Assicurazioni

Rc auto
Luci e ombre sull'ipotesi di riforma

Rc auto
Luci e ombre sull'ipotesi di riforma
Chiudi

Nelle stanze del potere gira ormai da qualche tempo una bozza che introduce alcune modifiche alla Rc auto che, se diventeranno legge, porteranno alcuni vantaggi per gli automobilisti a fronte, purtroppo, anche di alcuni svantaggi. L'insieme degli articoli, il cosiddetto pacchetto Vicari (dal nome del sottosegretario allo Sviluppo economico) sembra ormai in dirittura d'arrivo e, salvo emendamenti e modifiche dell'ultima ora, potrebbe vedere la luce prima della fine dell'anno. Ecco le novità più interessanti, a partire da quelle positive.

Scatola nera in chiaro. Viene stabilito una volta per tutte che l'installazione, la rimozione la sostituzione e portabilità della scatola nera legata alla Rc auto sia interamente a carico delle assicurazioni le quali, di fronte all'accettazione del dispositivo da parte dell'assicurato, devono pure concedere una riduzione del premio non inferiore al 10% rispetto a quello base applicato l'anno precedente. Altra nota positiva è il giro di vite sui furbetti dell'incidente. Non saranno più ammessi testimoni a posteriori: gli unici consentiti saranno quelli indicati già all'atto della denuncia o risultanti dai verbali delle Forze dell'ordine intervenute. Qualora compaiano nomi già segnalati nella banca dati testimoni, il Giudice trasmetterà l'informativa alla Procura della Repubblica per gli accertamenti.

Riparazioni senza anticipi. Il danneggiato che accetterà dalla propria compagnia il risarcimento in forma specifica, cioè la riparazione del veicolo invece di un indennizzo in denaro, riceverà uno sconto non inferiore all'8% rispetto al premio applicato su base nazionale. Tale riduzione sale al 12% in alcune aree che saranno individuate con un apposito decreto. Alle assicurazioni, inoltre, è data facoltà di proporre all'assicurato servizi medico-sanitari con professionisti pagati dall'impresa in cambio di una riduzione di un altro 10% rispetto al premio base dell'anno precedente. Ai fini della trasparenza, tutte le compagnie dovranno pubblicare sul proprio sito internet l'entità degli sconti praticati secondo modalità di massima chiarezza e agevole consultazione per l'utente.

Il do ut des. Sin qui quelli che, potenzialmente, potrebbero tradursi in significativi vantaggi per l'automobilista. Purtroppo nella bozza che abbiamo letto, ci sono anche norme che vanno nella direzione opposta. Tornando alla scatola nera, per esempio, viene stabilito che i dati registrati acquisiscono piena prova nei procedimenti civili, anche quando il dispositivo si trovava a bordo di uno solo dei veicoli coinvolti. Un aspetto che, evidentemente, metterebbe in difficoltà chi la scatola nera non ce l'ha. Circa il risarcimento in forma specifica, è vero che sarà solo proposto e non obbligatorio, ma nella bozza si legge anche che l'eventuale indennizzo in denaro che sarà corrisposto al carrozziere scelto dal danneggiato, non potrà comunque superare la cifra che sarebbe stata pagata dall'assicurazione al proprio riparatore convenzionato.

I tempi si allungano. E parlando di "regali" alle assicurazioni, non si può non notare la modifica dei tempi del risarcimento che questa norma introdurrebbe. Secondo la bozza, il termine che un'assicurazione avrebbe per risarcire i soli danni alle cose passa da 60 a 90 giorni quando la denuncia contiene una sola firma; passa da 30 a 45 giorni se il "modulo blu" è sottoscritto da entrambi i conducenti. Messa così, sembra un assist formidabile alle assicurazioni visto che già da tempo stanno smantellando la capillarità delle loro strutture liquidative e non riescono più stare nei tempi stabiliti senza rischiare sanzioni da parte dell'Ivass (ex Isvap). Lo ribadiamo: è solo un bozza e prima della stesura definitiva scommettiamo che mille manine apporteranno correzioni e cambiamenti al testo. Speriamo a favore dell'automobilista.

Cosimo Murianni

COMMENTI

  • Come al solito, Il primo che si sveglia, per dimostrare la sua presenza inventa e propone riforme che impongono ai cittadini ancora più disagi, non c'è niente da fare, finchè non si riforma con la presenza di persone competenti e/o autorevoli, come potrebbero essere direttori di riviste - tipo QR - oppure ingegneri della motorizzazione o altro con esperienza diretta, sarà sempre peggio!
     Leggi risposte
  • BOZZE DI RIFORMA FATTE DA POLITICI COME AL SOLITO INCOMPETENTI MA QUANDO LI MANDIAMO TUITTI A CASA ?I
  • Il "speriamo a favore dell'automobilista" non è da crederci, anzi qualsiasi riforma è sempre stata a svantaggio del cittadino automobilista o no. Sui tempi delle assicurazioni: l'ultima volta che mi hanno tamponato, auto ferma in parcheggio e signora distratta, ci sono voluti 9 mesi e l'avvocato, la volta precedente ci ho rinunciato la somma era troppo piccola per mettere in mezzo l'avvocato.
  • "... scommettiamo che mille manine apporteranno correzioni e cambiamenti al testo" E su questo, non ci piove! "Speriamo a favore dell'automobilista" In questo, ho smesso di sperare qulache riforma fa...
  • Incidente fatto a Maggio, indennizzo a Marzo dell'anno successivo! L'assicurazione della controparte, Fondiaria SAI, non pagava e rimpallavano. Il liquidatore era sempre irraggiungibile, introvabile, è stata una sorta di caccia al tesoro. A cosa servono dei limiti temporali se poi vengono tranquillamente ignorati?
     Leggi risposte
  • Incidente con un'austriaco (prima di trasferirmi qua), complicato trovare l'ufficio giusto (a giro, ogni mese un'assicurazione si cura di tutte le cause estere per tutte le altre), anche per difficoltà linguistiche, ma trovata la persona giusta, i soldi mi sono arrivati entro una settimana dall'invio di tutte le carte. Se Uniqa e Generali in Austria ce la fanno, perchè in Italia no???
     Leggi risposte
  • La convenzione CID (modulo blu) nasce nel maggio 1978 con previsti 30 (trenta) giorni dalla data del sinistro per la liquidazione dei sinistri a doppia firma. Nel 2000 a Bologna il Presidente del Consorzio CID "esultò" perchè avevano raggiunto un tempo medio di 46 (quarantasei) giorni per la liquidazione (sic!). Ora, pur in presenza di tecnologie ben superiori a quelle in voga nel 1978 e nel 2000,
  • Hahahahahahahahaahahahahah!!!! Riforme ? Per far scendere le tariffe devono scendere i costi!!! Cioe`le truffe o le riparature gonfiate... Quando le assicurazioni avranno piu`margini inizieranno a farsi concorrenza magari arriveranno nuove compagnie...Finche ` i guadagni saranno ristretti non ci sara`riforma che tenga.
  • UNICA SOLUZIONE: Assicurare le patenti poi tutte ste truffe, tutti sti periti avvocati medici e via dicendo come per incanto sparirebbero. A quel punto obbligo di legge di diminuire i premi per i virtuosi e aumentarli per chi fa incidenti. Infine uno sarebbe anche libero di comprarsi la macchina che vuole perchè i danni non li fa l'auto ma chi la guida!
     Leggi risposte
  • io ho fatto un incidente, ho dovuto anticipare a spesemie i soldi al carrozziere che me l'ha riparata in poco tempo. Un carrozziere convenzionato ha la possibilità di fare la stessa cosa? Se no, allora l'assicurazione deve provvedere a procurarmi un'altra auto, a sue spese, visto che l'auto mi serve per lavorare.
     Leggi risposte
  • FOTO


    VIDEO

    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19610/poster_001.jpg La Yamaha Sports Ride Concept diventa T40 http://tv.quattroruote.it/news/video/la-yamaha-sports-ride-concept-diventa-t40 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19665/poster_001.jpg Apre Garage Italia Milano, il nuovo atelier di Lapo Elkann http://tv.quattroruote.it/news/video/apre-garage-italia-milano-il-nuovo-atelier-di-lapo-elkann News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/19688/poster_017.jpg Il making of del Calendario Pirelli 2018 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-making-of-del-calendario-pirelli-2018 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20579/poster_005.jpg Ferrari 488 Pista, primo test a Fiorano! http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-488-pista-primo-test-a-fiorano- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/20600/poster_002.jpg Al volante della Porsche Mission E Cross Turismo http://tv.quattroruote.it/news/video/al-volante-della-porsche-mission-e-cross-turismo News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/21060/20181025_200301.jpg Primo incontro con la Volkswagen T-Cross http://tv.quattroruote.it/news/video/vw-t-cross-mp4 News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22072/thumb mini 2.jpg Mini Clubman John Cooper Works: mai così potente http://tv.quattroruote.it/news/video/mini-clubman-john-cooper-works-mai-cos-potente News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/videos/22535/2019-ford-mustang-mach-e-00312.jpg Ford Mustang Mach-E: ecco com'è http://tv.quattroruote.it/news/video/ford-mustang-mach-e-ecco-com- News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22651/THUMB.png Ferrari Roma, l'analisi stilistica: tutti i dettagli del design spiegati in esclusiva http://tv.quattroruote.it/news/video/ferrari-roma-lanalisi-stilistica-tutti-i-dettagli-del-design-spiegati-in-esclusiva News
    https://eclexiaedidomuscdn.azureedge.net/images/350/200/edidomus/thumbnails/22925/FAST LAP CORVETTE.jpg Il giro di pista della Chevrolet Corvette C8 http://tv.quattroruote.it/news/video/il-giro-di-pista-della-corvette-c8 News

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca