri marchi sul mercato nord americano. La notizia è stata diffusa da Automobilwoche, che durante il Salone di Ginevra ha intervistato il responsabile del marchio DS, Yves Bonnefont.

Ritorno negli States. L'attività dei gruppo francese negli Stati Uniti è terminata da tempo: la Citroën è uscita dal mercato nel 1974, mentre Peugeot è rimasta fino al 1991, anche se la chiusura dell'ultimo ufficio di rappresentanza del Gruppo a Detroit risale al 2013. Per tornare sul mercato sarebbe necessario ricostruire da zero la rete vendita e iniziare a pensare alla realizzazione di produzione locale per contenere i costi. L'asso nella manica del gruppo guidato da Carlos Tavares potrebbe essere rappresentato dal marchio premium DS, già attivo in Cina e in Europa. Sarebbe questo il primo brand a debuttare, sfruttando la sua personalità e la sua immagine per rilanciare l'interesse verso lo stile francese e aprire poi la strada agli altri due marchi generalisti. 

Dal 2018 i nuovi modelli globali. Per il marchio DS i prossimi anni saranno ricchi di novità: a partire dal 2018 verranno introdotti sei nuovi modelli globali, che si distingueranno in maniera netta dalle varianti di derivazione Citroën e che porteranno al debutto una nuova generazione di sospensioni attive. Oltre alle attese Suv, la DS presenterà anche una berlina di rappresentanza, nota per il momento come DS8, ma non è da sottovalutare anche l'impegno del reparto DS Performance con la Formula E e con il mondiale Rally. I successi sportivi hanno portato al debutto al Salone di Ginevra della supersportiva elettrica E-Tense e non è da escludere totalmente l'eventualità che questa possa trasformarsi in un modello di serie da sfruttare come "icona di stile" per aprire nuove prospettive commerciali.

Redazione online