• player icon La funzione Remote View 3D per la nuova BMW Serie 5
    News
    La funzione Remote View 3D per la nuova BMW Serie 5
  • player icon Nuova Porsche Panamera Turbo: le nostre prime impressioni
    Première
    Nuova Porsche Panamera Turbo: le nostre prime impressioni
  • player icon Ford avrà la guida autonoma nel 2021
    News
    Ford avrà la guida autonoma nel 2021
  • player icon Hyundai i30: il design alla base nuova generazione
    News
    Hyundai i30: il design alla base nuova generazione

Opel Ampera-eLa piccola monovolume elettrica debutterà nel 2017

 

Anche la Opel entrerà nel segmento dei modelli elettrici con un prodotto dedicato. È stato infatti confermato per il 2017 il debutto in Europa della Ampera-e, derivata dallo stesso progetto che ha portato alla nascita della Chevrolet Bolt. La piccola monovolume a cinque posti riprende per il vecchio Continente la denominazione della berlina plug-in presentata nel 2011 ma design e tecnologia sono completamente inediti. Le differenze estetiche tra la Ampera-e e la Bolt, a giudicare dalle prime immagini ufficiali, sono limitate alla sola mascherina anteriore.

Spazio e connettività. La Opel non ha per il momento fornito dettagli tecnici relativi alla Ampera-e, puntando invece l'attenzione sui contenuti: la batteria di nuova generazione ha permesso di massimizzare lo spazio a bordo, dove sarà offerto l'IntelliLink di ultima generazione e il sistema OnStar. Secondo le prime indiscrezioni per l'Ampera-e è previsto un prezzo d'acquisto competitivo, che ne dovrebbe favorire la diffusione.

320 km di autonomia. In attesa di conoscere le specifiche dell'Ampera-e, per la quale non è stata comunque confermata la presenza al Salone di Ginevra, riportiamo i dati pricipali della Chevrolet Bolt: la sorella americana presentata al Ces di Las Vegas promette una autonomia di circa 320 km e meno di un'ora per ricaricare l'80% delle batterie. Per lo 0-100 impiega circa 7 secondi, mentre il dato della velocità massima non è stato fornito. Grazie agli incentivi governativi la Bolt sarà offerta ai clienti a circa 30.000 dollari, circa 26.500 euro al cambio attuale.

Redazione online