Prove su strada

Ford Mustang Mach-E

La "muscle Ev" segna il nostro nuovo record d'autonomia - VIDEO

I riferimenti all'iconica pony car dell'Ovale blu non mancano, ma la Suv elettrica offre molto altro: a partire dalla batteria, una delle più capienti sul mercato, capace di garantire una percorrenza reale di 405 km. E anche per tecnologia e confort, l'auto non ha nulla da invidiare alle rivali

di Lorenzo Facchinetti |

Ogni riferimento a vetture esistite non è puramente casuale. Nel senso che la Ford, nel pieno delle sue facoltà, ha preso spunto con deliberato proposito dalla sua iconica pony car per conferire personalità a quella che, altrimenti, sarebbe stata una Suv elettrica come tante. Davanti e dietro ci sono stemmi di cavalli al posto di ovali blu e l'intero concept stilistico si rifà allo stereotipo Mustang, dal cofano lungo alle fiancate muscolose, ai fari posteriori. Poi, d'accordo, il fatto che a spingere la Mach-E non ci sia un V8 big block che può fungere anche da sveglia per i vicini di casa, ma due silenziosissimi motori elettrici, è solo l'ennesima conferma che i tempi stanno cambiando. 

Per visualizzare questo contenuto nel migliore dei modi ti suggeriamo
di aggiornare il tuo browser all’ultima versione disponibile.

Aggiorna il browser