Annunci Auto Annunci opel tigra

30 risultati

Opel Tigra

Nel corso degli anni, la Opel ha utilizzato il nome Tigra per due modelli ben distinti. Tra il 1994 e il 2001 a portarlo è stata una piccola coupé. Tra 2003 e il 2009 è stata la volta della Tigra Twin Top, dotata di un tetto rigido ripiegabile a scomparsa e pronta a trasformarsi in appena 18 secondi da coupé a spider. A parte l’omonimia, il fatto di essere imparentate con le Corsa delle rispettive epoche e la medesima lunghezza di 392 cm, le due auto non hanno molto in comune. La prima, ormai sempre meno diffusa sul mercato dell’usato, ha un abitacolo a quattro posti, con quelli posteriori - piuttosto sacrificati - a ridosso di un originale lunotto che si estende anche lateralmente, abbracciando tutta la coda. Sulla seconda, invece, lo spazio alle spalle dei sedili anteriori è destinato agli elementi del padiglione o agli eventuali bagagli. Il taglio della carrozzeria favorisce comunque una buona visibilità, utile soprattutto quando ci si sposta in ambito urbano.

I MOTORI
La prima generazione della Opel Tigra è stata venduta soltanto con due motori a benzina, un 1.4 da 90 Cv e un 1.6 da 106 CV. Nel caso invece della Opel Tigra Twin Top l’assortimento è un po’ più ampio. La motorizzazione d’accesso è di nuovo un 1.400, sempre da 90 CV, ma decisamente più moderno del predecessore, anche se sempre caratterizzato da un temperamento piuttosto tranquillo, specie in ripresa. Chi cerca maggior brillantezza può mettersi alla ricerca di una Tigra 1.8 da 125 CV, mentre la scelta giusta per chi ha percorrenze annue elevate è un turbodiesel 1.3 da 70 CV. La sua sigla CDTi non deve trarre in inganno: non è infatti un motore Opel bensì un common rail Multijet di origine Fiat. La stragrande maggioranza degli annunci riguarda esemplari con cambio manuale, ma alcune 1.4 inserzionate possono essere a volte equipaggiate con il cambio robotizzato Easytronic. Tutte le Tigra sono a trazione anteriore.

PRO E CONTRO
Concentrando l’attenzione sulla Opel Tigra Twin Top, decisamente più diffusa tra gli annunci, le prime note positive vengono proprio dal tetto. Ben studiato e altrettanto ben realizzato, si rivela in grado di isolare efficacemente l’abitacolo sia dal freddo sia dai rumori. La versatilità della sportivetta tedesca va però ben oltre le sue doti di trasformismo. I posti sono solo due, ma grazie a un vano da ben 440 litri in configurazione chiusa e da 250 quando il tetto è aperto (cui si aggiunge un comodo stipetto alle spalle dei sedili), la Tigra si rivela insospettabilmente pratica anche nell’uso quotidiano. Qualche limite in questo senso viene soltanto dalla risposta secca delle sospensioni sullo sconnesso. L’assetto garantisce per contro un comportamento sempre divertente e omogeneo. Potendo scegliere, è comunque sempre meglio puntare su esemplari dotati di controllo elettronico della trazione. Promossi infine a pieni voti i freni, che assicurano spazi d’arresto contenuti e non accusano segni di affaticamento nell’uso intenso.
Leggi Tutto
Quotauto Quattroruote

L'utente per definire il prezzo di quest'auto ha utilizzato il servizio Quotauto.

Questo è servito all'utente per migliorare la qualità dell'annuncio determinando il valore dell'auto secondo i criteri di Quattroruote.

Il prezzo finale definito dall'utente potrebbe scostarsi dall'effettiva Quotazione di Quattroruote, rimanendo però all'interno di un intervallo accettabile per una corretta valutazione dell'auto.

Clicca qui per effettuare una Quotazione Quattroruote >>