Scenari

Bregant (Federacciai)

Caro acciaio, quanto ci costi

L’andamento dei mercati mondiali ha portato a un forte rialzo dei costi del materiale, essenziale all’industria automobilistica. Parla il dg dell’associazione di categoria

di Emilio Deleidi |

In questo articolo

  • Per Flavio Bregant, direttore generale di Federacciai, i movimenti della Cina stanno influenzando i mercati mondiali, spingendo le quotazioni al rialzo.
  • I motivi dei rincari sono sia contingenti, per la crescita della domanda mondiale, sia strutturali, per la spinta dell’UE verso la decarbonizzazione.
  • Pur in un contesto difficile, l’industria italiana del settore resta competitiva, conservando il secondo posto tra i produttori europei.

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser