• player icon Hyundai: alla 24 Ore del Ring la i30 2.0 Turbo
    News
    Hyundai: alla 24 Ore del Ring la i30 2.0 Turbo
  • player icon Abbiamo guidato la Giulia Quadrifoglio, spettacolare!
    Première
    Abbiamo guidato la Giulia Quadrifoglio, spettacolare!
  • player icon Volvo: presentate le nuove concept della Serie 40
    News
    Volvo: presentate le nuove concept della Serie 40
  • player icon Aston Martin: una Vanquish con gli scarti dei rivestimenti interni
    News
    Aston Martin: una Vanquish con gli scarti dei rivestimenti interni

Acura NSXA New York la variante GT3

 

Anche per la nuova Acura NSX si prefigura un futuro nelle competizioni. La nuova biposto giapponese, ormai vicina all'avvio della produzione in serie, è stata infatti presentata al Salone di New York (25 marzo-3 aprile) nella versione GT3, che verrà omologata secondo i regolamenti FIA nei prossimi mesi. La vettura è stata sviluppata sia dagli ingegneri giapponesi Honda sia dall'Honda Performance Development negli Stati Uniti.

Trazione posteriore e addio all'ibrido. La NSX GT3 sarà costruita nella stessa fabbrica di Marysville dove nascono i modelli stradali, così come il motore sarà curato nella sede di Anna, sempre in Ohio. Ogni elemento della vettura è stato modificando in accordo con i regolamenti, ma la differenza più importante rispetto al modello stradale è l'abbandono del sistema ibrido in favore di un classico schema a trazione posteriore. La GT3 adotta infatti una versione ad hoc del V6 3.5 biturbo, derivato strettamente dalla serie e abbinato a un cambio sequenziale a sei marce da competizione.

Aerodinamica totalmente rivista. Nonostante la somiglianza con la sorella stradale, la NSX GT3 è dotata anche di nuovi componenti della carrozzeria e di appendici aerodinamiche fisse, oltre che a speciali condotti per il raffreddamento. Lo Space Frame di alluminio è lo stesso della versione stradale, mentre le sospensioni adottano componenti specifici studiati per lavorare al meglio con i pneumatici da competizione. I dati tecnici definitivi verranno diffusi quando la vettura avrà superato l'omologazione, quindi per il momento potenza e peso non sono noti. L'obiettivo è quello di essere competitivi per la stagione 2017.

Redazione online