CLASSIFICA QUATTRORUOTE
2
CLASSIFICA LETTORI
2
Premessa: non esiste una 911 che non valga la pena conservare. Poi, certo, ce ne sono da sempre di speciali, alcune delle quali hanno ormai raggiunto valori astronomici. Fosse per noi, tra le tante oggi in listino, punteremmo sulla GT3, realizzata sulla base della serie 992: è quella più imparentata con le 911 da corsa, comprese le RSR che disputano il WEC. Le sospensioni anteriori, per esempio, sono a quadrilateri, al posto del più diffuso MacPherson. E il motore non è il boxer turbo, ormai utilizzato su tutta la gamma, ma un 4 litri aspirato analogo a quello impiegato nel monomarca Carrera Cup. Una meraviglia con 510 CV di potenza, che arriva a 9.000 giri e regala le emozioni di un propulsore… da corsa. Poi, c’è tutto il resto: i freni carboceramici, un velocissimo cambio Pdk, il fondo piatto che genera altro carico, la grande ala posteriore sospesa dall’alto e regolabile manualmente in quattro diverse posizioni, a seconda delle necessità di downforce richieste dalla pista…
CLASSIFICA QUATTRORUOTE
2
CLASSIFICA LETTORI
2
Scheda tecnica
Motore

Posteriore longitudinale a sbalzo, benzina
6 cilindri boxer
Cilindrata 3.996 cm3
Potenza max 375 kW (510 CV) a 8.400 giri/min
Coppia max 470 Nm a 6.100 giri/min

Trasmissione

Trazione posteriore
Cambio a doppia frizione a 7 marce

Dimensioni e massa

Passo 246 cm
Lunghezza 457 cm
Larghezza 185 cm
Altezza 128 cm
Massa 1.510 kg

Prestazioni

Velocità massima 312,1 km/h
0-100 km/h 3,0 s