Annunci Auto Annunci daihatsu materia

2 risultati

Daihatsu Materia

La Daihatsu Materia è una monovolume compatta che spicca che nel panorama del segmento per l’originalità della linea. Nel suo caso le forme sono dettate dalla funzione: i progettisti hanno preferito sacrificare l’efficienza aerodinamica sull’altare della volumetria interna. Anche gli arredi hanno forme originali, ma ciò non influisce negativamente sull’ergonomia o sulla praticità della disposizione dei comandi. Solo quelli della climatizzazione si trovano un po’ in basso, ma si tratta di un peccato veniale. A livello di finitura, le scelte rispettano la tipica filosofia giapponese in questa fascia di mercato, con materiali abbastanza ordinari e assemblaggi precisi, che danno comunque un’idea di notevole solidità. Il posto di guida ha il volante regolabile solo in altezza, ma è ben studiato, con la seduta non troppo distante dal pavimento. Nonostante la linea di cintura apparentemente alta, la visibilità è ottima in tutte le direzioni. Grazie al muso corto e alla coda verticale, la percezione degli ingombri è agevole, a tutto vantaggio della facilità d’uso in città e nei parcheggi.

I MOTORI
La Daihatsu Materia è stato proposta con due unità a benzina o Green Powered a doppia alimentazione, benzina e Gpl. La motorizzazione di minor cilindrata è un 1.300 da 91 CV, con cambio manuale a cinque marce e trazione anteriore. L’alternativa è un 1.500 da 103 CV, che si può trovare anche abbinato alla trazione integrale 4WD e al cambio automatico. Quest’ultimo rappresenta una soluzione interessante, poiché la trasmissione manuale ha innesti un po’ legnosi e una quinta un po’ corta.

PRO E CONTRO
La prima cosa che si nota avvicinandosi alla Daihatsu Materia è l’ampiezza delle sue porte, molto sviluppate in rapporto alla lunghezza totale, pari a 380 cm, a tutto vantaggio dell’accessibilità. Una volta a bordo, poi, si scopre un’abitabilità da primato per la categoria. Grazie a una carrozzeria alta e squadrata, sembra quasi di varcare la porta di un soggiorno e di sedersi in poltrona, con molto spazio sopra la testa. Buono anche il bagagliaio, con una capacità che va dai 300 ai 1.300 dm3 e un’apprezzabile versatilità, complice il divano scorrevole. A deludere un po’ è invece l’insonorizzazione: a velocità autostradali la rumorosità può farsi alla lunga fastidiosa. Peccato, perché le sospensioni fanno bene il loro dovere, lavorando in modo adeguato anche quando si passa sopra tombini e binari. Il passo relativamente lungo, le carreggiate larghe e il baricentro basso regalano alla Materia un comportamento in curva quasi da sportiva. Gli inserimenti in traiettoria sono neutri, l’appoggio sulle ruote esterne immediato e le reazioni omogenee. Meglio così, perché il controllo elettronico della stabilità è presente solo sugli esemplari più ricchi.
Leggi Tutto
Quotauto Quattroruote

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.

Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>