Q Storie

Audi Quattro Sport

Trecento cavalli facili

Versione "corta" della standard, è la Gruppo B prodotta in 200 esemplari in gara nel Mondiale Rally dal 1984 al 1986. Offre un aspetto interno e finiture degne di una granturismo. Motore completamente nuovo a 4 valvole in lega leggera. Ecco, in questo test pubblicato su Quattroruote del maggio 1984, le sensazioni e le emozioni che si provano a bordo

di Redazione |

in questo articiolo

  • L'Audi Quattro Sport, versione corta della Quattro standard, è la Gruppo B a trazione integrale che Ingolstadt portò sulle strade (e sugli sterrati) del Mondiale Rally nella metà degli anni 80. Nel maggio del 1984 Quattrouote la testò.
  • La carrozzeria, costruita dalla Baur, è impeccabile. Così come sono eccellenti le finiture interne che la promuovono a granturismo di classe.
  • Le caratteristiche sono quelle supersportive di una vettura pensata per le gare: prestazioni elevatissime, straordinaria accelerazione e progressione entusiasmante.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser